Recensione The Getaway

Alessandro MarongiuDi Alessandro Marongiu (24 dicembre 2002)
|customvideo|tg1
220|
Dopo circa 3 anni di lavorazione e un durissimo lavoro alle spalle, il Team Soho rilascia the GetAway, titolo attesissimo e a quanto notato in questi anni di attesa, spettacolare da tutti i punti di vista.
La possibilità di girare in lungo e in largo tutta Londra fedelmente riprodotta, e la trama impuntata su uno stile mafioso quale il Padrino riuscirà alla fine a far rimanere questo titolo all'altezza di quanto promesso nel lungo periodo di attesa ?

L'ardua sentenza rimane comunque ai posteri anche se in questa recensione proverò ad osservare dall'alto tutto quello che è stato prodotto dalle macchinose menti dallo staf della Team Soho.
Senz'ombra di dubbio il gioco si presenta veramente bene, soprattutto per i redatori di svariati giornali cartacei e non, me compreso, che hanno ricevuto una speciale confezione per la visione del prodotto.

Completamente metallica e con all'interno elementi che riguardano il gioco quali foto inerenti la trama unite ad altri piccoli particolari curati veramente bene, le foto sembrano infatti scattate con una vera macchina fotografica polaroid.
Oltrepassato il lato che per vostra sfortuna non potrete mai apprezzare inizio con l'esplicitare quello che sarà il vero e proprio gioco che tutti voi potrete gustare senza dover essere degli accozzati come il sottoscritto, ;-).
The Getaway - Immagine 1
The Getaway - Immagine 2
The Getaway - Immagine 3
Fin da subito la trama si sviluppa e cattura il giocatore con l'omicidio di vostra moglie, o meglio del protagonista, e il conseguente rapimento di vostro figlio, tutto strutturato con un realismo grafico e di dialogo che potrebbe essere scambiato dai meno esperti dell'intrattenimento videoludico per un vero e proprio film di mafia trasmesso in televisione.
Tutto questo però accadrà sotto i vostri occhi impotenti e con le ultime energie rimaste vedendovi morire vostra moglie fra le braccia e rapito vostro figlio partirete subito all'inseguimento dei malviventi che hanno sequestrato il vostro piccolo!

Superato il primo quadro scoprirete essere stato incastrato da un boss mafioso, per la precisione Charlie Jolson, che in cambio della salvezza di vostro figlio vi chiederà alcuni piccoli "favori" che alla fine saranno il fulcro delle prime missioni che si dovranno compiere, anche se comunque il plot si articolerà maggiormente e con alcuni colpi di scena durante tunto lo svolgimento del titolo permettendovi di muovere anche l'antagonista di Mark Hammond, ovvero Frank Carter in modo da poter così ritrovare un nuovo tipo di gioco e una seconda trama parallela alla precedente.
The Getaway - Immagine 5
The Getaway - Immagine 6
The Getaway - Immagine 7

The Getaway

The Getaway PS2 Cover
Empire
True Detective

3

True Detective

Due detective, un omicidio e un feticcio nel bosco. Suona familiare?

Das Boot

1

Das Boot

Tutti pronti per l'immersione su Sky?

Le Terrificanti Avventure di Sabrina

2

Le Terrificanti Avventure di Sabrina

Bentornata Sabrina! Più horror, più latino ma soprattutto... più Satana

Netflix

1

Netflix

Siete di nuovi su Netflix? Eccovi qualche consiglio..

Empire
Metro Exodus

2

Metro Exodus

L'attesa è quasi finita, ecco il nostro Hands on di Metro Exodus

Onimusha: Warlords

11

Onimusha: Warlords

Capcom riporta in vita una saga ingiustamente snobbata da troppo tempo.

New Super Mario Bros. U Deluxe

2

New Super Mario Bros. U Deluxe

Mario risorge come l'araba fenice su Nintendo Switch

Tales of Vesperia: Definitive Edition

1

Tales of Vesperia: Definitive Edition

Tales of Vesperia si rifà il trucco

Un mese di videogames

2

Un mese di videogames

Chi ben comincia....