Speciale EA Play Live 2021

La conferenza di Electronic Arts, fra conferme e gradite sorprese

Speciale EA Play Live 2021
Tiscali GameSurf

Tutte le maggiori compagnie videoludiche, negli ultimi due anni, si sono orientate verso l'uso di spettacoli virtuali come mezzo per tenere il pubblico in contatto con le loro novità. La pandemia ha accelerato l'affermazione di un format che, in ogni caso, sembrava comunque destinato a soppiantare i classici show dal vivo. Electronic Arts si è allineata alla tendenza e nel 2020 ha proposto la prima edizione di EA Play Live, la conferenza digitale destinata ai titoli pubblicati dalla società americana. L'edizione 2021 ci ha regalato qualche grossa sorpresa, nonostante il palcoscenico sia stato calcato essenzialmente da soli sei protagonisti (ossia, sei videogame); questo perché EA ha deciso di lasciare una buona parte della sua vasta offerta fuori dal contesto del Play Live, riservando ad alcuni degli esclusi eventi ad hoc, come gli spotlight che sono stati pubblicati prima del Play Live stesso. Basti citare il recente reveal di un pezzo da novanta come FIFA 22, per rendere l'idea di cosa stiamo parlando. Forse EA ha temuto che nomi del calibro di FIFA avrebbero potuto oscurare gli altri, o forse che brand grandi come quello di FIFA meritino un annuncio a sé stante; in ogni caso, quel che è stato presentato nel corso del Play Live, da solo, vale il prezzo del biglietto.

GRID Legends
L'acquisizione di Codemasters da parte di Electronic Arts, per circa 1.2 miliardi di dollari, è stata l'operazione più importante fra quelle che hanno interessato il mondo videoludico nel 2021. Uno dei franchise più importati degli studios inglesi, specialisti in videogame di corse, è senza dubbio quello di GRID, che ora verrà ovviamente pubblicato sotto l'ala protettrice di EA. L'EA Play Live è partito col botto annunciando al mondo il nuovo capitolo della serie, GRID Legends, dove i giocatori potranno sfidarsi sia su circuiti reali come ad esempio Brands Hatch e Indianapolis, sia nel bel mezzo di città quali San Francisco e Parigi, per un totale di oltre 130 tracciati. Si potranno guidare e modificare oltre 100 veicoli appartenenti a diverse classi, dalle auto da turismo alle monoposto, dagli autocarri ai camion. Ci sarà anche una accurata modalità storia, che inscenerà trionfi e sconfitte dei piloti nel contesto del mondo del motorsport. GRID Legends è atteso nel 2022 per Playstation 4 e 5, Xbox One e Series X|S, PC.


Apex Legends: Ribalta
Apex Legends, il popolare sparatutto free-to-play, riceverà un importante aggiornamento chiamato Ribalta, che verrà rilasciato in tutto il mondo il prossimo 3 agosto. Il roster verrà arricchito con un nuovo personaggio, Seer, la cui specialità sarà la ricognizione. Una nuova arma, il fucile LMG Rampage, promette una potenza di fuoco sorprendente. Ribalta sarà l'occasione per il lancio delle arene classificate, dove i giocatori potranno competere fra loro e scalare il ranking, per cercare di arrivare nelle posizioni più elevate. Viene inoltre ribadito l'impegno sul fronte esports: Electronic Arts ha infatti annunciato la seconda stagione di Apex Legends Global Series, con un montepremi base che sale a 5 milioni di dollari. Apex Legends: Ribalta verrà lanciato il 3 agosto 2021 su PlayStation 4 e 5, Xbox One e Series X|S, Nintendo Switch e PC tramite Origin e Steam.

Lost in Random
Lost in Random è un action adventure sviluppato dallo studio svedese Zoink. Si tratta di una favola dark che sembra aver tratto ispirazione da un'altro videogame prodotto da Electronic Arts, American McGee's Alice, nonché dalle opere di Tim Burton, in particolare Nightmare Before Christmas. In Lost in Random, la protagonista Even si aggira con il dado Dicey per Alea, un regno oscuro diviso in sei reami. Alea è afflitta da una maledizione che ha portato al dominio assoluto della causalità (di cui il lancio dei dati è appunto la rappresentazione per antonomasia). Even dovrà combattere per sovvertire le leggi della causalità e spezzare la maledizione. Durante l'EA Play Live è stato mostrato un trailer che ci ha permesso di dare un'occhiata da vicino al gameplay e al combat system, dove avrà un ruolo importante il controllo del tempo. È stata inoltre annunciata la data della release, il prossimo 10 settembre. Lost in Random uscirà su Playstation 4 e 5, Xbox One e Series X|S, Nintendo Switch e PC tramite Origin e Steam.

Knockout City Stagione 2 - Zuffa al Cinema
La prima stagione del folle videogame sul dodgeball sviluppato da Velan Studios, lanciato lo scorso 21 maggio, sta per volgere al termine. Dal 27 luglio partirà infatti la seconda stagione, chiamata Zuffa al Cinema, Dal nome è facile intuire che il tema sarà l'universo cinematografico ed infatti sarà resa disponibile una nuova mappa, Hollywood Drive-in, il cui scenario sarà formato da dei set di film in continua evoluzione, dalla spettrale "Cattedrale dell'orrore" all'affascinante "Ponte dell’Amore”. La nuova Palla frizzante ricoprirà con una soda appiccicosa gli schermi dei rivali che verranno colpiti, mentre nuovi equipaggiamenti in stile cinematografico aumenteranno le possibilità di personalizzazione del look. Inizierà una nuova stagione di League Play, con nuove ricompense. Knockout City è disponibile su Playstation 4 e 5, Xbox One e Series X, Nintendo Switch, Steam, Origin ed Epic Games Store.


Battlefield Portal
Electronic Arts ha annunciato la modalità Portal, disponibile al lancio su Battlefield 2042. Portal è una piattaforma dove la community potrà usufruire di contenuti scelti da Battlefield 1942, Battlefield Bad Company 2 , Battlefield 3 e mischiarli fra loro o con quelli del 2042. In altre parole, sarà possibile far combattere eserciti futuristici contro quelli storici, contrapporre agli ultimi ritrovati della tecnologia armi risalenti a 70 anni fa oppure schierare i mech negli scenari tipici della seconda guerra mondiale. Le impostazioni saranno lasciate nelle mani dei giocatori, che potranno stabilire le proprie regole per creare una esperienza personalizzata. Portal sarà una delle tre principali modalità di Battlefield 2042, accanto a All-Out Warfare, che include le evoluzioni dei classici Conquista e Sfondamento, e Hazard Zone, una novità della quale verranno condivisi i dettagli a ridosso del lancio. Battlefield 2042 uscirà il 22 ottobre su Playstation 4 e 5, Xbox One e Series X|S, PC.


Dead Space
Electronic Arts ha tenuto la vera bomba del Play Live per la fine dello show. Dead Space, uno dei survival horror più amati, uscito originariamente nel 2008, riceverà un remake a cura di EA Motive. Il teaser che è stato presentato, a dire il vero, non mostra granché, ma sappiamo che il gioco verrà ricostruito da zero utilizzando il motore grafico FrostBite e le rinnovate vesti grafiche e sonore si propongono di offrire una esperienza immersiva senza precedenti. La storia e le meccaniche del gameplay saranno altresì soggette a revisione. Si tratterà di un vero titolo next-gen, in quanto in arrivo esclusivamente su Playstation 5, Xbox Series X|S e PC. Nulla sappiamo circa la data di uscita; ovviamente non ci aspettiamo questo remake di Dead Space in tempi brevi, ma non vediamo l'ora di indossare di nuovo i panni, o per meglio dire la tuta spaziale, di Isaac Clarke e tornare a bordo dell'astronave Ishimura.