Viper Ultimate Cyberpunk Edition: la perfezione in giallo

Il mouse perfetto non esis....

Viper Ultimate Cyberpunk Edition: la perfezione in giallo
Tiscali GameSurf

Capita spesso che nel momento in cui ci si trova in negozio, oppure online, per effettuare un acquisto di qualsivoglia piattaforma hardware da associare al nostro computer, spesso il nostro occhio cada sull’elemento più accessoriato, come attirato da una legge non scritta che recita dall’alba dei tempi “nel più c’è il meno, ma nel meno non c’è il più”.

A dettare legge finiscono sempre per entrare nel mezzo necessità e costo, due variabili che sono state ancora una volta considerate da Razer, uno dei leader del settore periferiche hardware che in questo periodo ha proposto un aggiornamento della propria gamma di mouse, nella quale si aggiunge questa versione customizzata per il famoso Cyberpunk 2077. L'ultimo arrivo in casa Razer è infatti virato del classico coloro giallo che caratterizza il titolo CD Projekt, ricoprendo l'intera parte superiore del mouse con una texture bellissima da guardare ma che, soprattutto, aumenta il grip sul dispositivo.

Non solo luci RGB

Ovviamente il colore predominante del mouse non influsice sulla linea distintiva di luci RGB, ovviamente di prima installazione della classica tonalità verde di Razer. Di per sè il Viper mantiene le linee distintive del normale modello nero, presentandosi con una forma pefettamente simmetrica, adatta quindi all'utilizzo sia per i destrorsi che per i mancini. Anche i tasti laterali sono presentati perfettamente replicati sulla parte destra e sinistra.

Quanto a dimensioni parliamo di un prodotto davvero maneggevole: 126,8 mm di lunghezza per 57,6 mm di larghezza, un piccolo gioiello che finisce per pesare appena 70 grammi, un’inezia se pensiamo agli spostamenti che quest’ultimo dovrà fare sulla scrivania. Le dimensioni contenute conferiscono un migliore grip da parte dell’utilizzatore, complice soprattutto la texture della plastica superiore del prodotto, che dopo qualche breve rodeo si troverà subito a proprio agio nell’utilizzare un mouse così “minuto” a dispetto delle controparti di settore.

Ovviamente una enorme differenza è data da un collegamento wireless che non esitiamo a definire "roccioso". Grazie ai suoi 20.000 dpi, il Razer Ultimate è un mouse adatto a qualsiasi gioco e per qualsiasi utilizzo extra ludico. Grazie ad una connessione stabile come difficilmente ci è capitato di vedere altrove, il Viper Ultimate è un mouse di una precisione chirurgica e cristallina. Il tracking negli FPS, o la velocità e la precisione degli spostamenti in strategici o MOBA sono un marchio distintivo che abbiamo apprezzato tantissimo. Inoltre, anche lo switch ottico utilizzato sui due tasti meccanici, sono di una precisione e velcoità davvero impressionanti, che Razer ha misurato in un tempo di risposta di soli 0,1 millisecondi.

Geniale anche la soluzione di Razer che ha messo in campo la possibilità di connettere il dongle del mouse direttamente sulla docking (anche questa a tema Cyberpunk e connessa al PC con un cavo USB cordato), oppure connettere il piccolo plug direttamente al computer e utilizzare la docking solo per la ricarica. La batteria ha una durata di circa 60 ore (una decina di ore in meno rispetto a quanto dichiarato da Razer), e il logo razer sulla parte posto sulla scocca del mouse vi segnalerà lo stato della batteria, iniziando a blinkare in rosso quando sarete a corto di energia.

Tra l’altro questa tipologia di switch è pensata, almeno in potenza, per garantire una maggiore durabilità e una maggiore precisione grazie alla funzione di “debounce”, praticamente la mancanza dell’effetto rimbalzo generata dagli switch meccanici che provocano l’effetto del doppio click.

Tali elementi si ripercuotono positivamente nell’esperienza videoludica, situazione che in più casi, seguendo anche tipologie diverse di videogioco, ci hanno permesso un’ottima resa sia sul fronte degli FPS, dove è necessaria una perfetta risposta a 360°, sia su tutti i titoli appartenenti ad altri generi meno impegnativi.

La parte della gestione software operata da Razer Synapse offre, come capita ormai da tempo per le periferiche hardware dello stesso produttore, un controllo millimetrico delle impostazioni, soprattutto per quanto riguarda la creazione di profili personalizzati adatti per ogni evenienza, utilizzabili tra l’altro al fine di personalizzare anche la colorazione dei led RGB posti sulla base della periferica.

A un prezzo di listino di circa 130€, questo Viper Ultimate Cyberpunk Edition si propone sul mercato come uno dei migliori mouse disponibili sul mercato. Forse non il più economico, ma certamente uno di quelli che vi faranno venire voglia di non usarlo altro per tanto, tanto, tempo.