Gamesurf

L'acquisizione di Bungie è solo l'inizio

Sony si espanderà ancora in futuro

L'acquisizione di Bungie è solo l'inizio
Tiscali GameSurf

Jim Ryan, presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment, in una intervista rilasciata a GamesIndustry.biz ha parlato dell'importanza che l'acquisizione di Bungie Studios riveste per la sua compagnia. A detta di Ryan, Sony avrebbe infatti molto da imparare dalla preziosa esperienza di Bungie nel campo dei live-service game online multipiattaforma, maturata con Destiny 1 e 2. Essersi assicurata Bungie, però, non sazierebbe l'appetito di Sony nei confronti dell'industria videoludica: sempre secondo Ryan, "dobbiamo assolutamente aspettarci di più" e "non abbiamo affatto finito", espressioni che lasciano pochi dubbi sul fatto che Sony stia portando avanti altre trattative. Del resto, come confermato dallo stesso CEO di SIE, i negoziati per Bungie sono andati avanti per alcuni mesi prima di trovare la loro conclusione. Ci aspettano quindi altri colpi di scena in futuro... Certo che fra Take-Two, Microsoft e Sony il 2022 finora è stato scoppiettante e siamo appena all'inizio di febbraio...