Tiscali

Recensione MISSION: IMPOSSIBLE

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (18 febbraio 2000)
Le ambientazioni sono ahimè prive di originalità e di fine struttura architettonica, che d'altra parte vanta la Konami in MGS. Alcuni quadri si riveleranno infatti ben congegnati e dotati di interessanti elementi di contorno funzionali allo svolgimento dell'avventura, ma altri risulteranno inesorabilmente scarni, banalmente vecchiotti, attestandosi sul passato standard dei prodotti 3D della prima generazione. La veste "poligonosa" che affligge la parte grafica non gioca a favore della votazione finale: i personaggi avranno infatti volti cubettosi privi di suggestive e reali espressioni facciali, che ricorderanno a mala pena le plastiche figure dei Playmobil. Texture ed effetti atmosferici sono, d'altro canto, egregiamente riprodotti, lasciando per strada, inspiegabilmente, poco o nulla di quell'ottima fattura che le distingueva sul gioco in formato cartuccia, nonostante il codice sia stato riscritto completamente per la trasposizione su cd. Il sistema di controllo, tutt'altro che valido, renderà spesso frustante l'azione, imperniato e costruito su un che di legnoso e "antico", ben lontano dalla valida implementazione dei controlli rapidi e funzionali di Metal Gear. Eroica e chimerica sarà l'impresa di condurre a buon fine le missioni affidandosi esclusivamente alle doti atletico/motorie di Hunt
MISSION: IMPOSSIBLE - Immagine 3
I primi passi li muoveremo nella neve, attenzione a non lasciar tracce
Nessuna nota di biasimo, ma neanche particolari plausi ai filmati d'intermezzo, che si collocano nell'anonimia più totale, causa dei succitati errorini grafici, in grado di risolvere il tutto in un che di legnoso e poco credibile. Il sonoro vede, in un loop interminabile, sulle prime divertente e coinvolgente, ma noiosissimo (e a volte inappropriato) alla lunga, la classica musichetta di Mission Impossible. L'idea che tale motivetto potesse accompagnare, un po' come il pane con il cibo, l'intero arco di gioco, rivela la puerile ingenuità degli sviluppatori, che sul piano del sonoro hanno avuto lavoro estremamente facile, "cutpastando" il brano dalla versione N64
Diciamolo chiaramente: Mission Impossible si inserisce nel filone dello sneak'em up piuttosto anacronisticamente, non riuscendo a ricreare nulla di più di quanto i suoi aggiornati concorrenti abbiano già mostrato. Riconosco che la conversione da N64 a PlayStation, considerando il dimezzamento di bittaggio, sia più che lodevole, ma delle curative patch alla struttura di gioco, magari con ulteriori missioni (il gioco per N64 annovera 23 missioni contro le 20 qui presenti), migliorie grafiche e longevità/difficoltà leggermente più decorosa, non avrebbero di certo guastato ad un prodotto che, ultimo arrivato nel mondo del terrorismo internazionale, merita una grigia e stiracchiata sufficienza.
La votazione finale rende giustizia ad un prodotto realizzato, vien quasi da pensare, con una "pensata e pesata" superficialità, senza mai toccare il fondo e mantenendosi in equilibrio su un piano appena sufficiente, per giunta da una casa imponente e mamma di capolavori, quale la Infogrames. Nulla è stato aggiunto ad un impianto base ben congegnato nella sfera temporale della sua remota uscita uscita su cartuccia, ma ora decisamente improponibilmente vetusto. In definitiva un prodotto tutt'altro che nuovo e innovativo, privo di migliorie cosmetiche, tecnologiche e di game-play, rispetto agli attuali standard.
0 commenti

MISSION: IMPOSSIBLE

MISSION: IMPOSSIBLE PSOne Cover
  • Piattaforma: PSOne
  • Genere: Avventura
  • PEGI: +12
  • Data di uscita: febbraio 2000
Empire
The Big Bang Theory

5

The Big Bang Theory

It all started with the Big Bang!

Chernobyl

2

Chernobyl

Sky e HBO ci mostrano senza troppi filtri il disastro nucleare più famoso della storia.

Good Omens
Good Omens

Pronti all'Armageddon più divertente di sempre?

Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Empire
The Sinking City

5

The Sinking City

Frogwares ci promette la follia di Lovecraft

Samurai Shodown

7

Samurai Shodown

Il grande ritorno di un autentico mito

Car Mechanic Simulator

1

Car Mechanic Simulator

Tutto il fascino del lavoro del meccanico senza dovervi sporcare di grasso..

eFootball PES 2020

1

eFootball PES 2020

Abbiamo provato il nuovo capitolo del calcistico di Konami!

Verona Comic Fest 2019

1

Verona Comic Fest 2019

A tu per tu con i mitici Oliver Onions!