Recensione Resident Evil 4 Ultimate HD Edition

Il miglior capitolo della saga Capcom si rifà il trucco su Steam
Massimiliano Balistreri Di Massimiliano Balistreri(5 marzo 2014)
Resident Evil 4 rappresenta senz'altro un titolo molto importante nella storia videoludica moderna. Fu il primo capitolo della serie regolare (Escludendo lo spin off Code Veronica e i remake dei primi due capitoli) ad uscire in esclusiva per una console non Sony, il Gamecube, rappresentando per l'epoca una sonora risposta, da parte di Nintendo, a coloro che accusavano le sue console di ospitare soltanto titoli rivolti ai più piccoli.

Rispetto al passato ebbe il coraggio di stravolgere la formula vincente adottata dai primi tre Resident Evil ed introdusse nuovi elementi di gameplay, come la visuale a tre quarti sopra le spalle del protagonista Leon (che verrà poi presa in prestito da molti altri giochi), il maggior numero di munizioni e cure, volto ad assicurare sparatorie più massicce e concitate, la gestione dell'inventario, le azioni context-sensitive, i quick time event e così via.
Resident Evil 4 Ultimate HD Edition - Immagine 1
L'ignoto ci attende
Ma una delle novità principali è rappresentata dalla dipartita degli zombie come nemici principali e dalla comparsa dei Ganados, esseri umani in tutto e per tutto, infestati da un parassita, che si muovono molto più velocemente e con pattern decisamente più intelligenti, rendendo quindi l'approccio del gioco più votato al'azione che alla strategia e ai tempi lenti ai quali in passato ci aveva abituato. Da un certo punto di vista si può affermare quindi che Resident Evil 4 rappresenti il punto di confine nella saga tra il genere survival horror e l'action attuale, uno dei motivi principali di fastidio da parte dei fan storici e senz'altro una delle ragioni per cui il creatore, Shinji Mikami, ha deciso di lasciare la serie e Capcom stessa per inseguire nuove avventure.

Dopo essere rimasto esclusiva del Gamecube per quasi un anno, RE4 uscì anche su Ps2 ottenendo un ottimo successo di vendite, grazie alla base installata enorme della macchina Sony. Successivamente è uscito su praticamente qualsiasi piattaforma: Wii, Pc, dispositivi mobili e più recentemente in una rivisitazione hd per Ps3 ed Xbox 360.

E visto e considerato che la prima versione pc era davvero un porting malfatto, non può farci altro che piacere questa nuova Ultimate HD Edition, che promette di porre rimedio a tutti i difetti della precedente.
Resident Evil 4 Ultimate HD Edition - Immagine 2
All'inizio l'inventario è ridotto al minimo
Resident Evil 4 Ultimate HD Edition - Immagine 3
L'avventura entra nel vivo
Resident Evil 4 Ultimate HD Edition - Immagine 4
Un allegro paesino di campagna
Resident Evil 4 Ultimate HD Edition - Immagine 5
Siamo capitati proprio il giorno della festa del paese
Disponibile su Steam da pochi giorni, questa nuova edizione può contare su un restyling comestico totale, sfruttando quindi risoluzioni Full HD ottimizzate per monitor e tv widescreen, una fluidità che prima era bloccata a 30 fps e che ora è stata portata a 60 fps nonchè vari filtri e abbellimenti nella qualità delle texture. Il comparto grafico ovviamente ne ha tratto grande giovamento, soprattutto per la risoluzione e la fluidità mentre le texture sono generalmente discrete anche se non bisogna aspettarsi miracoli: le trame sono quelle originali, filtrate e ripulite, e il risultato non è sempre piacevolissimo: perchè se da un lato l'alta risoluzione pulisce l'immagine, dall'altro mette sotto una lente di ingrandimento tutte le magagne.

Il sistema di controllo risulta molto ben integrato col pad di default per pc, ovvero quello dell'Xbox 360, anche se i più integralisti tra i giocatori pc potranno sempre optare per la combo tastiera più mouse, meno comoda magari ma capace di assicurare maggiore precisione in fase di mira con le armi da fuoco. Nulla di particolare da segnalare dal punto di vista audio, una ripulita e nulla più.
Dal punto di vista contenutistico il gioco include l'epilogo alternativo Separate Ways e può contare su tutti i piacevoli gadget a cui ci ha abituato Steam in tempi recenti: obiettivi sbloccabili, carte da collezione e salvataggio in cloud.

Alla prova del pad il gioco si lascia giocare con piacere anche se bisogna ammettere che le meccaniche si portano sulle spalle tutta la loro età, rendendo non proprio agevole il connubio tra movimenti e fuoco, soprattutto nelle scene più affollate. Resident Evil 4 è stato un grande innovatore per l'epoca in cui è uscito, anche e soprattutto rispetto alla saga, ma oggi, dopo aver avuto la chance di giocare titoli che molto di più danno al giocatore la possibilità di sentirsi solidali col protagonista e di muoverlo in maniera intuitiva, restituisce la sensazione di non essere invecchiato proprio nel migliore dei modi. Rimane comunque un caposaldo della storia ludica ed è bello pensare che Capcom abbia finalmente restituito alla piattaforma da gioco che oggi come oggi rappresenta il riferimento dal punto di vista tecnico, una versione quantomeno degna delle sue potenzialità, che potrà essere giocata anche dalle nuove leve e, speriamo, apprezzata per quello che di bello ha rappresentato.
Resident Evil 4 Ultimate HD Edition - Immagine 6
L'ufficiale di polizia a questo punto dovrebbe essere cotto
7,5
Resident Evil 4 quando usci su Gamecube fu un capolavoro dal punto di vista tecnico ed un innovatore in quanto a giocabilità, anche se rappresentò il debordaggio della saga da survival horror puro al genere action, cosa che non ha fatto per niente felici i fan. Questa riedizione per pc sfoggia senz'altro la miglior trasposizione dal punto di vista tecnico, anche se Capcom avrebbe potuto fare qualcosina di più, soprattutto per quanto riguarda le texture. La giocabilità oggi presenta tutto il peso dei suoi anni ed ovviamente concorre a non poter valutare RE4 nella stessa maniera di quando uscì la prima volta, nel 2005. Resta un titolo da giocare, perchè fa parte della storia videoludica e se Steam ci permette di giocarlo nella miglior veste possibile, non possiamo che esserne lieti.
voto grafica8
voto sonoro7
voto gameplay7,5
voto durata8

Resident Evil 4 Ultimate HD Edition

Resident Evil 4 Ultimate HD Edition PC Cover
  • Piattaforma: PC
  • Produzione: Capcom
  • Sviluppo: Capcom
  • Genere: Survival Horror
  • Multiplayer Locale: Assente
  • Multiplayer Online: Assente
  • PEGI: +18
  • Data di uscita: 28 febbraio 2014
Empire
The Big Bang Theory

5

The Big Bang Theory

It all started with the Big Bang!

Chernobyl

2

Chernobyl

Sky e HBO ci mostrano senza troppi filtri il disastro nucleare più famoso della storia.

Good Omens
Good Omens

Pronti all'Armageddon più divertente di sempre?

Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Empire
F1 2019

4

F1 2019

Formula 2, eSport e tante novità nella versione 2019 di Formula 1

Judgment

4

Judgment

SEGA inaugura una nuova saga dalle ceneri di Yakuza

Super Cane Magic ZERO

1

Super Cane Magic ZERO

Un buon action RPG dalla trama surreale

Spellforce 3: Soul Harvest
Spellforce 3: Soul Harvest

Ritornando tutti a casa

L'E3 2019 di Nintendo
L'E3 2019 di Nintendo

Nintendo sbaraglia tutti!