Speciale Il Trono di Spade

Recensione episodio 8x02
Valentina BarrancoDi Valentina Barranco (23 aprile 2019)

Se vi siete persi il primo recap, correte a recuperare immediatamente prima di procedere! Forse così potrete farvi perdonare dalla redazione. Bene, andate avanti. Dopo una settimana di attesa, possiamo cancellare dal conto alla rovescia un altro episodio della final season, questa volta tutto ambientato a Grande Inverno. Sono tanti i momenti che ci hanno fatto sorridere e sospirare in questi 55 minuti ma, di base, sentiamo molto la mancanza della penna di Martin. Non smetteremo mai di pensarlo, lo sapete, ma cercheremo di goderci il meglio di una serie ormai diventata "enorme" sotto ogni punto di vista... E dunque anche molto difficile da gestire. Ecco quindi i nostri "big five" tratti dalla 8x02 "A Knight of the Seven Kingdoms"!

Il Trono di Spade - Immagine 1

1. F*uck traditions

Jamie entra letteralmente nella tana del (meta)lupo mettendo piede a Grande Inverno da solo. Sarebbe potuta finire molto male per lui se non fosse stato per una vecchia conoscenza... Brienne di Tarth mette da parte la sua timidezza e si erge in mezzo alla sala, ponendosi di fronte a lui per difenderlo e garantire per la sua onestà. Se non è amore questo... Quando Jamie realizza il sogno di lei di diventare cavaliere - in barba alle tradizioni e alle discriminazioni di genere - e la guarda rialzarsi con le lacrime agli occhi... beh... Se non è amore questo... Brienne se lo merita, Brienne se l'è guadagnato, questo titolo, più di molti altri "colleghi" maschi. Scusa Tormund, sei fantastico mentre ti sbrodoli con il tuo corno di latte di capra (trovate qualcuno che vi guardi e supporti come lui fa con la sua amata "donna gigante"!) ma Brienne ha occhi solo per Jamie!

2. Che "Gendrya" sia!

Il flirting tra i due è passato dalle parole ai fatti e i fan della coppia Gendrya (sì, le crasi tra i nomi dei protagonisti sono proprio da fangirl... ma che ci possiamo fare?) non hanno potuto che esultare quando Arya ha preso l'iniziativa reclamando la SUA speciale ultima notte su questa terra con un fabbro dal cuore d'oro e i muscoli d'acciaio. Siamo anche curiosi di vedere come userà quella lancia che Gendry ha forgiato apposta per lei... vederla combattere è sempre una gioia per gli occhi.

Il Trono di Spade - Immagine 2

3. Eagon, il Ladro di Troni?

Il Segreto dei Segreti viene rivelato e Dany non fa in tempo a preoccuparsi che il suo innamorato possa reclamare il Trono cui lei ha dedicato praticamente tutta la sua esistenza che - knock knock! C'è qualcuno in casa? - gli Estranei sono alle porte del castello. Ok, Jon, salvato dai non-morti. Per ora! Vogliamo spendere poi qualche vergognosa parola sull'apparizione di Spettro - dopo millenni! - photoshoppato indegnamente in un angolo di una scena tra una torcia e l'altra? Maledetti Draghi che vi mangiate tutto il budget, vogliamo i metalupi!

4. Noi non ci inginocchiamo

Dopo sorrisetti, frecciatine e sguardi freddi, finalmente Sansa e Daenerys fanno due chiacchiere, da Lady di Grande Inverno a WannaBeRegina dei Sette Regni. La nostra signora Madre dei Draghi fa notare alla giovane Stark che, veramente, non sono sempre gli uomini a ragionare con le parti basse (o il cuore). Certo, o ti dedichi ai mostri che stanno per attaccarvi, o regnerai su un mucchio di cadaveri e ceneri - sempre che tu sopravviva. Ma il punto non è solo questo e finalmente Sansa svela le sue carte a Daenerys da vera burina padrona de casa: "Abbella, forse tu non hai capito. Il Nord è nostro. Ce lo hanno tolto, rubato, e mo' ce lo siamo ripreso. Se sarò viva alla fine di questa insensata guerra, sappi che non avrai mai il Nord. Noi non ce inginocchiamo." Dany fa giusto in tempo a nascondere tutte le dediche e i bricolage fatti con le foto di lei e Sansa, senza nemmeno riuscire a replicare decentemente. Un altro grosso capitolo interrotto da questioni più urgenti che lascia la povera Dany, ubriaca di potere, con la bocca asciutta.

Il Trono di Spade - Immagine 3
Ma cos-, un moment-

5. Dare la vita per Grande Inverno

Chi ha giurato fedeltà al Nord, si sta preparando alla battaglia imminente. La piccola Lady Mormont, in armatura completa, mangia in testa a suo cugino e a metà dei presenti al castello grazie al suo coraggio. L'abbraccio tra Sansa e Theon, ritornato alla sua vera casa per difenderla, ci ha sciolto il cuoricino. Feriti nell'anima e nel corpo dallo stesso aguzzino, i due sono finalmente riuniti dopo mille peripezie. Altrettanti pericoli li aspettano all'orizzonte, ma sono insieme e la forza che traggono l'uno dell'altra è espressa tutta negli sguardi che si lanciano durante la puntata.

Tanto fanservice ma anche qualche passo avanti. Molto apprezzato anche il momento "famiglia" tra Jorah e Sam, quando quest'ultimo dona Veleno del Cuore, la spada della casata dei Tarly, al figlio del suo Maestro. Sappiamo come il connubio "acciaio di Valyria + Estranei" sia micidiale... sappiamo anche che sarà protagonista di una scena straziante! Dandovi appuntamento alla prossima settimana, vi lasciamo sulle note di Jenny of Oldstones, una delle canzoni dei libri eseguita in questo episodio dal non-più-pivello Podrik e, nei titoli di coda, da niente popo di meno che i Florence + the Machine:

Confessioni, conforto, una bevuta (forse due, meglio tre) in compagnia o in solitaria, del sesso... e voi, cosa fareste se questa fosse l'ultima vostra notte sulla terra? Mentre il tempo è congelato in attesa della grande battaglia, D&D decidono di accompagnare i fan nelle intime ultime ore dei nostri amati protagonisti, così, per rendere ancora più duro dire addio a chi morirà nei prossimi episodi. La morte è alle porte, non ci resta che circondarci di pacchetti di fazzoletti e attendere... La nostra Guardia comincia.

Il Trono di Spade

Il Trono di Spade cover
  • Titolo Originale: Game of Thrones
  • Creata da: David Benioff, D.B. Weiss
  • Emittente: HBO
  • Genere: Fantasy
  • Nazionalità: USA
  • Anno di produzione: 2011
  • Durata singolo episodio: 60 min.
  • N° Stagioni: 8 (Annunciata).
  • Sito ufficiale
  • Cast: Peter Dinklage, Lena Headey, Emilia Clarke, Kit Harington, Nikolaj Coster-Waldau, Charles Dance, Maisie Williams, Jack Gleeson, Sophie Turner, Isaac Hempstead-Wright, Alfie Allen, Iain Glen, Rory McCann, John Bradley, Aidan Gillen, Jerome Flynn, Conleth Hill, Sibel Kekilli, Joe Dempsie, Gwendoline Christie, Rose Leslie, Stephen Dillane, Liam Cunningham, Carice van Houten, Natalie Dormer, Michael McElhatton, Kristofer Hivju, Iwan Rheon, Michelle Fairley, Richard Madden, James Cosmo, Oona Chaplin, Sean Bean, Mark Addy, jason momoa, Harry Lloyd
Empire
Chambers
Chambers

La teoria cellulare alla base della nuova serie horror Netflix

L'alienista
L'alienista

I Mindhunter nella New York di fine Ottocento

Catch 22
Catch 22

George Clooney ci mostra il paradosso della guerra

The Society
The Society

Un pò Lost, un pò The Dome e un pò tanto Il Signore delle Mosche. Ecco a voi The Society

Empire
Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma

10

Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma

Quando Guerre Stellari tornò al cinema 20 anni fa

L' Angelo del Male - Brightburn
L' Angelo del Male - Brightburn

E se Superman fosse stato malvagio?

John Wick 3 - Parabellum

8

John Wick 3 - Parabellum

La danza della morte

Attenti a quelle due

1

Attenti a quelle due

Nel remake di Due figli di... la truffa è donna

Pet Sematary
Pet Sematary

Il romanzo più amato/odiato di Stephen King trova una nuova forma sul grande schermo