Speciale Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto

Un vero mito della nostra infanzia ritorna in versione Home video
Fabrizio CirilloDi Fabrizio Cirillo (24 ottobre 2018)

Siamo alla fine del XX secolo: il mondo intero è sconvolto dalle esplosioni atomiche, sulla faccia della terra gli oceani erano scomparsi e le pianure avevano l'aspetto di desolati deserti. Tuttavia la razza umana era sopravvissuta.

Gli appassionati di anime avranno certamente riconosciuto l’incipit che accompagnava tutte le puntate di Ken il Guerriero, la serie firmata -manco a dirlo- Toei Animation ispirata al manga realizzato da Tetsuo Hara (in collaborazione con lo sceneggiatore Buronson che ne modificò ambientazione ed età del protagonista) e pubblicato dal 1983 sulla rivista giapponese Shonen Jump.

Sono passati trentacinque anni dalla nascita di un vero e proprio mito della cultura giapponese, anni in cui abbiamo assistito non solo il proliferare di una quantità smisurata di riedizioni in tutto il mondo, ma anche la nascita di nuove “idee” e progetti, non ultimi quelli legati al mondo dei videogames, da sempre attento a licenze in grado di stimolare l’attenzione del grande pubblico.

Per quanto concerne l’Italia, Yamato Video e Koch Media hanno voluto celebrare a proprio modo questo trentacinquesimo anniversario, non solo riportando al cinema il film Ken il Guerriero: la leggenda di Hokuto, ma anche rioffrendolo in versione home video unitamente alla serie TV originale.

La serie TV

Nonostante l’attuale serializzazione in edicola, Yamato Video e Koch media hanno infatti deciso di proporre una “nuova” versione dell’opera, ripercorrendo in quattro box la storia dell’uomo dalle sette stelle fino allo scontro finale con il fratello Raoul. Abbiamo usato il termine “nuova” ma in realtà in questo caso specifico dovremmo parlare di riedizione vera e propria, vista l’assoluta attinenza di quest'opera ai cofanetti distribuiti dalla stessa Yamato Video in collaborazione con Dolmen nove anni or sono.

Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto - Immagine 17
Vecchia e nuova edizione a confronto
Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto - Immagine 18
Contenuto della confezione del primo cofanetto

Realizzato utilizzando le ormai classiche confezioni amaray multidisco, la nuova edizione si affida ad un layout leggermente aggiornato in cui trovano spazio sia sovracoperte in cartone che cover leggermente riviste. Sulla stessa falsariga appare anche il layout sia del booklet di 32 pagine con le sinossi degli episodi e i disegni preparatori che delle serigrafie dei DVD, passati dalla “vecchia” colorazione nera ad un design decisamente più al passo coi tempi.

Le differenze rispetto all'opera del 2009 si fermano, di fatto, qui, visto che al livello tecnico e di contenuto le due edizioni possono considerarsi praticamente gemelle nonostante gli anni di distanza. Eccezion fatta per la presenza delle sinossi degli episodi, il booklet presenta, infatti, le medesime schede e bozzetti preparatori dell’opera precedente, mentre i DVD offrono attraverso il medesimo -scarno- menu in bassa risoluzione il consueto elenco di episodi (dotati di prologo, stacco di metà episodio ed anticipazioni), alcuni extra dedicati rispettivamente alle schede dei personaggi ed alle tecniche utilizzate, oltre alle sigle originali dell’anime.

Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto - Immagine 1
Menu edizione vecchia e nuova a confronto
Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto - Immagine 2
Scova le differenze...
Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto - Immagine 3
Menu edizione vecchia e nuova a confronto

Ovviamente anche dal punto di vista tecnico le cose non sono affatto dissimili, ma al contrario presentano le medesime problematiche derivanti da un master obbiettivamente datato e non aggiornato con le più moderne tecniche di rimasterizzazione. Il risultato, esattamente come per l’edizione più datata, è un’opera afflitta da un rumore video decisamente accentuato ma soprattutto dal classico quanto evidente effetto ghosting, con le immagini che in più di un’occasione tenderanno a formare la classica scia tipica di lavori di authoring non proprio azzeccatissimi.

Sul fronte audio la situazione è praticamente la stessa, con le due classiche tracce audio (italiano, giapponese) in Dolby Digital Mono (1.0) opportunamente sottotitolate sia per il giapponese che per l’italiano, con sottotitoli nella nostra lingua fedeli alla trascrizione originale.

 

Il Film

Dopo una fugace apparizione nelle sale cinematografiche italiane, arriva anche in formato DVD e Blu Ray Ken il guerriero - La leggenda di Hokuto, riedizione del film del 2008 (2006 in Giappone) tornato in auge per celebrare il trentacinquesimo anniversario della serie.

Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto - Immagine 15

Al contrario dei cofanetti dedicati alla serie TV di Ken il Guerriero, questa riedizione del film rende effettivamente giustizia al successore della Sacra Scuola di Hokuto, presentando finalmente un’opera ancora più al passo coi tempi anche rispetto alla già ottima edizione del 2008. Audio e video sono stati, infatti, ritrattati per offrire un prodotto indubbiamente di livello superiore, dotato sia di una maggiore pulizia sul fronte video (di partenza più che discreto) che di un comparto audio di spessore, con tracce in Dolby Digital 5.1 sia per quanto riguarda il giapponese che l’italiano.

Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto - Immagine 4
Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto - Immagine 8
Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto - Immagine 14

Per quanto concerne i contenuti, accanto al lungometraggio trovano spazio diversi extra “digitali” (video musical – intervista agli autori – making of – spot e trailers commemorativi), oltre al consueto booklet esclusivo di 20 pagine con i disegni preparatori e soprattutto due maxi card della locandina italiana e giapponese utilizzata per celebrare l’uscita in sala del film.

Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto

Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto Cover
  • Regia: Takahiro Imamura
  • Produzione: Koch Media
  • Nazionalità: Giappone
  • Distributore: Koch Media
  • Sceneggiatura: Buronson, Tetsuo Hara
  • Genere: Animazione
  • Durata: 95 min.
  • Data di uscita: 25 settembre 2018
Empire
Le Terrificanti Avventure di Sabrina

2

Le Terrificanti Avventure di Sabrina

Bentornata Sabrina! Più horror, più latino ma soprattutto... più Satana

Netflix

1

Netflix

Siete di nuovi su Netflix? Eccovi qualche consiglio..

Sharp Objects

1

Sharp Objects

Due omicidi, una giornalista tormentata e una tranquilla vita di provincia...

Tom Clancy's Jack Ryan
Tom Clancy's Jack Ryan

Il ritorno alle origini di uno dei personaggi più amati del grande schermo

Empire
Animali fantastici: i crimini di Grindelwald

6

Animali fantastici: i crimini di Grindelwald

Newt torna al cinema con il secondo capitolo della sua epopea!

7 Sconosciuti a El Royale
7 Sconosciuti a El Royale

Sette personaggi in cerca d'autore

Overlord
Overlord

Bastardi senza Zombi

Halloween

3

Halloween

Michael Myers terrorizza ancora dopo 40 anni

Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto
Ken il Guerriero - La Leggenda di Hokuto

Un vero mito della nostra infanzia ritorna in versione Home video