Recensione Manx TT

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (18 febbraio 2000)
Manx-TT, è la conversione dell'omonimo gioco da sala, che si presentava assai bene grazie ad un cabinato fornito di moto con sospensioni idrauliche che, dai tempi di Out-Run, ci sollazzano sbatacchiandoci in giro, mentre imprechiamo cercando di non spalmarci contro il primo muro a portata di mano...
La trasposizione per PC ci permette di gareggiare nel campionato superbike, sulle piste dell'isola di Man con le solite svariate modalità di gioco, che vanno dal calssico "Arcade" al nuovo "Superbike" passando per le gare a tempo et similia (alla fine la pappa è sempre la stessa)
Manx TT - Immagine 1
La visuale interna è una delle cose migliori: Sbarelescionstaila.
Le piste disponibili ammontano allo strabiliante numero di DUE, si esatto potrete divertirvi gareggiando su ben DUE percorsi (di cui alcune parti sono persino in comune... sic!) ma sarei ingiusto se tacessi la fantastica possibilità di gareggiare sulle suddette piste in versione mirror e sarei ancora più ingiusto se non vi dicessi che nelle versioni speculari, lo sfondo cambia, passando da un tranquillo cielo azzurro ad un blumbeo manto di nubi
Prima di gareggiare potremo scegliere la nostra moto in base all'accelerazione, la velocità di punta e la manegevolezza e se riusciremo a vincere alcuni campionati avremo accesso alle classiche super-moto segrete con le quali irridere gli avversari che, fino a pochi giri prima, ci facevano mangiare il brecciolino dell'asfalto
Il motore grafico tridimensionale ha a suo favore una notevole profondità di visuale (niente nebbioline alla Turok) ed una fluidità notevole ma è castrato da alcune imprecisioni a livello di texture, che sono assai ripetitive e fanno apparire gli alberi troppo piatti (mitiche le persone a bordo pista: delle sagome tagliuzzate male e contornate di nero...); anche gli oggetti a bordo pista sono poco numerosi e ripetitivi, per esempio le case sono quasi sempre uguali ma con texture di colore diverso (ari-sic!)
Il sonoro, ci delizia con un rombo di motore abbastanza fiacco e con dei suoni da flipper ogni volta che subiamo un contatto con un avversario; il tutto condito, con le solite frasi di commento dell'esaltato di turno (devo ancora capire come mai il porco esclami un "passed the TITS point" quando superiamo il classico cartello del "time extended" che veda delizie a noi nascoste?)
12
0 commenti

Manx TT

Manx TT PC Cover
  • Piattaforma: PC
  • Produzione: SEGA
  • Sviluppo: SEGA
  • Genere: Guida
  • PEGI: +12
  • Data di uscita: febbraio 2000
Empire
The Big Bang Theory

5

The Big Bang Theory

It all started with the Big Bang!

Chernobyl

2

Chernobyl

Sky e HBO ci mostrano senza troppi filtri il disastro nucleare più famoso della storia.

Good Omens
Good Omens

Pronti all'Armageddon più divertente di sempre?

Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Empire
Bloodstained: Ritual of the Night

4

Bloodstained: Ritual of the Night

Il ritorno in auge di Koji Igarashi

F1 2019

5

F1 2019

Formula 2, eSport e tante novità nella versione 2019 di Formula 1

Judgment

4

Judgment

SEGA inaugura una nuova saga dalle ceneri di Yakuza

Super Cane Magic ZERO

1

Super Cane Magic ZERO

Un buon action RPG dalla trama surreale

Spellforce 3: Soul Harvest
Spellforce 3: Soul Harvest

Ritornando tutti a casa