Tiscali

Recensione Silent Hill 3

Giuseppe SchirruDi Giuseppe Schirru (4 giugno 2003)
Silent Hill 3 - Immagine 1
In Silent Hill 3 un dato espressivo, è lo scavare nella
dimensione della sofferenza psicologica. Ci sono molti modi di incutere terrore, ma sicuramente questo è uno dei più efficaci: farci assaporare le disgrazie che accadono nella nebbiosa cittadina, filtrate attraverso gli occhi di una sofferente protagonista, troppo debole per riuscire a incutere sicurezza nel giocatore, ma abbastanza caparbia per portare a termine e risolvere ancora una volta il mistero di Silent Hill. E così anche in questo terzo episodio le più grandi paure umane si rinnovano: non tanto mostri e mutanti vari, ma un terrore più intimo, quello a cui questa serie già dal primo capitolo ci ha abituati.

Horror. Anzi, Survival Horror. Una categoria di giochi coniata quasi 7 anni fa in occasione del primo Resident Evil, anche se i più pignoli farebbero risalire come capostipite il primo Alone in the Dark. Un genere che attualmente riscuote un successo enorme, e conta tra le sue fila mostri sacri e campioni d'incassi quali Resident Evil e Silent Hill, di cui recensiremo proprio in questa sede il terzo capitolo. Senza dimenticare poi Project Zero, la buona risposta di Wanadoo. A dover di cronaca, Silent Hill andrebbe inserito in un genere diverso, in quanto le meccaniche di gioco nonché il terrore che riesce a incutere al giocatore sono molto differenti dal capolavoro Capcom, ma l'essenzialità di rimanere vivi per portare a termine l'avventura unita ad un'atmosfera squisitamente horror, non lo sottraggono a questa categorizzazione.
Silent Hill 3 - Immagine 2
Silent Hill 3 - Immagine 3
Silent Hill 3 - Immagine 4
Silent Hill punta essenzialmente al terrore di tipo psicologico, realizzato tramite le solite convenzioni che la sfera audiovisiva riesce a ricreare: immagini truculente, atmosfera angosciante e da incubo, un sonoro d'eccezione, capace di terrorizzarci con melodie ed effetti azzeccatissimi, al fine di provocare un costante stato di tensione e senso di insicurezza e paura per quel che può accadere girato l'angolo. Quel che colpisce a primo impatto è l'ambientazione: bellissimo il gioco di luci, e la differenziazione tra la cittadina “normale” e quella maledetta, la contrapposizione di toni cupi a squarci improvvisi di luce, e una regia davvero bella e curata: ottime le telecamere, ottimi l'impianto sonoro e davvero grande la trama, lo svolgersi degli avvenimenti e i vari enigmi.

Che le cose si mettono male lo si capisce dai primi istanti, quando anche il giocatore si trova spaesato tra incubo e realtà, catapultato in una situazione di perenne incertezza. Come tutti i precedenti episodi, la trama di questo terzo capitolo è tutt'altro che chiara e lineare. Ci troviamo di fronte a vicende intricate, ingarbugliate, molto cervellotiche, che all'inizio non ci daranno nessun importante riferimento, ma che alla fine si ergeranno quasi a vessillo del gioco. Per ricostruire la storia ed avere un quadro completo, bisognerà giocare a fondo tutta l'avventura, e collezionare man mano tutti gli elementi, come tessere di un mosaico. La trama difatti è uno dei cardini del gioco, e sicuramente una tra le meglio curate e articolate di questo genere.
Silent Hill 3 - Immagine 5
Silent Hill 3 - Immagine 6
Silent Hill 3 - Immagine 7

Silent Hill 3

Disponibile per: PS2 , PC
Silent Hill 3 PS2 Cover
Empire
The Big Bang Theory

5

The Big Bang Theory

It all started with the Big Bang!

Chernobyl

2

Chernobyl

Sky e HBO ci mostrano senza troppi filtri il disastro nucleare più famoso della storia.

Good Omens
Good Omens

Pronti all'Armageddon più divertente di sempre?

Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Empire
The Sinking City

5

The Sinking City

Frogwares ci promette la follia di Lovecraft

Samurai Shodown

7

Samurai Shodown

Il grande ritorno di un autentico mito

Car Mechanic Simulator

1

Car Mechanic Simulator

Tutto il fascino del lavoro del meccanico senza dovervi sporcare di grasso..

eFootball PES 2020

1

eFootball PES 2020

Abbiamo provato il nuovo capitolo del calcistico di Konami!

Verona Comic Fest 2019

1

Verona Comic Fest 2019

A tu per tu con i mitici Oliver Onions!