Speciale Razer Raiju Ultimate

L'eccellenza con o senza cavo
Luca GambinoDi Luca Gambino (5 ottobre 2018)

Dopo aver conquistato il mercato PC, Razer ha iniziato ad allungare le sue spire anche su quello console che vedeva un feroce affollamento di prodotti tecnologicamente di basso livello, soprattutto su Playstation 4. Il lancio della prima versione del pad Raiju, avvenuta nel 2016 ha riscosso un ottimo successo tra gli utenti, grazie ad una qualità tecnica di pregevole fattura e per alcune idee davvero ben implementate. Questa nuova versione, tra le nostre mani da un paio di settimane, riprende e migliora le idee originali, inserendo diverse feature assenti nella sua prima uscita.

Per prima cosa la possibilità di poter giocare in versione wired e wireless, grazie alla presenza di una connessione bluetooth, semplicemente configurabile dalla vostra PS4. Anche se la connessione senza fili è quella sicuramente utilizzerete di più per il normale day by day, potrete comunque utilizzare anche la modalità cablata per le partite più importante, con la sicurezza di non aver alcun tipo di input lag. Non che il Raiju lo introduca, sia chiaro, ma se volete avere il massimo delle prestazioni potrete collegare il cavo cordato in dotazione e giocare ai massimi livelli.

Razer Raiju Ultimate - Immagine 1

Inoltre la connettività bluetooth vi permetterà anche di poter configurare i tasti del vostro pad con una semplicità estrema, grazie alla app presente sui marketplace su Android e iOS che vi aiuterà a rimappare in pochi istanti il Raiju. Inoltre sia la connessione USB che quella Bluetooth sono pienamente compatibili anche con il PC, con la diretta conseguenza che il vostro Raiju sarà perfettamente funzionante anche sul vostro computer. Dovrete solo ricordarvi di posizionare correttamente lo switch posto al di sotto del pad.

Come sempre la qualità costruttiva del prodotto è eccellente. Il Raiju è un prodotto solido, perfettamente in grado di resistere anche alle più robuste sollecitazioni e con una ergonomia praticamente perfetta. Il pad della Razer calza perfettamente nelle vostre mani e tutti i comandi sono facilmente raggiungibili, compresi i pulsanti extra. Esattamente come tutti i pad “professionali”, il Raiju presenta quattro tasti supplementari, anch’essi configurabili. Due sono disposti sul retro del pad , quindi molto vicini alle dita con normalmente impugnate, mentre la seconda coppia è stata disposta affianco ai trigger e quindi anch’essi facilmente raggiungibili. Una disposizione perfetta, anche più efficace di quella messa in campo da Microsoft con il suo Elite Pad.

Razer Raiju Ultimate - Immagine 3

Contrariamente ad altre soluzioni Razer non utilizza le classiche “levette”, che spesso e volentiere vengono attivate per errori, ma ha preferito utilizzare veri e propri pulsanti, praticamente impossibili da premere per sbaglio e sempre molto precisi nel clic. Anche i normali tasti funzione sono di eccezionale qualità e il “clic” che sentirete ad ogni pressione è frutto di switch meccanici, contrariamente a quanto vediamo nei pad first party e in quelli di maggior parte della concorrenza. Peccato solo per un D-Pad di minuscole dimensioni, anche se sempre molto preciso nel suo utilizzo. Una scelta che può far perdere di interesse una certa parte di utenza che continua ad utilizzare il D-Pad su alcuni titoli. All’interno della confezione (uno splendido box anti urti), troverete anche un D-Pad sostitutivo e un nuovo set di stick direzionali, sostituibili tramite aggancio magnetico. Il Raiju è l’ennesimo prodotto appartenente alla famiglia Chroma, per cui potrete godere di 16 milioni di colori che illumineranno le vostre sessioni di gioco con effetti programmabili attraverso la app.

L’esperienza di gioco è eccezionale, anche se il nostro consiglio è quello di aggiornare immediatamente il pad con l’ultimo firmware disponibile, dal momento che una piccola percentuale dell’utenza ha lamentato problemi di varia natura, apparentemente risolti dai continui update rilasciati da Razer. La risposta ai comandi è repentina e precisa, il tracking degli avversari è perfetto e su tutti i titoli testati, da Call of Duty a Tomb Raider, da Darksiders a Fifa 19, non abbiamo incontrato un solo problema. Ovviamente per la sua natura il Raiju riesce a dare il meglio di sé su FPS come COD o Battlefield, ma vi basterà ragionare un attimo sui possibili utilizzi dei tasti supplementari per trovare le giuste funzionalità per riuscire a velocizzare tutte le operazioni in game.

La versione testata presenta gli stick “in linea”, esattamente come la visione originale di Sony per il suo Dualshock, ma in commercio esiste il modello “Tournament” che ha una disposizione degli stick fedele a quanto troviamo sui pad Microsoft e quindi “sfalsati”. A voi la scelta, perché sulla qualità complessiva del prodotto non possiamo fare altro che consigliarne l’acquisto. Il prezzo non è certamente per tutti (parliamo pur sempre di 170 euro), ma è quel classico tipo di spesa “definitiva” che non vi farà pensare ad altri pad non appena inizierete ad utilizzarlo. Davvero ottimo e vivamente consigliato.

Razer Raiju Ultimate - Immagine 4

Razer Raiju Ultimate

Razer Raiju Ultimate cover
  • Categoria: Joypad
  • Produttore: Razer
  • Uscita: 1 settembre 2018
Empire
Le Terrificanti Avventure di Sabrina

2

Le Terrificanti Avventure di Sabrina

Bentornata Sabrina! Più horror, più latino ma soprattutto... più Satana

Netflix

1

Netflix

Siete di nuovi su Netflix? Eccovi qualche consiglio..

Sharp Objects

1

Sharp Objects

Due omicidi, una giornalista tormentata e una tranquilla vita di provincia...

Tom Clancy's Jack Ryan
Tom Clancy's Jack Ryan

Il ritorno alle origini di uno dei personaggi più amati del grande schermo

Empire
Animali fantastici: i crimini di Grindelwald

6

Animali fantastici: i crimini di Grindelwald

Newt torna al cinema con il secondo capitolo della sua epopea!

7 Sconosciuti a El Royale
7 Sconosciuti a El Royale

Sette personaggi in cerca d'autore

Overlord
Overlord

Bastardi senza Zombi

Halloween

3

Halloween

Michael Myers terrorizza ancora dopo 40 anni

Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto
Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto

Un vero mito della nostra infanzia ritorna in versione Home video