La Casa di Carta - Stagione 5

Tiscali GameSurf

Per Nairobi!

In vista dell'uscita della quinta e ultima stagione de La Casa di Carta sulla piattaforma streaming più famosa del mondo, abbiamo avuto la possibilità di poter vedere le prime due puntate che gli spettatori italiani potranno vedere il prossimo 3 Settembre, proprio su Netflix. I trailer che si sono alternati nel corso di questa estate ci hanno presentato le ultime sequenze relative alla stagione 4, dove non sono mancati i tipici colpi di scena che hanno caratterizzato questa serie che, partita in sordina, ha avuto il merito (grazie all'intervento di Netflix), di stupire il mondo con una storia al limite del credibile ma sempre avvincente e carica d'ingegno.

Dopo aver dato prova di incredibile ingegno e una pianificazione precisa al millesimo di secondo, i componenti del gruppo di ladri capeggiati da “Il professore”, sono arrivati alla parte finale del piano. C’è però l’ennesimo intoppo che ostruisce loro la strada verso la libertà e il successo: il Professore è stato fatto prigioniero e la banda è quindi senza il loro leader e “metronomo”. Nel frattempo il Governo spagnolo ha deciso di rivolgersi una volta per tutte all’esercito, nel tentativo di risolvere la situazione una volta per tutte, montando una farsa in merito alla morte di Nairobi e avere quindi dalla sua parte l’opinione pubblica. In mezzo a tutto questo ci sono ovviamente le tensioni interne, in entrambi gli schieramenti che complicano, amplificano e in un certo senso rendono più veritiera e avvincente una vicenda che tiene gli spettatori con il fiato sospeso da ben cinque stagioni. Ma ora siamo alla resa dei conti.

Nello stile de “La casa carta”, la narrazione non sarà sempre incentrata nelle vicende in corso, ma scaverà anche nel passato di alcuni dei suoi protagonisti, rivelando scenari inediti e affascinanti. Faremo quindi la conoscenza di Rafael, il figlio di Berlino e di almeno altri due nuovi protagonisti di cui non vi possiamo (e vogliamo) svelare ancora niente. Le prime due puntate della prima parte della quinta e ultima stagione della serie spagnola che ha rivelato al mondo questa ottima serie spagnola, inizia subito con l’acceleratore premuto a tavoletta, per cui potrebbe essere necessario un piccolo ripasso della quarta stagione per non avere "buchi" narrativi.

Quello che possiamo dirvi è che i colpi di scena non mancheranno, con i nostri protagonisti asserragliati da oltre cento ore nella Banca di Spagna impegnati a far fronte a pericoli interni ed esterni, tra ribellioni di prigionieri e una squadra di mercenari messa in piedi per stanarli. Tensione alle stelle e una qualità produttiva sicuramente superiore alle precedenti stagioni, fanno da sfondo ad una stagione che parte con il botto e che promette di mantenere la tensione alle stelle fino al "Series Finale", previsto per Dicembre.

Infatti, per questo ultimo passaggio , la produzione della serie ha deciso, contrariamente a quanto avvenuto finora, di suddividere in due parti la stagione. La prima andrà in onda il prossimo 3 Settembre, mentre per la seconda e ultima parte dovremo attendere il prossimo 3 Dicembre, quando potremo finalmente salutare i fantastici protagonisti di una delle serie più avvincenti viste fino ad ora sul palinsesto Netflix.