Tiscali

Speciale Logitech G402 Hyperion Fury Ultra-Fast FPS Gaming Mouse

Quando la qualità conta più dei numeri
Luca GambinoDi Luca Gambino (1 agosto 2014)
Quando la lotta tra i titani dei mouse inizia a lasciare le sponde dell'ergonomia e della customizzabilità, ecco arrivare i numeri duri e puri a cercare di fare la differenza. E' così che si presenta al pubblico il nuovo Logitech G402 che promette di essere “il più veloce” di tutti, con i suoi 12 metri al secondo di campionamento che garantiscono una precisione assoluta, grazie alla tecnologia Hyperion Zero. Urca.

La domanda è: serve davvero? Forse no. O, quantomeno, è davvero difficile a dirsi. Al di là delle trovate di marketing, che spesso poco cambiano alla vita del videogiocatore, il G402 è un buon mouse. Davvero. Solido ma leggero, agile negli spostamenti grazie ai generosi supporti in teflon e con una buona dotazione di pulsanti personalizzabili che ormai sono un fattore imprescindibile anche per chi, in realtà, ne usa a malapena due. Ma non si sa mai..
Logitech G402 Hyperion Fury Ultra-Fast FPS Gaming Mouse - Immagine 1
Ecco, quello che forse disturba del G402 (ma è più una fisima personale) è l'utilizzo di un cavo di connessione gommato e non “cordato” che spesso riesce ad attorcigliarsi come peggio non potrebbe. Già, perché rispettando la tradizione che vuole il gamer duro e puro odiare i mouse cordless, Logitech propone questo G402 con il classico cavo di connessione USB 2.0, giusto per avere una qualità di trasmissione dei dati ottimali e sempre “fluida”.

I puristi, infatti, lamentano una minore qualità della connessione wireless e una mancanza di fluidità nell'aiming, soprattutto quando si tratta di “trackare” un avversario in movimento. Non è un caso, infatti, che anche i migliori mouse wireless della Razer consentano al giocatore di poter operare anche tramite connessione via cavo.

Come dicevamo poc'anzi, il G402 è un mouse studiato specialmente per gli FPS, fermo restando che è ovviamente ottimo per qualsiasi tipo di gioco E' però la sua particolare tecnologia di cui vi abbiamo parlato, che le sue prestazioni sono particolarmente adatte nell'ambiente degli shooter in prima persona, soprattutto dove sono richieste precisione millimetrica e spostamenti repentini.
Ed è proprio qui che il G402 ci ha veramente sorpreso per la sua precisione nei movimenti e nei comandi. Mai un clic “perso”, mai un movimento non perfettamente allineato alle nostre intenzioni.

Anche in titoli non recentissimi come Quake Live, il G402 ha fatto realmente la differenza. Un plauso va anche fatto ai tasti del dpi switch che permettono di regolare al volo la sensibilità del vostro mouse, a seconda del gioco affrontato, non tanto per la loro funzionalità, che non rappresenta certo una novità, quanto piuttosto per il posizionamento fisico dei tasti che permette uno switch sempre molto agevole e preciso. Ecco, forse questi famosi “12 metri al secondo” di campionamento sono solo un numero per mettersi al di sopra della concorrenza, però dobbiamo ammettere che in gioco la solidità del tracciamento e la precisione per la risposta ai comandi si sono fatti sentire eccome.
Logitech G402 Hyperion Fury Ultra-Fast FPS Gaming Mouse - Immagine 2
Se state cercando un compagno di giochi affidabile, preciso e destinato a durare nel tempo, fate un pensiero al G402. Nella fascia di prezzo proposta è probabilmente il miglior mouse testato negli ultimi tempi, con buona pace del Razer DeathAdder 2013.

Logitech G402 Hyperion Fury Ultra-Fast FPS Gaming Mouse

Logitech G402 Hyperion Fury Ultra-Fast FPS Gaming Mouse cover
Empire
American Horror Story
American Horror Story

Anche per Ryan Murphy vince in revival degli anni '80

Euphoria

3

Euphoria

L'erede di Skins approda su Sky

The Politician

3

The Politician

Nascono nelle scuole di oggi i Presidenti di domani

Dentro la mente di Bill Gates
Dentro la mente di Bill Gates

L'inedita figura di un autentico genio dei giorni nostri

The I-Land

4

The I-Land

L'isola di Netflix fatta di citazioni e... delusione

Empire
The Irishman

3

The Irishman

La grande esperienza cinematografica firmata da Scorsese

L'Ufficiale e la Spia
L'Ufficiale e la Spia

Polanski torna al cinema con un film che già prima della sua uscita ha portato a dibattiti e proteste.

Terminator: Destino Oscuro

7

Terminator: Destino Oscuro

Il girl power del il futuro

Maleficent: Signora del Male
Maleficent: Signora del Male

Tremate, la strega è tornata!

Le Mans '66 - La Grande Sfida
Le Mans '66 - La Grande Sfida

James Mangold ci porta nell'adrenalinico mondo delle corse anni '60