Nacon Connect 2021

Una panoramica delle novità annunciate dalla società francese nel corso della sua conferenza

Nacon Connect 2021
di Davide Tognon

Il 6 luglio alle ore 19 si è tenuto il Nacon Connect 2021, la conferenza stampa online della società di intrattenimento elettronico francese. Il marchio Nacon nasce nel 2019, ma ha alle sue spalle l'esperienza del gruppo Bigben Interactive e si propone come punto di riferimento nel mondo dei videogame per quanto riguarda la pubblicazione di software e la creazione gli accessori. Il Nacon Connect, giunto alla sua seconda edizione, è un evento pensato per trasmettere ai videogiocatori le prossime novità Nacon, spaziando da nomi attesi come il prossimo Test Drive o Vampire The Masquerade, a progetti indipendenti meno noti ma non meno interessanti, quali Ad Infinitum. Fra i numerosi annunci può anche trovare spazio un gioco svelato per la prima volta, come Clash: Artifacts of Chaos, l'ultima fatica degli autori di Zeno Clash. L'ampio catalogo comprende una quindicina di titoli appartenenti a molteplici generi: dall'action al roguelike, dalle corse all'avventura, passando per la simulazione. Di seguito illustriamo tutto quel che è stato mostrato con una breve panoramica.

-Vampire The Masquerade: Swansong. Sviluppato da Big Bad Wolf, ci presenta Galeb, uno dei tre personaggi giocabili. Galeb è un vampiro vecchio di 300 anni, che ricopre un ruolo centrale negli eventi che hanno investito la società segreta dei vampiri, Camarilla.

-The Lord of the Rings: Gollum. Il produttore Harald Riegel, degli studi Daedalic Entertainment, ci introduce ad uno stealth-action dove si indosseranno le vesti della misteriosa creatura tolkeniana, in viaggio per recuperare il suo inestimabile anello. Nel corso dell'impresa si potrà decidere se abbandonarsi al lato oscuro, o recuperare quel che resta dell'umanità un tempo posseduta dall'hobbit Sméagol.

-Steelrising. Jehanne Rousseau, direttore creativo degli sviluppatori Spiders, mette in risalto il combattimento del titolo ambientato in una Parigi alternativa del XVIII secolo, dove l'esercito degli automi di re Luigi XVI sta seminando il terrore. In questo action-adventure, che porterà sugli schermi una visione particolarissima della Rivoluzione Francese, l'impegnativo combat system avrà importanza capitale nel gameplay.

-Blood Bowl 3. Il football con i personaggi della tradizione fantasy scende in campo ancora più cruento, più sanguinoso, più spettacolare che mai. Il lead cinematic artist di Cyanide, Yoann Drulhe, svela la modalità campagna in una intervista. Blood Bowl 3 uscirà su PC e console nel febbraio 2022.

-Roguebook. Per il deckbuilder roguelite, lanciato con successo lo scorso 17 giugno, è già in vista il primo aggiornamento gratuito. Gli sviluppatori, Abrakam Entertainment SA, si sono affidati alle mani sapienti di Richard Garfield, creatore di Magic: The Gathering per la progettazione del gioco.

-Ad Infinitum. Lo sviluppatore tedesco Hekate presenta un horror in prima persona incentrato su storia ed atmosfera. Ad Infinitum racconta gli orrori vissuti da un soldato tedesco nel corso della prima guerra mondiale, il suo dolore, la sua disperazione, la sua costante lotta per mantenere la vita e la sanità mentale.

-Rogue Lords. Il nuovo roguelike di Cyanide, dove si vestono i panni del diavolo e si può perfino cambiare le regole del gioco. Il Nacon Connect ci dà un assaggio del gameplay in anteprima e ci svela la data di uscita, prevista il prossimo 30 settembre su PC.

-Clash: Artifacts of Chaos. Rivelato al mondo per la prima volta proprio durante il Nacon Connect, Clash: Artifact of Chaos è il nuovo titolo dello studio cileno ACE Team, conosciuto per Zeno Clash. In Artifact of Chaos si viaggerà per il misterioso mondo di Zenozoid, di cui si sconfiggeranno i migliori guerrieri.

-Session. Lo Skater professionista Daewon Song sale sul palco per omaggiare Session, la simulazione di skatebooard opera dello studio canadese Creā-ture Studios Inc. A sorpresa viene anche annunciato un nuovo aggiornamento del gioco, disponibile in early access su Steam, Xbox Series X e Xbox One.

-Rugby 22. Lo sviluppatore Eko Software ci mostra il primo trailer di Rugby 22, titolo annunciato lo scorso 27 maggio e atteso nel gennaio 2022. Rugby 22 approderà su Playstation 4 e 5, Xbox One e Series X, PC.

-RiMS Racing. Finalmente uno sviluppatore nostrano: i milanesi RaceWard ci portano questa simulazione motociclistica. Per l'occasione Sir Bob Cornelius Rifo, che assieme a Tommy Tea ha formato la band italiana The Bloody Beetroots, annuncia la sua partecipazione alla colonna sonora del gioco e l'apertura dei preordini su console e PC.

-WRC 10. La superstar Sébastien Loeb, nove volte campione del mondo WRC, è l'ospite speciale della conferenza Nacon per discutere dell'ultima opera degli sviluppatori francesi Kylotonn, WRC 10, che si fregia della licenza ufficiale FIA World Rally Championship.

-Test Drive Unlimited Solar Crown. Sarà la punta di diamante della lineup Nacon per il prossimo anno: è stata infatti rivelata la data di uscita, il 22 settembre 2022. Un trailer cinematografico ha mostrato la nuova location, Hong Kong, mentre in una intervista a Amaury Beyris e Alain Jarniou, rispettivamente Game Director e Creative Director di KT Racing, condividono nuovi dettagli sul gioco.

-Gamma Life. Pensata per offrire nuove esperienze agli appassionati di simulazione, la gamma Life presenta i suoi tre nuovi membri. Chef Life: A Restaurant Simulator, sviluppato da Cyanide, mette al comando di un ristorante, la cui gestione andrà curata fin nei particolari. In Hotel Life: A Resort Simulator, sviluppato da RingZero, saremo invece a dirigere un albergo in una località vacanziera. Train Life: A Railway Simulator, sviluppato da Simteract, coniuga la guida delle locomotive con la gestione di una azienda ferroviaria. Train Life sarà disponibile dal 15 luglio in early access.

Ma Nacon ovviamente non si limita al solo software, dimostrandosi molto attiva anche sul lato hardware: sono infatti in via di sviluppo diversi accessori per Xbox e Playstation 5. A presentare le periferiche di gioco interviene Yannick Allaert, direttore degli accessori di Nacon.

-Nacon MG-X e MG-X PRO. Sono controller per smartphone fino a 6,7 pollici, compatibili con tutti i sistemi Android, progettati appositamente per tutti coloro che sono soliti intrattenersi con Xbox Game Pass sul proprio cellulare. Sono previsti in Europa e Nord America per l'autunno del 2021.

-NACON Revolution X Pro Controller. Un controller premium, pensato per fornire confort e alte prestazioni ai player più competitivi. Dispone di una vasta gamma di personalizzazione, fra cui il supporto Dolby Atmos per headphones, che Nacon ha introdotto per prima sui gamepad. Il Revolution X arriverà nell'autunno 2021 e sarà compatibile con Xbox Series X, Xbox One e PC.

-Cuffie RIG 400 HS e RIG 500 PRO HS GEN 2. Dal produttore di successo delle cuffie Nacon, il Team RIG, arrivano i primi due modelli ideati appositamente per Playstation 5.

-RIG 200 HS Stream Mic. Il team RIG sta sviluppando un microfono su licenza ufficiale Playstation 5. Pensato per lo streaming, il RIG 200 avrà finitura metallica e una tecnologia adattata alla registrazione audio su Playstation 5.

-NACON Daija Arcade Stick. L'arcade stick, sviluppato con l'aiuto della giocatrice professionista Marie-Laure "Kayane" Norindr, vanta una componentistica proveniente dalla ditta specializzata giapponese Sanwa. Già disponibile su Playstation 4, la futura versione per Playstation 5 porterà ulteriori migliorie.