Speciale Playstation Showcase 2021

Ci sono molti grandi progetti nel futuro delle console Sony. Vediamoli insieme.

Speciale Playstation Showcase 2021
di Davide Tognon

Anche quest'anno, Sony ha deciso di non presenziare ad un evento significativo per il settore videoludico come L'E3 di Los Angeles. Questa mancata partecipazione, che si protrae ormai da qualche anno, ha provocato un vuoto nella strategia comunicativa di Playstation: è venuto infatti a mancare il palcoscenico delle occasioni importanti, quello dove dare il massimo risalto agli annunci "grossi". Gli State of Play, per quanto utili ad informare il pubblico, non possono sopperire all'assenza di un evento annuale forte, che i fan percepiscano appunto come la vetrina delle occasioni importanti. Per ovviare a questa situazione, Sony ha deciso di puntare sul Playstation Showcase, uno streaming molto più carico di contenuti e novità di rilievo rispetto agli State of Play. Introdotto da Jim Ryan, CEO e presidente di Sony Interactive Entertainment, lo Showcase è partito mostrando in anteprima mondiale quella che sarà la nuova campagna pubblicitaria di Playstation. Ma la nostra attenzione è rivolta ai videogame e c'è molto da vedere a riguardo. Ecco i titoli protagonisti del Playstation Showcase 2021.

Star Wars: Knights of the Old Republic Remake - Il Playstation Showcase 2021 è partito col botto. Il primo annuncio riguarda infatti il reveal in anteprima mondiale del remake di Star Wars: Knights of the Old Republic, il gioco di ruolo ambientato nell'universo di Guerre Stellari. Sviluppato da Bioware e uscito originariamente nel 2003 (ma mai arrivato su console Sony), l'originale KOTOR è stato acclamato dalla critica videoludica, tanto che diverse testate lo hanno nominato gioco dell'anno. Il remake sarà a cura di Aspyr, studio che ha già molta esperienza sui videogame dell'universo di Star Wars, e verrà pubblicato da Sony stessa in collaborazione con Lucasfilm. KOTOR remake sarà una esclusiva temporale Playstation 5. 

Project Eve - Un action stiloso, che ricorda da vicino i virtuosismi dei PlatinumGames con Bayonetta. In Project Eve, sviluppato dai coreani Shift Up, il futuro prossimo della Terra è stato segnato dall'invasione degli alieni chiamati NA:tives, che hanno sconfitto l'umanità e ridotto in rovina il mostro pianeta. Il giocatore prenderà il controllo di Eve, l'unica sopravvissuta di uno squadrone di paracadutisti, che si scontrerà contro la minaccia aliena per restituire all'Uomo ciò che gli è stato tolto. I combattimenti con i mostri, il cui design tentacolare richiama il tema dell'orrore cosmico tanto caro ad un certo filone di horror/fantascienza, saranno contraddistinti da combo e mosse molto appariscenti. La battaglia per la Terra di Project Eve è destinata ad approdare su Playstation 5, anche se al momento non è ancora stata stabilita la data di uscita. 

Tiny Tina's Wonderlands - Quando Borderlands incontra il fantasy medievale. Lo studio Gearbox Software ha assunto come punto di partenza gli stilemi di Borderlands, saga videoludica da esso stesso creata, quindi li ha applicati al fantasy medievale ed infine ha preso ciò che ha ottenuto da questo incontro e lo ha esasperato. Il risultato di questo folle processo è un connubio di first person shooter, gioco di ruolo tradizionale e lore fantasy. L'eponima Tiny Tina guiderà il giocatore attraverso una quest che ha lo scopo di fermare la minaccia del Dragon Lord, un tiranno che mira a regnare su tutte le Wonderlands. Il caotico Tiny Tina's Wonderlands è atteso il 25 marzo 2022 su Playstation 4 e 5. 

Forspoken - Il Playstation Showcase ci ha permesso di dissipare alcuni dei dubbi che avevamo su Forspoken, il prossimo action rpg di Square Enix che finora aveva mostrato molto poco di sé. Abbiamo appreso così che la protagonista Frey (che ha le fattezze dell'attrice Ella Balinska), nonostante si trovi in un mondo fantasy, è abbigliata con jeans e scarpe da tennis perché proviene dal mondo reale, dalla quale un portale l'ha strappata suo malgrado. Frey, che si ritrova a conversare col suo bracciale parlante, familiarizzerà presto con i suoi nuovi poteri e si lancerà in una avventura che la contrapporrà alla strega malvagia Tanta Sila. Oltre alla storia, il trailer ci ha concesso qualche sequenza di gameplay, rivelandoci uno scorcio di un open world che si preannuncia immenso. Sviluppato dai giapponesi di Luminous Productions, Forspoken salterà su Playstation 5 nella primavera 2022. 

Rainbow Six Extraction - Il team Rainbow viene da sempre schierato per contrastare le più gravi minacce alla pace e alla sicurezza, ma questa volta l'asticella si è alzata. In Extraction, infatti, Ubisoft ha deciso di opporre questa squadra speciale addirittura ad una invasione aliena, condotta da organismi parassiti conosciuti come Archaeans. Il prossimo capitolo della famosa saga di shooter tattici vira quindi deciso verso uno scenario fantascientifico. Sviluppato da Ubisoft Montreal, Rainbow Six Extraction uscirà nel gennaio 2022 su Playstation 4 e 5. 

Alan Wake Remastered - Ai tempi della sua uscita, nel 2010, l'action/adventure a tinte horror di Remedy si è fatto notare per la sua atmosfera che richiamava classici ambientati nella foresta nordamericana, come Twin Peaks o i libri di Stephen King. Questa versione remastered porterà l'avventura nera dello scrittore Wake per la prima volta sulle console Sony; assieme alla storia principale saranno presenti anche i due DLC, The Signal e The Writer. L'esperienza di gioco rimarrà la stessa, mentre la grafica com'è ovvio riceverà un upgrade, con risoluzione fino a 4K, nuove visuali e cutscene, il modello poligonale di Alan completamente rifatto e altri vari ritocchi. Alan Wake Remastered arriverà su Playstation 4 e 5 il prossimo 5 ottobre. 

Grand Theft Auto 5 - C'è forse bisogno di aggiungere qualcos'altro su Grand Theft Auto 5? Più che un videogame, un vero e proprio fenomeno di costume, con più di 150 milioni di copie vendute ed è ancora sulla cresta dell'onda dopo otto onorati anni di carriera. Nell'attesa che Rockstar si decida a rompere gli indugi riguardo GTA 6, che sicuramente è in sviluppo (sebbene ovviamente non ci sia alcuna dichiarazione ufficiale in merito), GTA 5 sbarca anche su Playstation 5, dopo essersi rifatto il look con una veste grafica ritoccata. Grand Theft Auto 5, assieme a GTA Online, verrà pubblicato su Playstation 5 a marzo 2022. 

Ghostwire Tokyo - Shinji Mikami, il papà di Resident Evil, ci porta a combattere gli spiriti fra le strade di Tokyo. In Ghostwire, un gruppo di occultisti conosciuti come Hannya (dal nome di una maschera tradizionale nipponica) ha fatto misteriosamente scomparire tutti gli abitanti della capitale giapponese, che si è popolata di fantasmi. Questi verranno combattuti con un misto di arti marziali e tecniche psichiche, nel contesto di un action adventure in prima persona. Ghostwire Tokyo uscirà la prossima primavera su Playstation 5; nonostante Tango Gameworks, lo studio che sviluppa il gioco, sia stato assorbito da Microsoft nell'ambito dell'acquisto di Zenimax, Ghostwire Tokyo resterà esclusiva temporale per la console Sony per un anno. 

Marvel's Guardians of the Galaxy - Sulla scia del successo riscosso all'interno del Marvel Cinematic Universe, i Guardiani della Galassia atterrano sulle console Sony. In questo videogame la squadra dei Guardiani si è appena formata, ma ha già inavvertitamente scatenato una serie di eventi che hanno condotto all'ascesa della Universal Church of Truth, una setta che promette di poter riportare indietro tutto ciò che è stato perduto durante la recente guerra galattica. Starà ai guardiani sventare questa minaccia e salvare la Galassia. Sviluppato da Eidos Montreal e pubblicato da Square Enix, Marvel's Guardians of the Galaxy arriva il 26 ottobre su Playstation 4 e 5. 

Blood Hunt - Lo studio svedese Sharkmob ci porta questo battle royale ambientato nell'universo narrativo di Vampire: The Masquerade. Blood Hunt si svolge nella città vecchia di Praga, dove le fazioni di vampiri si fanno la guerra fra loro mentre un terzo soggetto, una società segreta nota come Entità, trama nell'ombra per sterminarli. Il videogame sarà un free to play dove si potranno usare sia armi e sia abilità sovrannaturali per eliminare i propri avversari, servendosi delle opportunità che il level design urbano offrirà allo scopo. Blood Hunt uscirà su Playstation 5 quest'anno e l'obiettivo dichiarato è quello di offrire agli utenti Sony performance a 60 fps.

Deathloop - L'uscita di Deathloop è imminente, essendo fissata per il 14 settembre. Lo shooter sviluppato da Arkane Studios si mostra un'ultima volta prima del lancio, per darci un altro assaggio della sua storia. In Deathloop si indossano i panni di Colt, un assassino intrappolato in un loop temporale, il cui compito sarà quello di eliminare otto obiettivi entro la mezzanotte. Pubblicato da Bethesda Softworks, Deathloop è esclusiva temporale console su Playstation 5. 

Kid A Mnesia Exhibition - A metà strada fra videoludo e musica, Kid A Mnesia si definisce "un universo analogico/digitale sottosopra creato da disegni originali e registrazioni". Qualunque cosa vogliano dire queste parole, i disegni sono quelli di Thom Yorke, leader della band inglese Radiohead, e di Stanley Donwood, artista che ha curato le copertine degli album e i poster della band stessa. Il design audio sarà invece curato dal produttore del gruppo, Nigel Godrich. Il progetto è inteso a celebrare gli anniversari delle uscite degli album Kid A e Amnesiac (rispettivamente 2000 e 2001). Prodotta da Epic Games, l'esperienza audiovisiva di Kid A Mnesia Exhibition sarà su Playstation 5 a novembre. 

Tchia - Awaceb, studio di sviluppo che ha sede in quel paradiso tropicale conosciuto come Nuova Caledonia, ha deciso di trasmettere l'atmosfera idilliaca della sua terrà in un videogioco. Tchia è un sandbox open world, dove la protagonista ha il potere di assumere il controllo degli animali e degli oggetti che incontra. Ci si potrà quindi abbandonare alla rilassante esplorazione di un'isola bucolica, guardandola attraverso gli occhi di un uccello, un cane, una tartaruga e altro ancora. L'avventura tropicale di Tchia allieterà Playstation 4 e 5 nel 2022. 

Uncharted: Legacy of Thieves Collection - La fortunata serie action Uncharted, fin dalla sua comparsa su Playstation 3, è subito diventata una delle bandiere delle console Sony. Il temerario protagonista Nathan Drake ha fatto la sua comparsa su Playstation 4 con Uncharted 4: Fine di un Ladro e Uncharted: L'Eredità Perduta; questi stessi capitoli della saga vengono ora raccolti e proposti in versione remastered per Playstation 5 e PC, nella Legacy of Thieves Collection. L'uscita è prevista per i primi mesi del 2022; per il momento non sono stati svelati ulteriori dettagli, come le migliorie grafiche che verosimilmente verranno implementate. 

Marvel's Wolverine - Sony ha sfruttato lo Showcase Playstation per un'altra anteprima mondiale, ossia l'annuncio dello sviluppo di un videogame basato sul personaggio di Wolverine. Il teaser non ci dice granché, se non che il titolo, che verosimilmente sarà una esclusiva assoluta per Playstation 5, verrà creato da Insomniac Games. Gli Insomniac sono studio sussidiario di Sony, autore di una infinità di titoli first party, fra cui i Ratchet & Clank. Recentemente hanno anche sviluppato un paio di videogame dedicati a di Spider-Man per console Sony, ottenendo un riscontro positivo da critica e pubblico. 

Gran Turismo 7 - Un'altra delle esclusive più pesanti sta per fare il suo ritorno sulle console Sony. Per la precisione, l'appuntamento con "The real driving simulator" è fissato per il 4 Marzo 2022, su Playstation 4 e 5. Questo nuovo capitolo della celebre saga motoristica, sviluppato come sempre da Polyphony Digital, arriverà più di otto anni dopo Gran Turismo 6 (anche se, nel frattempo, è uscito pure GT Sport per PS4). Il trailer presentato durante lo Showcase Playstation ha mostrato un mix di sequenze gameplay e cinematiche catturate in-game, immagini d'effetto volte a mostrare la bontà della realizzazione delle vetture e del comparto grafico in genere. 

Marvel's Spider-Man 2 - Il Marvel Cinematic Universe è stato uno dei più grandi fenomeni mediatici del XXI secolo, sbancando i botteghini con incassi miliardari nei cinema di tutto il mondo. Nel corso di questo Showcase, dopo aver visto ben tre videogame il cui soggetto si basa sui fumetti Marvel, ci è venuto il dubbio che Sony abbia una mezza idea di allestire un fenomeno analogo in ambito videoludico, una sorta di "Marvel Videogame Universe". Che sia vero o meno, fatto sta che questo Spider-Man 2 è sviluppato da Insomniac Games, gli stessi che si occuperanno di Wolverine. Come già segnalato, nel recente passato gli Insomniac hanno fatto esperienza positiva con l'Uomo Ragno. L'uscita di Spider-Man 2 è provvisoriamente indicata con un generico 2023. 

God of War Ragnarök - Il Playstation Showcase 2021 non poteva che concludersi con un titolo d'effetto, così come è cominciato. L'onore di chiudere la rassegna è spettato ad un'altra esclusiva di assoluto spessore, God of War Ragnarök. Santa Monica Studio prosegue la narrazione dell'epopea scandinava di Kratos, con la storia che riprende pochi anni dopo gli eventi raccontati in God of War (2018). Kratos è preoccupato per la sicurezza di suo figlio Atreus e vorrebbe evitare di ripetere gli errori commessi ai tempi del suo conflitto con gli dei; tuttavia, la morte di Baldur ha scatenato la sete di vendetta di due nemici temibili come Thor e Freya. Inoltre, come il titolo "Ragnarök" suggerisce, il giorno del giudizio si starebbe avvicinando... Potremo sfidare le divinità della mitologia norrena su Playstation 4 e 5, il prossimo anno.