Recensione Sabrina the Animated Series: Zapped!

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (30 dicembre 2000)
UNA STREGA E UN GATTO
La struttura del gioco è quella tradizionale dei platform bidimensionali, organizzata in sedici livelli e quattro locazioni principali: la scuola, la spiaggia, il centro commerciale e lo zoo cittadino. Attraverso ciascun livello, Sabrina dovrà cercare i compagni di scuola trasformati in ragni, serpenti, canguri (scimmie, pesci, granchi, pellicani, api, camaleonti, procioni, pipistrelli, panda, rinoceronti, armadilli. Si... ora la lista dovrebbe essere esaurita...) stordirli saltando sulle loro teste, e poi "zapparli" con i suoi poteri magici per farli ritornare come prima e come nuovi
Sabrina the Animated Series: Zapped! - Immagine 2
Una talpa con i Ray Ban
Nel corso dell'avventura, Sabrina può potenziare i suoi incantesimi con quattro oggetti diversi che sono messi a sua disposizione in ogni livello: con l'Hover Jump Spell, la maghetta fa quadrupli salti mortali per raggiungere piattaforme altrimenti irraggiungili, con il Crush Spell può rompere blocchi che ostacolano l'accesso a determinate aree, con il Bubble Spell può volare all'interno di una bolla di sapone, e infine con il Teleport Spell aziona la modalità Warp
Ovviamente gli amici "animalizzati" sono molto aggressivi e attaccano Sabrina facendole perdere i punti vita: il giocatore ha a sua disposizione cinque vite, ma la brevità dei livelli e la possibilità di richiamare quelli interrotti tramite password, rende lo svolgimento delle fasi di gioco abbastanza rapido, anche in caso di morte violenta
Un aspetto che rende Sabrina the Animated Series: Zapped! un po' movimentato, è la possibilità di togliere il comando a Sabrina e affidare le mosse al gatto Salem, l'altro protagonista del gioco, il quale si rende immensamente utile quando si tratta di accedere a cunicoli troppo stretti e bassi per la bionda streghetta. I comandi, ridotti al minimo, si basano sulla croce direzionale, sul pulsante A per saltare, su B per "zappare" e su Select per effettuare il passaggio Sabrina-Salem-Sabrina
LA GRAFICA, LO STILE, LA SEMPLICITA'
Nella sua essenzialità, Sabrina the Animated Series: Zapped! presenta un aspetto grafico curato e colori vivaci: gli sprite di Sabrina sono proprio deliziosi e anche i vari animaletti in cui sono trasformati i suoi amici fanno la loro bella figura. I fondali sono ridotti al minimo, poiché sono composti solo dalle varie piattaforme (che, a seconda del livello possono essere armadietti scolatici, gomme d'auto, scale, lavandini, piante, tende e via dicendo), e sono quasi inesistenti elementi decorativi. Anche le scene introduttive e di intermezzo sono molto sbrigative e conducono frettolosamente al gioco, non fornendo niente di spettacolare
0 commenti

Sabrina the Animated Series: Zapped!

Sabrina the Animated Series: Zapped! Game Boy Cover
Empire
The Big Bang Theory

5

The Big Bang Theory

It all started with the Big Bang!

Chernobyl

2

Chernobyl

Sky e HBO ci mostrano senza troppi filtri il disastro nucleare più famoso della storia.

Good Omens
Good Omens

Pronti all'Armageddon più divertente di sempre?

Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Empire
eFootball PES 2020
eFootball PES 2020

Abbiamo provato il nuovo capitolo del calcistico di Konami!

Verona Comic Fest 2019

1

Verona Comic Fest 2019

A tu per tu con i mitici Oliver Onions!

Bloodstained: Ritual of the Night

6

Bloodstained: Ritual of the Night

Il ritorno in auge di Koji Igarashi

F1 2019

9

F1 2019

Formula 2, eSport e tante novità nella versione 2019 di Formula 1

Judgment

4

Judgment

SEGA inaugura una nuova saga dalle ceneri di Yakuza