Tiscali

Recensione Uncharted 2: Il Covo dei Ladri

Quando l'action adventure non necessita di due meloni per far parlare di sé.
Giuseppe Schirru Di Giuseppe Schirru(12 ottobre 2009)
Il Covo dei Ladri non è però solo sparatorie, ma anche enigmi e fasi di esplorazione alla Tomb Raider (paragone obsoleto ma necessario). A onor del vero gli enigmi stavolta si contano sulle dita di una mano monca, o sulle punte di una forchetta da frutta (non che Drake's Fortune brulicasse di puzzle ambientali), e sono di una facilità disarmante, quindi passiamo alle abilità fisico atletiche del protagonista al limite del soprannaturale. Che dire? Tutto uguale al precedente capitolo. Sempre e solo una via da seguire, Drake che esegue salti inverosimili, acrobazie improbabili, si aggrappa praticamente ovunque (sempre che sia un elemento pensato per interagire).
Uncharted 2: Il Covo dei Ladri - Immagine 7
Uncharted 2: Il Covo dei Ladri - Immagine 8
Uncharted 2: Il Covo dei Ladri - Immagine 9
Lo spessore di queste fasi è comunque aumentato, un po' per via di una caterva di eventi scriptati che spettacolarizzano l'azione di gioco, integrandosi perfettamente nel gameplay, un po' perché con maggiore esperienza Naughty Dog crea situazioni sempre più coinvolgenti e trascinanti. Nel corso dell'avventura i momenti memorabili si sprecano, e tra paesaggi mozzafiato da cartolina e alcune citazioni colte prese in prestito (come buttar giù un elicottero con un lanciamissili), il giocatore verrà catapultato in una giostra di eventi e situazioni di prim'ordine. Peccato che il giro duri, ottimisticamente, una dozzina d'ore (come già espresso all'inizio della recensione), che potrebbero essere perfino meno di dieci per un giocatore navigato (e qua, solo in parte, aiuta il settaggio del livello di difficoltà).Che siano lande innevate, rovine perdute immerse nella vegetazione, villaggi abbarbicati nella montagna, città devastate dalla guerra, treni in corsa o furiosi inseguimenti in camion, affermare che il motore grafico si comporti egregiamente sarebbe riduttivo e irriguardoso nei suoi confronti. La PlayStation 3 mostra i muscoli, offrendoci uno degli spettacoli visivi indubbiamente più appaganti mai visti su console. E dato che una descrizione dell'estetica di gioco difficilmente renderebbe l'idea al lettore, ci limitiamo ad assegnare un dieci tondo tondo al reparto grafico e non rovinargli il senso della scoperta una volta inserito il Blu Ray nella console. Per il sonoro analogo discorso: doppiaggio in italiano pressoché perfetto (è chiaro che non si sia sbadato a spese), effetti sonori grandiosi e musiche avventurose e d'atmosfera perfettamente a tema.

Chiudiamo quindi con quella che in molti ipotizzavano come una semplice appendice e invece da sola varrebbe il prezzo del biglietto: la modalità multiplayer. Nelle modalità presenti (Deathmatch, Cattura la bandiera, Re della collina, Guerra di campo ecc) è stata conservata l'anima del gioco in singolo fatta di sparatorie ed elementi platform, grazie anche a una studiatissima conformazione dei livelli di gioco che non risolverà il tutto a una sparatorie ignorante. I parallelismi con l'online di Gears of War ci potrebbero anche stare (come sostenuto da più d'uno), eppure l'online di Uncharted 2 ha una propria personalità che soddisferà non poco chi oramai assuefatto dagli sparatutto online.
Uncharted 2: Il Covo dei Ladri - Immagine 10
Uncharted 2: Il Covo dei Ladri - Immagine 11
Uncharted 2: Il Covo dei Ladri - Immagine 12
12
9
Entusiasmante, grondante di stile, al limite della perfezione estetica, spettacolare e mai banale, con un impianto narrativo ad altissimi livelli e personaggi caratterizzati alla perfezione. Il tutto condito da humour, ironia, battute birichine, effetti speciali, frizzi, lazzi e sollazzi.  Naughty Dog, furbescamente, ripropone la medesima formula di Drake's Fortune, stavolta all'ennesima potenza. Ed è tripudio generale. Benché la longevità del titolo in singolo sia ridotta ai minimi termini (una dozzina d'ore intensissime), la corposa modalità multiplayer gli salva la faccia e gli evita di finire nel cassetto anzitempo.
voto grafica10
voto sonoro9,5
voto gameplay9
voto durata9

Uncharted 2: Il Covo dei Ladri

Uncharted 2: Il Covo dei Ladri PS3 Cover
Empire
Euphoria

3

Euphoria

L'erede di Skins approda su Sky

The Politician

3

The Politician

Nascono nelle scuole di oggi i Presidenti di domani

Dentro la mente di Bill Gates
Dentro la mente di Bill Gates

L'inedita figura di un autentico genio dei giorni nostri

The I-Land

4

The I-Land

L'isola di Netflix fatta di citazioni e... delusione

The Hot Zone
The Hot Zone

Sarà un virus a spazzare via l'umanità?

Empire
Disco Elysium

1

Disco Elysium

Quanto sono profondi gli abissi della mente?

D-Link DVA-5593
D-Link DVA-5593

Un buon compromesso tra accessibilità e prestazioni

Indivisible
Indivisible

Una autentica perla nascosta

Ghost Recon Breakpoint

18

Ghost Recon Breakpoint

I Fantasmi devono decidere cosa fare da grandi...

The surge 2

5

The surge 2

Un seguito non all'altezza del precedessore