Gamesurf

Obi-Wan Kenobi, tutto quello che c'è da sapere: il ritorno di un iconico personaggio

Obi-Wan Kenobi è la nuova miniserie ambientata nell'universo di Star Wars: ecco la trama, il cast, la data d’uscita e le curiosità.

di Biagio Petronaci

Obi-Wan Kenobi, la serie di Star Wars creata in esclusiva per Disney+, sarà disponibile dal 27 maggio 2022 sulla piattaforma di streaming. Lo show vedrà il ritorno di Ewan McGregor nei panni dell’iconico personaggio.

Nel corso di quasi due decenni, la generazione cresciuta con la trilogia prequel ha sviluppato una forte nostalgia. Obi-Wan Kenobi è indubbiamente uno dei personaggi più importanti della fantascienza, diventando rapidamente una vera e propria icona. Questa nuova avventura ci consentirà di ottenere le risposte che stavamo cercando.

Abbiamo partecipato alla conferenza stampa dell’attesissima miniserie: ecco cosa ci hanno raccontato gli interpreti e la regista (senza spoiler).

La trama di Obi-Wan Kenobi

Ambientata 10 anni dopo i drammatici eventi di Star Wars: La Vendetta dei Sith, la miniserie Obi-Wan Kenobi esplora il modo in cui il protagonista si è trasformato dal guerriero dei prequel allo spirituale Maestro Jedi della trilogia originale. Obi-Wan è costretto a nascondersi e conduce una vita solitaria.

Anakin Skywalker, l’apprendista Jedi, è passato al Lato oscuro della Forza, diventando Darth Vader, il Signore dei Sith che lotta costantemente con la sua identità personale. In Obi-Wan Kenobi appare anche Reva, la “Terza Sorella” degli Inquisitori, una guerriera che intende portare a termine un obiettivo dell’Impero.

Il ritorno di Ewan McGregor

Ewan McGregor, dopo aver ricoperto il ruolo del Jedi nella trilogia prequel, presta nuovamente il volto a Obi-Wan Kenobi (conosciuto anche come Ben Kenobi), un leggendario personaggio dell’universo di Star Wars, nella nuova miniserie. McGregor ha confessato di essere particolarmente affezionato ai capitoli di Star Wars in cui è apparso.

Durante la conferenza stampa, McGregor ha affermato che inizialmente le persone non sembravano particolarmente affezionate al suo personaggio. Ma col tempo l’attore ha capito che Obi-Wan Kenobi significa tanto per un’intera generazione.

Per anni, alla fine di ogni intervista, mi venivano poste domande riguardo a Trainspotting e Obi-Wan Kenobi” - ha affermato Ewan McGregor - “e così penso di aver capito che alla gente piaceva davvero (quel personaggio n.d.r.)”.

Ewan McGregor ha rivelato un interessante retroscena. Disney, dopo aver visto numerosi post sui social network dedicati a un possibile ritorno dell’attore nei panni del personaggio, ha organizzato un incontro.

Mi hanno fatto entrare per chiedermi se facessi sul serio e io ho detto che mi sarebbe piaciuto interpretare nuovamente Obi-Wan Kenobi. Pensavo che potesse esserci una storia interessante tra l’Episodio III e l'Episodio IV; ed è quello che abbiamo sicuramente trovato. Dopo un lungo processo di esplorazione delle diverse possibili trame, credo che abbiamo creato una storia davvero brillante e che soddisferà i fan.

La storia si svolge circa 10 anni dopo gli avvenimenti di Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith e, quindi, troveremo un Obi-Wan Kenobi diverso rispetto a quello che abbiamo conosciuto nella trilogia prequel. Diverso, sì, ma in che modo? Alla fine del terzo film, l’ordine Jedi è quasi distrutto: i guardiani di pace e giustizia nella Repubblica Galattica sono costretti a nascondersi e non possono comunicare. Ewan McGregor ha dichiarato:

Obi-Wan si è nascosto e vive una vita piuttosto solitaria. Non è in grado di usare la Forza. Quindi, in un certo senso, ha perso la fede. L’unica responsabilità della sua precedente vita era occuparsi di Luke Skywalker: questo è l’unico legame con il suo passato. È stato interessante prendere un personaggio che conosciamo e amiamo e trasformarlo in un uomo saggio e spirituale.

Anche Hayden Christensen riprende il suo ruolo. L’attore, già apparso in due episodi della trilogia prequel, presta il volto ad Anakin Skywalker. McGregor ha spiegato il suo legame con il collega, dicendo che è stato emozionante incontrare nuovamente Hayden Christensen. Episodio II ed Episodio III sono stati girati in Australia: gli attori, quindi, sono stati “costretti” a vivere lontano da casa, dalla propria famiglia, dai propri cari e dai propri amici per molto tempo. Naturalmente, dunque, sul set sono sbocciate delle amicizie.

Abbiamo interpretato gli ultimi due capitoli della trilogia prequel insieme in Australia. Quindi, eravamo entrambi fuori e avevamo passato molto tempo insieme, creando un forte legame. Essendo così lontani da casa, abbiamo trascorso molto tempo anche fuori dal lavoro insieme. Poi con gli anni ci siamo persi di vista, ma tornare insieme sul set è stato come se gli ultimi 17 anni fossero scomparsi.

Disney+ Annual

89,90€/Anno
ABBONATI ORA

Disney+ Mensile

8,90€/Mese
ABBONATI ORA

Deborah Chow, la regista

Durante la conferenza stampa era presente anche Deborah Chow, la regista di Obi-Wan Kenobi. La cineasta è inoltre conosciuta per aver diretto alcuni episodi di Copper, The Mandalorian, Better Call Saul e Mr. Robot. Per scoprire numerosi retroscena riguardo alla sua esperienza sul set di The Mandalorian, consigliamo la visione di Disney Gallery / Star Wars: The Mandalorian (disponibile su Disney+).

Ero davvero entusiasta all'idea di fare una miniserie,” - ha affermato Chow - “puoi raccontare una storia più grande ed esplorare maggiormente il personaggio. Sono quindi emozionata di aver diretto una vicenda ‘guidata dal personaggio’ e di aver avuto l’opportunità di approfondire la sua storia.

Ovviamente, non è mancata l’occasione per parlare del ritorno di Anakin Skywalker (Dart Fener/Lord Fener /Darth Vader/Lord Vader).

Quando stavamo sviluppando il materiale ci siamo chiesti cosa fosse importante per Obi-Wan. Era normale proseguire il legame (tra Obi-Wan e Anakin, n.d.r.). Mi piaceva l'idea di prendere un personaggio da un grande franchise e creare una storia diversa, qualcosa come Joker e Logan, ma con un tono diverso.”

Il cast tecnico ha raccolto la grande eredità di due trilogie iconiche. Deborah Chow ha rivelato qual è stata la più grande sfida.

Per noi la sfida era quella di raccontare le storie di due personaggi iconici tra due trilogie. Abbiamo raccontato il secondo atto di una storia impegnativa. Era necessario rispettare il canone e creare una storia originale.

Per quanto riguarda il tono, la serie televisiva è inizialmente ambientata in un luogo oscuro (tenendo in considerazione anche la fine della trilogia prequel). Secondo la regista, però, era importante non perdere anche l’ironia e il calore.

Moses Ingram nei panni di Reva, la Terza Sorella

In Obi-Wan Kenobi scopriremo anche un nuovo personaggio, ovvero l’ambiziosa Reva. Il personaggio era precedentemente un Jedi, ma - dopo l’ingresso dell’Impero - è diventato un componente dell’Inquisizione ed è stato incaricato da Dart Fener di trovare gli altri Cavalieri Jedi. Moses Ingram (apparsa anche nella miniserie La regina degli scacchi) presta il volto a Reva. Un personaggio ambizioso, come confermato dall’attrice:

È davvero intelligente, gioca in attacco ed è sempre 10 passi avanti. È una subordinata di Darth Vader e farà tutto il possibile per portare a termine il lavoro. E penso di essere stata molto incuriosita dal suo entusiasmo per quello che fa.

Moses Ingram ha detto, ironicamente:

È stato divertente essere cattivi (ridendo, n.d.r.), le armi e le acrobazie funzionano. Anche i costumi sono importanti. Suttirat (Suttirat Anne Larlarb, la costumista, n.d.r.) ha fatto un lavoro straordinario.

L’attrice ha offerto anche alcune informazioni riguardo alla preparazione fisica e al clima che si respirava sul set.

Ci siamo allenati per circa quattro mesi, prima ancora di arrivare sul set. L’allenamento cardio tutti i giorni e tre volte a settimana la scuola Jedi. Penso che l'intera esperienza abbia superato di gran lunga le mie aspettative: mi piaceva andare al lavoro tutti i giorni, c’era un’atmosfera fantastica.

Il cast di Obi-Wan Kenobi

Il cast è guidato da Ewan McGregor (conosciuto per la trilogia prequel di Star Wars, Fargo, Trainspotting e Doctor Sleep) nei panni del Maestro Jedi.

Hayden Christensen (Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni, Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith, Jumper - Senza confini) interpreta nuovamente Anakin Skywalker/Darth Vader (che si è convertito al Lato Oscuro, iniziando a servire l’Impero Galattico).

Moses Ingram (La regina degli scacchi) veste i panni di Reva, la “Terza Sorella” degli Inquisitori incaricata di eliminare tutti i Jedi dalla galassia.

Gli altri interpreti sono Joel Edgerton, Bonnie Piesse, Kumail Nanjiani, Indira Varma, Rupert Friend, O’Shea Jackson Jr., Sung Kang, Simone Kessell e Benny Safdie. La prima stagione è stata diretta da Deborah Chow (The Mandalorian).

La data d’uscita

Obi-Wan Kenobi, composta da 6 puntate, debutterà il 27 maggio 2022 su Disney+, con un episodio ogni settimana. Ecco il calendario completo:

  • Episodio 1: 27 maggio 2022;
  • Episodio 2 - 3 giugno 2022;
  • Episodio 3 - 10 giugno 2022;
  • Episodio 4 - 17 giugno 2022;
  • Episodio 5 - 24 giugno 2022;
  • Episodio 6 - 1° luglio 2022.

Obi-Wan Kenobi in streaming

La prima stagione di Obi-Wan Kenobi arriverà su Disney+, la piattaforma di streaming. Questo servizio consente agli appassionati di guardare film, serie televisive, documentari, cartoni animati e molto altro in qualunque momento della giornata. Per accedere al catalogo è necessario sottoscrivere un abbonamento mensile o annuale. Scopri tutti i dettagli nel nostro approfondimento.