Animal Crossing: ecco com'è la vita in campagna secondo Nintendo

Siete pronti a creare la VOSTRA isola?

Tiscali GameSurf

Da qualche giorno siamo impegnati nella recensione di Animal Crossing: New Horizons, sicuramente uno dei titoli più attesi per quanto riguarda i titoli first party di Nintendo. Oltre a segnare il debutto della serie sull’ammiraglia Nintendo, New Horizons porta con sè diverse novità che vengono introdotte per la prima volta nella serie. In attesa di raccontarvi tutto all’interno della nostra recensione, in questa preview ci concentriamo su una novità in particolare e, probabilmente, quella di maggiore impatto (almeno per quanto ci riguarda).

Una volta che avrete preso confidenza con il gioco (leggasi aver passato diverse ore a divertirvi sulla vostra isola), Tom Nook vi darà la possibilità di accedere una particolare funzione del gioco, che vi permetterà - caschetto in testa ben saldo - di andare a modificare la morfologia dell’isola. 

Sì, avete capito bene. Per la prima volta nella serie, i giocatori avranno la possibilità di andare a modificare la struttura dell’isola di partenza. Sfruttando un sistema piuttosto semplice da assimilare, si potranno aggiungere o togliere oggetti, ma anche intervenire in maniera più massiccia sulla gestione della natura.  Volete abbassare un livello del terreno? Nessun problema. Volete al contrario creare un piccolo altipiano dietro la vostra bellissima casetta? Anche questo sarà possibile. Oltre ai terreni, si potrà intervenire anche sui corsi d’acqua, andando a modificare il corso di un fiume, creando ad esempio un nuova diramazione, oppure, perché no, realizzare un nuovo laghetto. 

A tutto questo si aggiunge la possibilità di modificare anche le texture del terreno, così da realizzare percorsi, strade e quant’altro la vostra immaginazione andrà a partorire. Si tratta ovviamente di una novità di assoluto rilievo all’interno del già vasto panorama di personalizzazioni che da sempre la serie offre. Un modo ulteriore per rendere l’isola sempre più vostra, e per fare bella figura se qualcuno dei vostri amici verrà a visitarla.

Come detto in apertura, questa è solo una delle tante novità che offre Animal Crossing: New Horizons, e non vediamo davvero l’ora di raccontarvi tutto nel dettaglio. In attesa della nostra recensione vi ricordiamo che il titolo Nintendo è atteso per il prossimo 20 Marzo. Siete pronti a creare l’isola dei vostri sogni?