Recensione S.W.I.N.E.

Tommaso AlisonnoDi Tommaso Alisonno (24 marzo 2002)
S.W.I.N.E. - Immagine 1
Menù di gioco in versione “Conigli”
NON AVRETE MAI LE NOSTRE CAROTE!!!
Nella repubblica dei Maiali, il dittatore Iron Task assume il potere con la forza e aggredisce in forze la vicina Carrotland, occupata dai pacifici Conigli, intenzionato a conquistare quante più piantagioni di carote possibile. Essendo l'attacco inaspettato, le prime battaglie si concludono con schiaccianti vittorie per i Suini, ma i Roditori non perdono tempo e, approfittando del fatto che l'esercito S.W.I.N.E. deve anche contrastare forze interne ribelli, passano alla riorganizzazione ed al contrattacco.
Una favoletta? Non credo: qui i simpatici animali da fattoria si vestono da strateghi e si sparano pesanti cannonate!!!

UNO STRATEGICO (semi)SERIO
S.W.I.N.E., dal nome dell'esercito Suino (in inglese “swine” è proprio un sinonimo di “pig”), è uno strategico in tempo reale (RTS). Questo significa che saremo chiamati a prendere il controllo delle nostre truppe e a condurle verso il completamento di determinate missioni muovendole su una mappa (per l'occasione in 3D) e combattendo contro le truppe avversarie assolutamente in tempo reale (cioè non a turni).
Nello specifico, il titolo dei FishTank si basa molto sull'aspetto tecnico dell'infiltrazione, fornendo al giocatore poche unità per volta ed un obbiettivo da portare a termine con estrema cautela, studiando attentamente il territorio ed i percorsi migliori in modo da poter usufruire del maggior numero di vantaggi territoriali e di non cadere in subdole trappole. Ma la libertà temporale non sarà assoluta: l'avversario pattuglierà costantemente le varie zone e saprà prendere le adeguate contromisure in casi di assalto.
Insomma: non sarà un volgare massacro, ma neppure una partita a scacchi...

LA NOVELLA BATRACOMIOMACHIA
La Batracomiomachia è un poemetto epico (attribuito ad Omero) in cui viene raccontata la guerra tra una popolazione di Rane e una di Topi, ma che in realtà vuol essere una parodia della guerra di Troia, già stravista nell'Iliade.
Allo stesso modo, S.W.I.N.E. è indubbiamente una parodia della Seconda Guerra Mondiale. Infatti, oltre ad ispirarsi ad un livello tecnologico (veicoli e strutture) proprio degli anni '40, è innegabile che le popolazioni dei Conigli (che parlano con la “R moscia” e tendendo a mettere gli accenti alla fine delle parole) e dei Maiali (che invece parlano in modo gutturale enfatizzando le consonanti) siano ispirate alle due maggiori potenze europee del Secondo Conflitto.
Anche se le similitudini si fermano qui (non vi troverete, per esempio, a ripercorrere fasi della guerra), è da lodare l'iniziativa dei FishTank di costruire un gioco ispirandosi ad un preciso periodo storico senza però riesumarne i tristi ricordi e, soprattutto, in maniera tale che nessuno possa sentirsi offeso, come invece è successo per titoli del calibro di Return to Castle Wolfenstein o RedAlert.
Dopotutto, qui i cattivi sono e restano dei Maiali dalle zanne prominenti!
S.W.I.N.E. - Immagine 2
Il Tutorial su svolge su una piccola mappa con dei punti di riferimento
S.W.I.N.E. - Immagine 3
La mappa è ruotabile ed inclinabile a piacimento
S.W.I.N.E. - Immagine 4
Risultato dell'operazione
0 commenti