Recensione Kirby – Nightmare in Dream Land

Andrea CaniDi Andrea Cani (31 ottobre 2003)
Kirby – Nightmare in Dream Land - Immagine 1
Nintendo è sempre stata fucina di personaggi dai connotati a dir poco singolari. Prendiamo per esempio Kirby, il protagonista di questa avventura. In sostanza quello che abbiamo di fronte non è altro che un esserino rosa dall'incedere rimbalzino, che annovera dalla sua l'abilità speciale che gli permette di risucchiare i nemici grazie alla sua enorme bocca e di acquisirne in siffatto modo le abilità peculiari. Per chi ancora non lo conoscesse è doveroso spendere alcune parole per introdurre il personaggio. Kirby nacque grazie alla fervida mente di Iwata e alla abile mano di Hal (che sviluppò, appunto, Kirby's Dreamland, il primo gioco nel quale la palletta rosa visse da protagonista). In seguito Kirby fece apparizioni su tutte le piattaforme hardware Nintendo, passando dal NES fino ad arrivare al GameCube, attraversando le doverose tappe intermedie chiamate Super NES e Nintendo 64. Oggi Kirby fa il suo debutto su GameBoy Advance e dovrà metterci tutto il suo impegno se vorrà uscirne vincitore. Il teatro delle battaglie sarà, come di consueto, la terra dei sogni, landa nella quale gli abitanti vivevano in pace ed armonia.
Kirby – Nightmare in Dream Land - Immagine 2
Kirby – Nightmare in Dream Land - Immagine 3
Kirby – Nightmare in Dream Land - Immagine 4
I bei sogni, portatori di speranza e felicità, sgorgavano copiosi dalla fontana dei sogni. Equilibrio, speranza e gioia sembravano non poter mai mancare. Ma successe che gli abitanti della terra dei sogni non riuscirono più a sognare. Cosa poteva essere successo alla fontana magica? Un bel giorno, anche se forse sarebbe più corretto definirlo un brutto giorno, il re DeDeDe decise di farsi un bagno dentro le acque della fontana, e non contento del sacrilegio appena compiuto, decise pure di rubare lo scettro stella dividendolo in sette parti e distribuendone i pezzi ai suoi sgherri. Inutile dire che sarà compito di Kirby rimettere le cose apposto ristabilendo così la pace e l'armonia tra gli abitanti, e restituendo loro la capacità di sognare.
Kirby – Nightmare in Dreamland (Kirby – NiD da ora in poi) può essere definito senza mezze misure come un classico gioco di piattaforme bidimensionale con scorrimento orizzontale. La meccanica di gioco riprende molto da vicino quella di Kirby 64 per Nintendo 64. Si tratta in sostanza di attraversare sette mondi suddivisi in circa quaranta livelli ricolmi di nemici per recuperare i pezzi dello scettro e arrivare allo scontro finale con re DeDeDe.

Nel suo peregrinare Kirby potrà saltare, nuotare, volare (aspirando preventivamente una certa quantità d'aria) e potrà abbattere i nemici più vulnerabili “sputando” loro addosso il getto d'aria che fino a pochi istanti prima adoperavamo per librarci leggiadri in volo. Il tutto sarà perfettamente eseguibile con il sistema di controllo ottimamente implementato dai ragazzi della Hal. Con l'ausilio di soli due tasti potremo infatti mettere in pratica tutte le mosse di cui dispone il nostro eroe. Nel suo tragitto ricolmo di ostacoli Kirby potrà nondimeno usare la sua abilità speciale. Essa consiste nell'ingurgitare i nemici grazie alla capacità di aspirazione e di copiarne l'abilità specifica: un nemico elettrico, per esempio, potrà essere assorbito dandoci la capacità di usare a nostra volta l'elettricità. Le abilità assorbibili, circa trenta differenti, sono il fiore all'occhiello del gioco, e vanno dalla possibilità di sparare raggi laser, fino alla capacità di maneggiare una spada, passando per la possibilità di usare il fuoco fino ad arrivare alla capacità di tramutarci in roccia (quando vuole riesce ad avere la testa dura il nostro amico).
Kirby – Nightmare in Dream Land - Immagine 5
Kirby – Nightmare in Dream Land - Immagine 6
Kirby – Nightmare in Dream Land - Immagine 7
12
0 commenti

Kirby – Nightmare in Dream Land

Kirby – Nightmare in Dream Land Game Boy Cover
Empire
The Big Bang Theory

5

The Big Bang Theory

It all started with the Big Bang!

Chernobyl

2

Chernobyl

Sky e HBO ci mostrano senza troppi filtri il disastro nucleare più famoso della storia.

Good Omens
Good Omens

Pronti all'Armageddon più divertente di sempre?

Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Empire
Bloodstained: Ritual of the Night

5

Bloodstained: Ritual of the Night

Il ritorno in auge di Koji Igarashi

F1 2019

8

F1 2019

Formula 2, eSport e tante novità nella versione 2019 di Formula 1

Judgment

4

Judgment

SEGA inaugura una nuova saga dalle ceneri di Yakuza

Super Cane Magic ZERO

1

Super Cane Magic ZERO

Un buon action RPG dalla trama surreale

Spellforce 3: Soul Harvest
Spellforce 3: Soul Harvest

Ritornando tutti a casa