Recensione Rare Replay

Rare ci mostra il suo lato migliore!
Roberto Vicario Di Roberto Vicario(4 agosto 2015)
Se c'è una cosa che i fan Xbox hanno sempre imputato a Microsoft è stata quella di non essere mai riuscita a valorizzare realmente Rare dopo la sua acquisizione. Dopo alcuni titoli che lasciavano intravedere tutto il potenziale e la creatività della software house inglese, compresi due giochi al lancio di Xbox 360 come Kameo e Perfect Dark Zero, Rare è lentamente affondata nell'anonimato sviluppando principalmente i famosi avatar per il nostro profilo e Kinect Sports.

In attesa di vedere nuovamente Rare al lavoro su una nuova IP (annunciata di recente all'E3 di Los Angeles) Microsoft ha deciso di celebrare il trentesimo anniversario di vita della software house con base a Twycross raccogliendo all'interno di una raccolta 30 dei suoi migliori titoli. Siete pronti per un nostalgico ma piacevole tuffo nel passato?

Una collezione di valore

Diciamolo subito e senza troppi indugi: Rare Replay, merita l'acquisto. Non importa se avete già giocato i titoli contenuti al suo interno, non importa se alcuni come - Jetpac - posso risultavi tecnicamente obsoleti, e non importa se in questo periodo state giocando a titoli molto più impegnativi; con Rare Replay, aggiungerete alla vostra collezione un prodotto che dimostra come la creatività al servizio del videogioco sia stata in grado di portare a galla tantissimi titoli divertenti, e che a distanza di anni risultano ancora validi se paragonati al periodo in cui hanno visto per la prima volta la luce.

A livello estetico tutto è organizzato come una sorta di grande teatro, e gli attori principali sono proprio i giochi. Nel menu principale avremo tre voci: gallery, giochi e snapshot. Di quest'ultimi ne parleremo a breve.
Rare Replay - Immagine 4
Ma torniamo per un attimo alla collezione principale. Entrati in gioco una serie di quadri ci mostreranno il logo, il titolo e l'anno di pubblicazione. Partiremo dal 1983 con il glorioso Jetpac, e attraverseremo gli anni '80 grazie a titoli come Lunar Jetman o Gunfright, passando per i gloriosi “ninteties” con Battletoads e Killer Instict Gold, fino ad arrivare ai più recenti 2000 con Banjo-Tooie, Conker's Bad Fur Day e l'incompreso Grabbed by the Ghoulies.

Quelli citati sono solamente alcuni dei trenta titoli che avrete la possibilità di giocare all'interno di questa collection, e nonostante molti manchino, come ha specificato la stessa Rare, non è detto che in futuro non se ne possano aggiungere altri tramite DLC. Tuttavia, già così, vi assicuriamo che per il rapporto qualità/prezzo di questa collezione è davvero altissimo.

A mancare saranno ovviamente i tanti titoli che Rare ha sviluppato per le piattaforme Nintendo soprattuto nel periodo Nintendo 64, con veri e proprio capolavori come Donkey Kong 64, Goldeneye 007 o Diddy Kong Racing.
Rare Replay - Immagine 3
Inoltre, ognuno di questi giochi ci permetterà di sbloccare tantissimi achievements, per un totale di oltre 10000 punti. In questo senso la Rare Replay è una vera e propria terra promessa per i cacciatori di collezionabili, con quintali di punti che saranno messi a vostra disposizione…a patto di avere davvero tantissima pazienza per sbloccarli.

Ad ogni obiettivo raggiunto verremo inoltre premiati con dei timbri che ad ogni sei raccolti ci faranno salire di livello di esperienza e sbloccheranno diversi contenuti aggiuntivi all'interno della galleria citata in precedenza. Tra questi troveremo filmati riguardanti la storia della casa, elementi riguardanti giochi mai pubblicati oppure curiosità sulle hit di Rare. Un vero e proprio scrigno dei segreti che Rare ha deciso di aprire ai fan.

Apprezzabile inoltre come molti dei titoli usciti su Xbox 360, mantengano grandissima parte delle feature online - e talvolta anche DLC - usciti ai tempi sulla precedente console di casa Microsoft; sintomo questo di un porting fatto con coscienza e con il pensiero di offrire qualcosa di valido al pubblico.

Unica pecca che dobbiamo purtroppo segnalarvi è quella legata alla mancanza di miglioramenti video. I giochi più vecchi li giocheremo in 4:3 con la grafica originale, mentre quelli più recenti, purtroppo, non hanno subito nessun tipo di restyling, venendo proposti esattamente come erano usciti ai tempi.

Molto interessanti si sono rivelate le sfide chiamate snapshot in cui ci troveremo a dover portare a termine alcune varianti del gioco base, con delle richieste molto, molto particolari. Un bel twist, soprattutto per chi ha giocato fino alla nausea il prodotto originale.

Tirando le somme la Rare Replay, per il prezzo a cui viene venduta, si è rivelata un prodotto estremamente valido e divertente. Un'operazione nostalgia che rapirà il cuore dei vecchi fan e permetterà alle nuove leve di conoscere la vera Rare, non quella che è diventata adesso. Insomma, indipendentemente da tutto si tratta di un vero e proprio acquisto obbligato.
Rare Replay - Immagine 5
8,5
Rare Replay è un prodotto realizzato da una grandissima software house che a distanza di trent'anni, ha deciso di ricordare a tutti i giocatori quanto sia stata importante la sua influenza all'interno del mondo videoludico. Come dicevamo in chiusura di recensione si tratta di un'acquisto obbligato, visto anche il prezzo a cui viene venduta la collection, sia per i giocatori più esperti che per quelli alle prime armi.
voto grafica7,5
voto sonoro8
voto gameplay9
voto durata9,5

Rare Replay

Rare Replay Xbox One Cover
Empire
Il Trono di Spade

4

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Chambers
Chambers

La teoria cellulare alla base della nuova serie horror Netflix

L'alienista
L'alienista

I Mindhunter nella New York di fine Ottocento

Catch 22
Catch 22

George Clooney ci mostra il paradosso della guerra

Empire
Assetto Corsa Competizione

1

Assetto Corsa Competizione

Manca ormai poco ad Assetto Corsa Competizione. L'abbiamo provato in anteprima ed ecco le nostre impressioni

Team Sonic Racing

1

Team Sonic Racing

Sonic torna a sfrecciare sui kart!

A Plague Tale: Innocence

2

A Plague Tale: Innocence

Il viaggio della speranza di Amicia e Hugo

Licenza di giocare...da tavolo!

2

Licenza di giocare...da tavolo!

Scopriamo le licenze che sono "esplose" anche nel mondo Tabletop!

RAGE 2

19

RAGE 2

L'open world di cui non sentivamo il bisogno