Recensione Mechassault

Fabio AbbruscatoDi Fabio Abbruscato (11 dicembre 2002)
|customvideo|mechassault
200| Quando parliamo di MechAssault, non dovremmo far scorrere la mente alla capostipite del genere dei Mech, la saga di Mechwarrior. Questo gioco, sviluppato dai Day 1 Studios, non vuole offrire una simulazione completa, ma vuole proporsi come un gioco adrenalinico, movimentato, dove la componente principale per sopravvivere non è tanto la capacità strategica quanto l'abilità nei movimenti e nel maneggiare le armi. MechAssault presenta una trama che non si discosta molto da quella di tanti giochi di questo genere: il pianeta Helios è stato invaso da un gruppo di ribelli, chiamato Word of Blake, il quale ha occupato tutte le città.

Il nostro scopo, come membro scelto del gruppo dei Wolf's Dragoons, è quello di salire a bordo di possenti Mech da battaglia e di distruggere le difese del Word of Blake, così da permettere alle forze della Terra di riprendere il pianeta. Quando avvieremo il gioco dovremo creare un giocatore, scegliendo il nome e il grado di difficoltà, e a questo punto lanciarci direttamente al massacro più totale. Già dalla prima missione le cose si fanno complicate: la nostra nave verrà distrutta e dovremo riuscire a farci strada nel pianeta fra le varie macchine da guerra del Word of Blake.
Mechassault - Immagine 2
Mechassault - Immagine 3
Mechassault - Immagine 4
Come se ciò non bastasse a rendere le cose complicate, non ci sono missioni di training: ci verrà descritto giusto qualche comando essenziale come "muoversi" e "sparare" nella prima missione, e durante determinati momenti del gioco, comunque rarissimi, compariranno delle scritte in alto che ci diranno come attivare nuove funzioni del nostro Mech, e quindi cavarcela. Ma, per il resto, saremo sempre lasciati a noi stessi. Fortunatamente, nel manuale c'è scritto tutto ciò di cui abbiamo bisogno: descrizione dei mech, delle armi, e tutti i tasti e le loro funzioni.

Il succo del gioco si basa tutto su una parola: Distruzione. In effetti, lo scopo del gioco è quello di entrare nelle varie basi nemiche, distruggere tutti i nemici che ci capitano a tiro, e dunque procedere al completamento dell'obiettivo. A volte non solo veicoli da terra o da aria, ma anche dei veri e propri Mech nemici verranno a darci battaglia, dando così luogo a degli scontri davvero spettacolari e divertenti, ma anche dannatamente difficili, soprattutto se sarete uno contro tanti.

Ma il punto forte del gioco sta nel fatto che non solo i veicoli nemici, ma anche tutte le costruzioni che incontreremo potranno essere distrutte, un po' come accadeva in Slave Zero, della Infogrames, anche se qui gli edifici che si possono distruggere sono ancora più numerosi. Non solo sarà utile per raccogliere i bonus presenti nel gioco, che si trovano sempre nascosti dentro gli edifici, ma addirittura potrà essere usata come strategia d'attacco: ad esempio, potremo far fuori un grosso gruppo di soldati di terra facendogli cadere addosso un edificio; oppure, potremo distruggere un nemico particolarmente ostico facendogli esplodere accanto una fabbrica.
Mechassault - Immagine 5
Mechassault - Immagine 6
Mechassault - Immagine 7
0 commenti

Mechassault

Mechassault Xbox Cover
Empire
Le Terrificanti Avventure di Sabrina

2

Le Terrificanti Avventure di Sabrina

Bentornata Sabrina! Più horror, più latino ma soprattutto... più Satana

Netflix

1

Netflix

Siete di nuovi su Netflix? Eccovi qualche consiglio..

Sharp Objects

1

Sharp Objects

Due omicidi, una giornalista tormentata e una tranquilla vita di provincia...

Empire
Just Cause 4
Just Cause 4

Non ci fermano nemmeno più i tornado!

RIDE 3
RIDE 3

E al terzo tentativo Milestone riesce a centrare il bersaglio!

This War of Mine: The Little Ones

8

This War of Mine: The Little Ones

Anche la Switch non si salva dagli orrori della guerra

Playstation Classic

8

Playstation Classic

Sony ci riporta negli anni '90

Darksiders 3

8

Darksiders 3

La saga di Darksiders esce dalle tenebre e si rilancia con il terzo capitolo