Recensione Riverworld

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (18 febbraio 2000)
Capite che quelli della Cryo si sono trovati di fronte uno strategico già pronto: non dovevano fare niente altro che prendere i romanzi e trasformarli in un videogioco
E qui cominciano le note dolenti... sto per fare la recensione più difficile (e oggettivamente più brutta) della mia breve carriera
La domanda è una sola: come si può fare uno strategico che abbia, a scelta, una visuale alla Tomb Raider o alla Quake??? E se a tutto questo aggiungo un fogging che nemmeno Turok si sognava di usare? Cosa posso pianificare se non riesco a VEDERE il mio mondo e se è semplicissimo PERDERSI visto che le collinette sembrano tutte uguali? Come posso costruire qualcosa se devo: selezionare il costruttore, portarlo sulla zona in cui devo costruire (il che significa che devo spostarlo ad una distanza apparente di non più di 15 metri) cliccare dieci volte sul terreno perché per qualche motivo a volte il gioco decide che in un certo punto (che non ha particolari prerogative) non posso costruire e in un altro sì... inoltre non ho modo di seguire il suo operato durante la costruzione se non selezionandolo di nuovo? E vi raccomando quando non potevo difendere la mia pietra dal Graal perché non riuscivo più a ritrovarla sul territorio!
Non ho difficoltà ad ammettere che ho giocato varie ore a questo gioco senza riuscire a combinare assolutamente niente vista la macchinosità dell'interfaccia: più di una volta ho iniziato ed ho sempre abbandonato sconfortato
Riverworld - Immagine 3
Questa capannina è un deposito di legname... infatti l'ho fatta costruire subito dietro gli alberi che intravedete sullo sfondo... previdente, vero?
Il gioco ha una struttura molto simile ad Age of Empires : ogni epoca ha le sue risorse; il vostro compito è quello di sfruttarle al meglio tentando di avanzare tecnologicamente. Questo avanzamento avviene incaricando un esploratore di cercare il tecnico che possiede le conoscenze necessarie. Dovrete costruire case, depositi, veicoli, armi adeguati alla vostra epoca... avanzando nel gioco arriverete a delle tecnologie fantascientifiche
In realtà i progetti disponibili hanno anche una buona complessità, il grosso problema è l'interfaccia di gioco assolutamente inadeguata alle esigenze di uno strategico - gestionale in tempo reale. I nemici vi attaccano e voi dovete perdere tempo a cercare dove sono i vostri personaggi nel mondo
0 commenti

Riverworld

Riverworld PC Cover
Empire
La verità sul caso Harry Quebert
La verità sul caso Harry Quebert

Una serie che non ti molla fino all'ultima sequenza

Homecoming
Homecoming

Un drama raffinato in cui niente è come sembra

Il Nome della Rosa
Il Nome della Rosa

Il romanzo di Umberto Eco diventa una serie TV

American Gods

3

American Gods

Gli dei vecchi e nuovi secondo Neil Gaiman

The Umbrella Academy

3

The Umbrella Academy

I nuovi supereroi targati Netflix

Empire
Stadia
Stadia

Tutte le informazioni sul progetto gaming di Google

One Piece World Seeker

5

One Piece World Seeker

Una nuova avventura per Monkey D. Rufy

Tom Clancy's The Division 2
Tom Clancy's The Division 2

Agenti, Washington D.C. ha bisogno di voi

PlayStation Now

8

PlayStation Now

Una prima occhiata al nuovo servizio streaming (ma non solo) di Sony

Warhammer: Chaosbane
Warhammer: Chaosbane

Siamo pronti all'arrivo del brand in salsa hack'n'slash?