Recensione Platoon

Redazione Gamesurf Di Redazione Gamesurf(27 febbraio 2003)
Con le ultime patch uscite è stata colmata anche una grossa lacuna che era dovuta all'impossibilità di salvare durante le missioni. Potete immaginare come tale aspetto potesse rendere particolarmente frustante e difficile l'azione di gioco. Inoltre sembra anche essere migliorata l'intelligenza dei nemici, soprattutto essi non tendono più a rimanere negli stessi posti rendendo la loro ricerca molto più difficile. È rimasta comunque qualche pecca soprattutto nella gestione dei vostri uomini, in quanto sé per caso decidete di inoltrarvi all'interno della foresta, può succedere che questi si sparpaglino a caso tra gli alberi senza seguire i vostri ordini.
Un altro aspetto che poteva essere migliorato riguarda soprattutto la varietà dell'azione di gioco, in quanto le varie missioni (12 in tutto) offrono un grado di sfida che non si discosta molto da altri titoli già visti (anche se bisogna ammettere come il luogo stesso in cui è ambientato il gioco non offre di per sé delle variazioni molto ampie).

Come abbiamo già accennato in precedenza il motore grafico
che fa girare Platoon è totalmente in tre dimensioni compresa la vegetazione.
Il risultato è più che soddisfacente tenendo conto che il motore grafico è molto scalabile è quindi adatto anche ai computer meno potenti. Il terreno e coperto da ottime texture e arricchito da una folta vegetazione anch'essa interamente in tre dimensioni (molto bello il movimento delle foglie delle piante). Soddisfacenti anche la rappresentazione tridimensionale delle vostre truppe e dei nemici così come le varie animazioni. Ottime le musiche che accompagnano il gioco mentre risultano un po' monotoni gli effetti sonori. Tutto sommato si tratta di un buon titolo ma che manca di qualche idea innovativa per distaccarsi dagli altri titoli.
5
L'idea di creare uno strategico in tempo reale nei luoghi che hanno dato vita ad una delle guerre più sanguinose della storia è senz'altro un'ottima idea.
Il gioco risulta abbastanza immediato anche per chi non è un autentico appassionato, grazie alla semplicità dei comandi e dell'immediatezza dell'interfaccia di gioco. La realizzazione tecnica è discreta grazie ad un motore in tre dimensioni che riproduce con una certa precisione i luoghi in cui hanno combattuto gli americani. Diciamo che si sente in Platoon la mancanza di un po' più di varietà nell'azione di gioco che renda più gratificanti le varie missioni e qualche spunto innovativo che lo possa differenziale del resto dei titoli strategici in tempo reale.
0 commenti

Platoon

Platoon PC Cover
Empire
Chernobyl

2

Chernobyl

Sky e HBO ci mostrano senza troppi filtri il disastro nucleare più famoso della storia.

Good Omens
Good Omens

Pronti all'Armageddon più divertente di sempre?

Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Chambers
Chambers

La teoria cellulare alla base della nuova serie horror Netflix

Empire
L'E3 2019 di Nintendo
L'E3 2019 di Nintendo

Nintendo sbaraglia tutti!

Octopath Traveler
Octopath Traveler

Octopath Traveler arriva su PC in grande stile

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

4

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

Ma a questo punto non sarebbe meglio un Direct?

L'E3 2019 di Microsoft, tra nuvole e Scarlett

11

MotoGP 19
MotoGP 19

Intelligenza artificiale su due ruote