Recensione Earthworm Jim

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (15 febbraio 2002)
Fra i tanti personaggi usciti dalla "deviata" mente di Dave Perry (papà, fra l'altro di MDK, Messiah e Sacrifice) è doveroso ricordare l'acclamato Earthworm Jim, uno dei più noti platform game dell'era a 16 bit, nato su Super Nintendo e poi convertito su una grandissima quantità di differenti piattaforme. Ora questo bizzarro videogame si ripresenta in una nuova versione per Game Boy Advance, realizzata da Majesco per conto di THQ
Earthworm Jim - Immagine 1
Jim viene azzannato in un punto particolarmente sensibile
TRA CORVI, VERMI E VACCHE
La trama di Earthworm Jim è decisamente demenziale e lascia ben intendere lo spirito che pervade l'intero gioco. Il povero lombrico Jim tenta disperatamente di fuggire dalle mire culinarie di un vorace corvo quando viene travolto in pieno dai detriti di una nave spaziale distruttasi nell'orbita terrestre
Un'avveniristica tuta spaziale cibernetica colpisce in pieno il verme, unendosi a lui e creando un nuovo super-eroe: Earthworm Jim, nientemeno! Con i poteri acquisiti in questa fortuita fusione, Jim si vede costretto a contrastare i piani del crudele Psy-Crow, un pericoloso corvo spaziale (guarda caso...) intenzionato a conquistare l'intero sistema solare. Insomma, i presupposti per un'avventura fuori dagli schemi ci sono davvero tutti..
CLASSICO COME UN FRAC
In Earthworm Jim il giocatore veste i panni di Jim (che a sua volta veste una tuta spaziale... eh, vita da videogiocatori...) attraverso sei livelli di pura azione bidimensionale. Grazie alla sua possente armatura Jim è capace di correre, saltare e aggrapparsi alle sporgenze presenti nei livelli. Può inoltre aprire il fuoco con la sua pistola laser (dotata di una quantità limitata di energia) e colpire i nemici usando il suo corpo di lombrico come una vera e propria frusta (autolesionismo?)
La sua armatura è in grado di sopportare una determinata quantità di danni prima di esplodere e il suo stato di efficienza può venire ripristinato raccogliendo globi energetici sparsi un po' ovunque. Lungo i livelli è anche possibile raccogliere una serie di oggetti bonus come vite aggiuntive e armi extra (dai colpi limitatissimi). Oltre a fronteggiare i numerosi nemici sparsi per gli ambienti di gioco (tutti rigorosamente demenziali), Jim deve vedersela con un nutrito numero di "boss", talvolta molto coriacei e spesso immuni agli attacchi standard
0 commenti

Earthworm Jim

Earthworm Jim Game Boy Cover
  • Piattaforma: Game Boy
  • Produzione: THQ
  • Sviluppo: Majesco
  • PEGI: +12
  • Data di uscita: febbraio 2002
Empire
La verità sul caso Harry Quebert
La verità sul caso Harry Quebert

Una serie che non ti molla fino all'ultima sequenza

Homecoming
Homecoming

Un drama raffinato in cui niente è come sembra

Il Nome della Rosa
Il Nome della Rosa

Il romanzo di Umberto Eco diventa una serie TV

American Gods

3

American Gods

Gli dei vecchi e nuovi secondo Neil Gaiman

The Umbrella Academy

3

The Umbrella Academy

I nuovi supereroi targati Netflix

Empire
One Piece World Seeker

5

One Piece World Seeker

Una nuova avventura per Monkey D. Rufy

Tom Clancy's The Division 2
Tom Clancy's The Division 2

Agenti, Washington D.C. ha bisogno di voi

PlayStation Now

8

PlayStation Now

Una prima occhiata al nuovo servizio streaming (ma non solo) di Sony

Warhammer: Chaosbane
Warhammer: Chaosbane

Siamo pronti all'arrivo del brand in salsa hack'n'slash?

The Occupation
The Occupation

Dagli autori di Ether One, una corsa contro il tempo nell'ora della verità