Ikea lancia ufficialmente la sua linea di mobili dedicati al gaming: la presentazione milanese

Arredamento tech tra stile, sostenibilità e flessibilità nell'incontro tra Ikea e Asus per una nuova esperienza nel gaming casalingo

Tiscali GameSurf

C'eravamo anche noi di Gamesurf all'evento milanese del 16 settembre 2021 per la presentazione della linea di prodotti principalmente dedicati al gaming. Incontro che ha acceso i riflettori sulla collaborazione tra la multinazionale svedese dell'arredo Ikea e il colosso informatico Asus, assieme alla sua linea di dispositivi Asus ROG. Hanno presenziato all'incontro Ilaria Valtolina, Home Furnishing e Business Leader di Ikea, Marco Astori Country Manager Asus e un testimonial d'eccezione: Alessandro “Stermy” Avallone, tra i giocatori professionisti più acclamati al mondo.

Occasione ghiotta quindi per meglio capire l'offerta Ikea, all'interno di un “Festival” globale che ha visto coinvolti oltre cinquanta Paesi da tutto il mondo traendo ispirazione e spunti di sviluppo per nuove idee e soluzioni applicate alla casa. Con l'inossidabile filosofia legata alla sostenibilità e accessibilità, non sono mancate le sorprese nello scoprire quanto è stato fatto per rendere stiloso, flessibile e confortevole il necessario spazio videoludico.

 

Rapida evoluzione delle molteplici necessità dettate anche dalla pandemia, andando incontro alla domanda di una vastissima platea di consumatori che a oggi conta qualcosa come 2,5 miliardi di gamer, di cui ben 40% donne. Gaming da tempo non più solo momento di svago nella giornata ma vera e propria professione: è per questo che sfruttando la nota linea di prodotti Asus ROG sono stati messi assieme una trentina di prodotti tra mobili e numerosi accessori pratici ma che allo stesso tempo siano complemento d'arredo. È per esempio il caso di un bel pannello da appendere a muro, che oltre ad aggiungere colore e design offre molteplici punti di ancoraggio per accessori come cuffie, cavi e joystick.

A raccontare il primo spazio da videogiocatore ci ha pensato “Stermy”, ricordando quando giovanissimo dovette procedere per tentativi in un classico fai da te decidendo, dopo fallite prove con mobili in circolazione ove riporre tastiera, mouse e monitor a tubo catodico, per uno specifico e costoso progetto commissionato a un falegname. In tal senso grazie alle soluzioni proposte da Ikea in sinergia con Asus e la linea gaming ROG oggi è una realtà il facile assemblaggio di un'ottima postazione gaming. Disponibilità a partire dal prossimo primo di ottobre in tutti gli store Ikea, anche online.