Speciale X-Files

Al via l'undicesima stagione
Luca GambinoDi Luca Gambino (26 gennaio 2018)

L’ultima sequenza della decima stagione di Xfiles sembrava essere la giusta pietra tombale della serie. Gli alieni avevano finalmente iniziato il piano di colonizzazione del pianeta, il virus Spartan stava decimando la popolazione e gli extraterrestri si erano palesati al genere umano. Ma a Chris Carter, si sa, piacciono tanto i ribaltoni e l’inizio dell’undicesima stagione pone quanto appena descritto sotto un’ottica del tutto particolare che, ovviamente, non vi vogliamo svelare. C’è da dire che se è vero che al buon Carter piacciono tanto i colpi di scena, dobbiamo anche dire che non si dimostra a suo agio a trovare delle “pezze” che possano giustificare e rendere credibili i ribaltoni di cui sopra e se solo intravede la possibilità di prendere delle scorciatoie narrative, state certi che non si tirerà indietro.

Ad ogni modo l'undicesima e ultima (almeno così si dice) stagione, sembra essere incentrata sul rapporto Scully/William e sul loro collegamento telepatico, frutto ovviamente del DNA alieno impiantato su Scully e quindi trasmesso al figlio. Ma la stagione, almeno da quello che abbiamo potuto intuire dalla prima puntata, affonderà come mai prima d’ora le radici sul cospirazionismo più vivo e radicato e avrà nel personaggio dell’”Uomo che Fuma”, il fulcro di una spirale di eventi che convergerà verso un finale di cui ancora non si intuiscono i contorni.

X-Files - Immagine 2

Quello che è certo è che Carter ha richiamato a sé molti dei personaggi più amati e iconici della serie, a partire proprio dall’Uomo che Fuma, già visto nella decima stagione ma che qui sembra essere un protagonista assoluto, Monica Reyes, i Guerrieri Solitari e quel Jeffrey Spender, fratellastro di Mulder e che sembra essere in possesso di alcune informazioni fondamentali per permettere a Scully di arrivare a suo figlio, dopo averlo dato in adozione per tenerlo al sicuro dal governo USA. A questi, Carter ha aggiunto anche una nuova fazione, che tenterà di dividere i personaggi più importanti su due fazioni opposte, lasciando intravedere profonde spaccature interne al gruppo storico e interessanti ripercussioni sul tema principale della serie.

Ma i fans di X-Files sanno benissimo che parallelamente al filone madre ci sono sempre episodi totalmente avulsi che porteranno in scena tutte quelle situazioni al limite del credibile, ma spesso anche abbondantemente oltre, che sono il vero “reason why” di una delle saghe più longeve e riuscite del piccolo schermo. Anche se la decima stagione non è stata unanimamente accolta con tutti i favori, l’inizio di questa undicesima sembra portare in dote importanti novità, in grado di dare a X-Files quel finale “col botto” che tutti i fans ormai aspettano da tempo.

X-Files - Immagine 1

X-Files

X-Files cover
  • Titolo Originale: The X-Files
  • Creata da: Chris Carter
  • Emittente: FOX
  • Genere: Fantascienza, Drammatico, Horror, Thriller
  • Nazionalità: USA,Canada
  • Anno di produzione: 1993
  • Durata singolo episodio: 44 min.
  • N° Stagioni: 9 (Conclusa).
  • Cast: Gillian Anderson, David Duchovny, Robert Patrick, Annabeth Gish, Mitch Pileggi, William B. Davis
Empire
La verità sul caso Harry Quebert
La verità sul caso Harry Quebert

Una serie che non ti molla fino all'ultima sequenza

Homecoming
Homecoming

Un drama raffinato in cui niente è come sembra

Il Nome della Rosa
Il Nome della Rosa

Il romanzo di Umberto Eco diventa una serie TV

American Gods

3

American Gods

Gli dei vecchi e nuovi secondo Neil Gaiman

The Umbrella Academy

3

The Umbrella Academy

I nuovi supereroi targati Netflix

Empire
Shazam!
Shazam!

Basta una parola per diventare un supereroe!

Instant Family
Instant Family

Si ride e si piange nel nuovo dramedy di Sean Anders

Captive State

1

Captive State

Gli alieni sono arrivati e governano la Terra

Ricordi?
Ricordi?

Luca Marinelli e Linda Caridi innamorati imperfetti ed attori di grande talento

Avengers Endgame
Avengers Endgame

Dove siamo rimasti? Facciamo ordine nell'MCU prima della battaglia finale.