Tiscali

Recensione Need for Speed Carbon

La strada torna a chiamarvi...e questa volta i bolidi sfrecciano sulla Playstation 3.
Marco Del Bianco Di Marco Del Bianco(11 aprile 2007)
Sgommando con i neon accesi e le cromature in bella mostra tra una console e l'altra, Need for speed Carbon non poteva che approdare anche sulla Playstation 3.
Lo schema è esattamente quello che abbiamo potuto apprezzare su Playstation 2 e Xbox360.
La storia che si dipana lungo il career mode, per quel che puo' contare in questi casi, vi vede nei panni di un pilota dal passato nebuloso, che ritorna in città dopo un periodo di esilio. Al vostro ritorno però i fantasmi del passato tornano a chiedere il conto e questo vi riporterà nel mondo delle corse clandestine. Per tutto quanto detto, Need for speed Carbon vi catapulterà nell'ormai classica ambientazione urbano-notturna che è un po' il marchio di fabbrica di questa serie. I percorsi non saranno lai lineari e ci saranno sempre viuzze da scoprire e scorciatoie da imboccare, per poter seminare gli avversari. La partita sarà struttutata in un susseguirsi di sfide tra la vostra crew e quelle rivali.
Need for Speed Carbon - Immagine 1
Need for Speed Carbon - Immagine 9
Need for Speed Carbon - Immagine 10
Chi vincerà si aggiudicherà il controllo di una zona. Quando sarete vicini ad avere la meglio di una delle squadre avversarie, sarà quello il momento di sfidare il suo boss e si tratterà sempre di una sfida particolare ed impegnativa. Tra una gara e l'altra potrete anche dilettarvi nell'esplorazione della città, durante la quale potrete raccogliere sfide o visitare i vari concessionari e rivenditori di accessori. Attenti però alla polizia, più sarete noti come assi delle corse clandestine e più spesso vi ritroverete a sfuggire dalle sirene delle volanti.
La composizione di bande rappresenta la novità principale rispetto agli altri Need for Spped. In ogni corsa vi porterete dietro un compagno con la sua auto, una sorta di gregario, che potrete chiamare in causa durante la competizione per darvi una mano. I compagni sono suddivisi in base al gere di aiuto che possono fornirvi. Ci sono quelli che punterammo chi vi sta davanti per buttarlo fuori strada, altri si metteranno a guidarvi per farvi scoprire tutte le scorciatoie e gli ultimi saranno in grado di mettersi davanti a voi per farvi scia e facendovi così guadagnare velocità. Inizialmente le qualità tecniche dei vostri compagni non saranno eccelse, più avanzerete nella vostra missione e più i piloti che via via si aggiungeranno alla vostra scuderia saranno bravi.
Need for Speed Carbon - Immagine 15
Need for Speed Carbon - Immagine 16
Need for Speed Carbon - Immagine 17
Per quanto riguarda l'azione di gioco vera e propria, non si ravvisano differenze sostanziali rispetto a quanto si è visto nella versione Playstation2 ma, bisogna essere onesti, neppure rispetto alla versione Xbox360. La grafica è sicuramente di buona qualità, per quanto riguarda definizione e cura dei particolari, però onestamente era lecito attendersi qualcosa di più, soprattutto dopo aver iniziato a vedere in Motorstorm le potenzialità della next-gen targata Sony.
L'azione è la solita, frenetica e adrenalinica, sacrificando sull'altare del divertimento buona parte del realismo. La guida dev'essere sicuramente attenta ma il comportamento delle vetture, come è sempre accaduto in una saga spiccatamente arcade come questa, non è mai stato per nulla simile a quello che avviene dal vivo.
Immancabile in Need for Speed una particolareggiata sezione di personalizzazione del vostro mezzo. Sia per quanto riguarda le prestazioni sia per l'aspetto dell'auto, avrete una miriade di possibilità a vostra disposizione. Ovviamente non tutte fin dall'inizio, maggiori saranno le vostre vittorie e più numerose le opizioni che vi verranno offerte.
Se preferite invece un gioco più rilassato e veloce, potrete intraprendere delle gare secche sui vari tracciati che compongono la città, anche sfidando un vostro amico in un'avvincente sfida in split screen. Immancabile anche la modalità online, nella quale potrete sfruttare l'esperienza della Electronic Arts nel multiplayer per poter sfidare piloti in giro per il mondo. Più salirete di esperienza e di punteggio e più la cosa si farà interessante, visto che questo vi consentirà di sbloccare nuove auto e nuove personalizzazioni.
Una menzione di merito, va fatta per la totale localizzazione che è stata fatta per questo gioco. Tutti i commenti audio, i testi, il manuale sono stati tradotti in italiano con una discreta cura.
Need for Speed Carbon - Immagine 30
Need for Speed Carbon - Immagine 31
Need for Speed Carbon - Immagine 32
6,5
Chi lo dice che la Playstation3 non è retrocompatibile? Giocando a Need for speed Carbon si potrebbe anche avere il dubbio di aver inserito nella proprio console il disco per la Ps2. La grafica, seppur migliorata nella definizione, non fa certo gridare al miracolo. Per il resto i programmatori della Electronic Arts si sono limitati a una conversione rigorosa, come d'altronde era stata quella per Xbox360. Dalle console next-gen sarebbe lecito attendersi qualcosa di più. Soprettutto appare impietoso il confronto con Motorstorm che, inserendosi nel medesimo filone di giochi di guida spiccatamente arcade, sovrasta Carbon in ogni fondamentale. Unico punto a favore di Carbon, le sfide in locale con split screen. Non si tratta di un brutto titolo, come non lo era nelle altre versioni, su Ps3 era però lecito attendersi di più.
voto grafica7
voto sonoro7
voto gameplay6,5
voto durata6
0 commenti

Need for Speed Carbon

Disponibile per: Xbox 360, Wii, PSP, PS3 , PS2, PC
Need for Speed Carbon PS3 Cover
Empire
Euphoria

3

Euphoria

L'erede di Skins approda su Sky

The Politician

3

The Politician

Nascono nelle scuole di oggi i Presidenti di domani

Dentro la mente di Bill Gates
Dentro la mente di Bill Gates

L'inedita figura di un autentico genio dei giorni nostri

The I-Land

4

The I-Land

L'isola di Netflix fatta di citazioni e... delusione

The Hot Zone
The Hot Zone

Sarà un virus a spazzare via l'umanità?

Empire
Disco Elysium

1

Disco Elysium

Quanto sono profondi gli abissi della mente?

D-Link DVA-5593
D-Link DVA-5593

Un buon compromesso tra accessibilità e prestazioni

Indivisible
Indivisible

Una autentica perla nascosta

Ghost Recon Breakpoint

18

Ghost Recon Breakpoint

I Fantasmi devono decidere cosa fare da grandi...