Recensione Deadpool

Wade Wilson e la sua pazzia sbarcano finalmente su console!
Roberto Vicario Di Roberto Vicario(2 luglio 2013)
Dopo molti anni all'attivo in questa industria, abbiamo praticamente scritto davvero di tutto. Mai però avremmo pensato di arrivare a recensire un gioco su Wade Wilson, aka Deadpool. I motivi sono molteplici: troppo volgare, molto complesso a livello caratteriale e decisamente impegnativo da trasportare all'interno di un videogioco.

A smentire ogni nostra convinzione ci hanno pensato High Moon Studio e Activision che proprio in questi giorni lanciano sul mercato la versione videoludica del personaggio più folle che l'universo Marvel possa vantare.

Un videogioco? su di me!

Deadpool è un personaggio poliedrico e assolutamente non curante di qualsivoglia forma di perbenismo. Nonostante nella sua testa ci siano due voci divise ideologicamente tra il bene il male - anche qui però ci troviamo davanti ad una teoria opinabile - quello che il nostro mercenario compie nei fumetti a lui dedicati è sempre sopra alla righe.

Per chi non lo conoscesse, Deadpool oltre ad un fattore rigenerante decisamente superiore a quello di Wolverine, può vantare una particolarità: è consapevole di essere un fumetto, e molto spesso si rivolge direttamente ai lettori, rompendo di fatto la famosa quarta parete. Capirete quindi che rendere tutto questo un videogioco poteva essere da una parte estremamente stuzzicante, ma in pieno effetto boomerang, se mal realizzata, un totale fallimento.
Deadpool - Immagine 3
Deadpool - Immagine 1
Deadpool - Immagine 2
Deadpool - Immagine 4
Gli sviluppatori americani possiamo però dire che sono stati in grado di cavarsela in maniera più che egregia. Deadpool si presenta come un action game in terza persona classico, ma con delle basi di gioco estremamente solide, ed uno stile completamente no sense che racchiude tutta l'essenza della pazzia del mercenario.

Inserito in una storia che vede coinvolti Cable e nientemeno che Sinistro (Non vi diciamo altro perché vogliamo lasciarvi il piacere di scoprirla voi stessi!) all'interno dei sette livelli proposti, ci troveremo ad incrociare altri personaggi storici come Domino, il nano peloso canadese Wolverine (fan di Wolverine non vi offendete, ma ho Wilson con la pistola puntata alla tempia mentre scrivo l'articolo!), oltre ad un discreto numero di villain.

A livello di gameplay, come dicevamo, ci troviamo davanti ad un Action Game in terza persona che sfrutta sia combinazioni da corpo a corpo grazie alla presenza delle tue katane, e di una fase shooting che utilizza diverse armi da fuoco a partite dalle due pistole base dell'anti eroe.

Con i tasti X e Y avremo la classica gestione di attacchi leggeri e pesanti con cui uccidere i nemici, mentre con i grilletti potremo sparare e lockare i nemici. Il combat system, messo alla prova, prende moltissimo da quello presente in altri titoli del genere, come ad esempio Batman. Avremo infatti il tasto B adibito alla contromossa, e premendolo nel giusto momento ci permetterà di concatenare vagonate di combo, rompendo attacchi e difese dei nostri nemici. Avversari che, data la bravura degli sviluppatori, risultano abbastanza diversificati e stratificati tra di loro con attacchi differenti, assortiti tra lungo e corto raggio. Tutto questo si traduce in una serie di combattimenti decisamente soddisfacenti che nel corso di tutta la durata della campagna non annoiano quasi mai. Buone anche le boss fight, con un leggero picco esagerato di difficoltà per quanto riguarda il boss finale.
Discreta anche la personalizzazione del personaggio che ad ogni nemico ucciso racimola punti da spendere all'interno di un menu richiamabile con il tasto back e che consente di potenziare diversi parametri del nostro personaggio o delle armi in nostro possesso. Non solo migliorie ma anche attrezzature del tutto inedite: nuove armi bianche per il corpo a corpo come martelli o pugnali, o bocche da fuoco più performanti delle semplici pistole, per concludere ovviamente con granate di diverso tipo.

Oltre alle fasi di combattimento, vi sono elementi molto vicini al platforming che ci chiederanno di saltare da una piattaforma all'altra o di scalare muri con le abilità in pieno stile ninja di Deadpool. Anche qui, grazie ad una telecamera più che discreta, la qualità è buona.

Insomma, come avrete intuito la varietà e la solidità non mancano, così come non manca l'assoluta e totale demenza del personaggio all'interno di ogni singolo frame. Ogni livello sarà intriso di commenti assurdi, scene deliranti, volgarità di ogni tipo - in particolare sulla parte anatomica preferita da Deadpool: il seno - e una violenza decisamente sopra le righe. A questo poi bisogna aggiungere le innumerevoli nuvolette che rappresentano le diverse personalità di Deadpool e un doppiaggio in lingua inglese ad opera di Nolan North che riesce perfettamente a catturare l'essenza del nostro personaggio.

Insomma un titolo che i fan (come il sottoscritto) non potranno non apprezzare. Non è, però, tutto perfetto e qualche difetto, purtroppo, nella nostra recensione è venuto a galla.
Deadpool - Immagine 6
Deadpool - Immagine 7
Deadpool - Immagine 8
Deadpool - Immagine 9
Uno sviluppo frettoloso?

Si, perché qualche magagna non abbiamo fatto a meno di notarla, non tanto a livello strutturale che, come avete letto, risulta estremamente solido, quanto in termini di pulizia, definizione e longevità.

Partendo proprio da questa ultima voce, ci troviamo davanti ad un prodotto estremamente corto. Giocato a livello normale, Deadpool finisce in meno di 6 ore e l'assenza di ulteriori stimoli a riprenderlo in mano ve lo faranno accantonare molto velocemente sullo scaffale. A cercare di dare varietà al contesto di gioco ci sono una serie di sfide che ci viene chiesto di portare a termine. Tuttavia abbiamo trovato quest'ultime totalmente prive di mordente.

A questo si aggiunge un comparto visivo che, se nella sua globalità abbiamo trovato tutto sommato discreto, andando ad analizzarlo nel dettaglio presta il fianco a diverse critiche. Da una parte abbiamo un frame rate che nelle situazioni più concitate perde moltissimo, rallentando in maniera vistosa la fluidità. A questo problema si aggiungono, nonostante l'ottimo level design sia per qualità che varietà, alcuni difetti di pulizia grafica e di dettaglio delle texture, che portano a galla una fase di debug che evidentemente non è stata curata come avrebbe dovuto. Assente qualsivoglia componente online o multigiocatore

Ottima invece la traccia audio che oltre al già citato doppiaggio offre una serie di musiche ed effetti sonori in pieno stile "no sense", e che in più di una occasione vi strapperanno una risata. Non è presente il doppiaggio in lingua italiana - ma vista la qualità di quello inglese, meglio cosi! Sono comunque presenti i classici sottotitoli a disposizione dei giocatori meno portati alla lingua inglese.

Tirando le somme Deadpool è il classico gioco piacevole da giocatore, con il boost di un personaggio dal carisma incredibile ed in grado di rubare letteralmente la scena, stupendo il giocatore in più di una occasione. Una cura maggiore nei dettagli e una longevità un più marcata avrebbero permesso a Deadpool di farlo entrare nell'olimpo dei tie in. Nonostante questo rimane un titolo che ci sentiamo di consigliare ai fan del personaggio e agli amanti degli action in terza persona. Chimichanga a tutti!
Deadpool - Immagine 10
Deadpool - Immagine 10
Deadpool - Immagine 11
Deadpool - Immagine 12
7
Deadpool è un titolo divertente e godibile dall'inizio alla fine, aiutato dal carisma di un personaggio che i ragazzi di High Moon Studio sono riusciti a portare in maniera perfetta all'interno del gioco. Una serie di difetti tra cui longevità e tecnica ne minano, purtroppo, la qualità. Rimane ad ogni modo un titolo estremamente divertente per gli amanti del genere e del mondo Marvel in generale.
voto grafica6,5
voto sonoro8
voto gameplay7
voto durata5,5

Deadpool

Disponibile per: Xbox 360 , PS3, PS4, Xbox One
Deadpool Xbox 360 Cover
Empire
Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

Recensione episodio 8x02

Future Man

1

Future Man

Viaggi nel tempo e fantascienza in una serie tv che non si prende sul serio e gioca con le citazioni pop

Il Trono di Spade

3

Il Trono di Spade

Recap Episodio 8x01

Il Trono di Spade
Il Trono di Spade

Le fan theories più assurde e... probabili sul finale di una grande serie

Il Trono di Spade

3

Il Trono di Spade

L'ottava ed ultima stagione è ormai alle porte

Empire
Mortal Kombat 11
Mortal Kombat 11

Vittoria sfolgorante (cit.)

Server Tycoon
Server Tycoon

Intervista agli sviluppatori

Pagan Online
Pagan Online

Abbiamo testato la nuova produzione Wargaming e le sorprese sono davvero tantissime!

Vaporum
Vaporum

Ottima idea, realizzazione da dimenticare. Peccato.

Phoenix Wright: Ace Attorney Trilogy

1

Phoenix Wright: Ace Attorney Trilogy

Phoenix Wright raggiunge la maggiore età