Recensione Oni

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (20 settembre 2001)
Il gioco arriva in una confezione simile a quella dei DVD, quindi scordatevi la vecchia scatolona gigante alla quale siete sempre stati abituati, il nuovo packaging occupa decisamente meno spazio, ma dà anche meno soddisfazione. Superato questo primo impatto passiamo a esplorare il contenuto della scatola: un CD-ROM e un manuale in italiano, per la verità piuttosto scarso. Scordatevi di giocare a Oni se non possedete una macchina piuttosto recente; il gioco infatti richiede un G3 o G4 ad almeno 300 MHz e una quantità di RAM decisamente elevata: la memoria assegnata al gioco ammonta infatti a 113 MB, per cui chi ha una configurazione con 64 MB dovrebbe attivare la memoria virtuale. La scheda grafica richiesta è una ATI Rage 128 o equivalente (3dfx Voodoo 2), per cui chi ha una iMac 233 prima versione con L'ATI LT Pro è tagliato fuori. Il manuale di istruzioni si dilunga molto sull'ambientazone: un futuro dove le principali nazioni del mondo si sono riunite in un'organizzazione che esercita un controllo severissimo su ogni forma di espressione che vada al di fuori dagli schemi dettati dall'organizzazione stessa: la TCFC (niente di diverso da uno dei tanti regimi totalitari che il mondo ha conosciuto)
Oni - Immagine 1
Quelle due "rotelle" in basso rivelano tutto di noi
Per assicurarsi un controllo ancora più radicale le TCFC ha messo al bando molte forme di tecnologia, considerandole pericolose per l'ordine costituito. Il giocatore impersona l'eroina di turno, una certa Konoko (bel nome! Melodioso come il suono di un martello da guerra calato violentemente sul cranio di un guerriero barbaro), agente della TCFC, il cui compito è combattere un'organizzazione criminale che opera un traffico di tecnologia clandestina. Dopo avere capito chi siamo e cosa dobbiamo fare non resta che installare il gioco e dare inizio alle danze. L'installer comprende anche le estensioni OpenGL, per chi ha un sistema operativo precedente all'8.6 o non ne ha una versione sufficientemente aggiornata. Una volta completata l'installazione facciamo partire il gioco e ci troviamo di fronte a una classica schermata dove possiamo scegliere anche le opzioni grafiche e sonore (piuttosto scarne in verità)
0 commenti

Oni

Disponibile per: PC, MAC , PS2
Oni MAC Cover
Empire
La verità sul caso Harry Quebert
La verità sul caso Harry Quebert

Una serie che non ti molla fino all'ultima sequenza

Homecoming
Homecoming

Un drama raffinato in cui niente è come sembra

Il Nome della Rosa
Il Nome della Rosa

Il romanzo di Umberto Eco diventa una serie TV

American Gods

3

American Gods

Gli dei vecchi e nuovi secondo Neil Gaiman

The Umbrella Academy

3

The Umbrella Academy

I nuovi supereroi targati Netflix

Empire
Stadia
Stadia

Tutte le informazioni sul progetto gaming di Google

One Piece World Seeker

5

One Piece World Seeker

Una nuova avventura per Monkey D. Rufy

Tom Clancy's The Division 2
Tom Clancy's The Division 2

Agenti, Washington D.C. ha bisogno di voi

PlayStation Now

8

PlayStation Now

Una prima occhiata al nuovo servizio streaming (ma non solo) di Sony

Warhammer: Chaosbane
Warhammer: Chaosbane

Siamo pronti all'arrivo del brand in salsa hack'n'slash?