Recensione Dark Souls II

Preparatevi a morire a 60 frame per secondo!
Valerio De Vittorio Di Valerio De Vittorio(24 aprile 2014)
In principio fu Demon's Souls, un RPG spietato, di nicchia, esclusivo Playstation 3, che impiegò diverso tempo per riuscire ad uscire dai confini nipponici. Non solo alla fine arrivò anche dalle nostre parti, ma si assicurò ben due seguiti "spirituali". Dark Souls, spinto dall'entusiasmo dei fan, trovò persino il coraggio per approdare su PC, con una conversione tutt'altro che brillante purtroppo. Veniamo finalmente a Dark Souls 2, invece, seguito già uscito e recensito su console, che con un mesetto di ritardo, approda su Steam ed in versione PC scatolata (anche in edizione da collezione se vi può interessare). From Software avrà imparato come si lavora su personal computer?
Dark Souls II - Immagine 1
Ogni mostro è una sfida in Dark Souls 2, state attenti a tutto
Addio Games for Windows
Iniziamo subito con l'invitarvi a dare un'occhiata alla nostra recensione console, dove trovate sviscerato il gioco From Software in ogni sua caratteristica. Qui trattiamo invece le differenze che troverete nell'attesa edizione PC. Grazie al codice review fornitoci da Namco Bandai, distributore del titolo, abbiamo scaricato il gioco tramite Steam, per un download di quasi 12 gigabyte. La prima buona notizia è già questa, ovvero il totale abbandono di Games for Windows come piattaforma d'appoggio per server e feature online. Avviato, Dark Souls 2 ricorda in tutto e per tutto la versione console, com'era prevedibile.

I menù esplorabili anche col mouse, sono identici fatto salvo per le impostazioni grafiche, a questo giro decisamente più corpose rispetto al capitolo precedente, un altro segno positivo per questa conversione. Abbiamo così la possibilità di scorrere tra alcuni preset per il dettaglio estetico o modificare a mano i singoli parametri, come dettaglio texture, ombre, attivare anti-aliasing, SSAO, dettaglio dei personaggi e così via. Sicuramente, sotto questo aspetto siamo rimasti molto soddisfatti. Avviando il gioco, si crea il proprio personaggio, e col mouse l'utilizzo dei menu diventa abbastanza intuitivo. Si capisce subito comunque che nascono per una fruizione via pad.Ma superiamo questo primo passaggio per entrare nel gioco vero e proprio e scoprire come si comporta il comparto tecnico.
Imparare dai propri errori
Dopo la pessima figura fatto col primo Dark Souls, convertito con poca attenzione, senza addirittura la possibilità di alzare la risoluzione video, aspettavamo questo seguito al varco. Come già detto, le opzioni video ci hanno subito rincuorato ed entrati in-game osservare i sessanta frame al secondo schizzare sul nostro schermo ci ha permesso di lasciare un respiro di sollievo. Ci guardiamo attorno e l'ambientazione gode di un livello di dettaglio più che accettabile, con una pulizia a video ottima grazie al filtro anti-aliasing ed una risoluzione video elevata, settabile fino ai 1080p e anche oltre.

In pratica, quello che gli utenti PC si trovano tra le mani è lo stesso Dark Souls 2 visto su console, con una mole poligonale sostanzialmente identica, texture leggermente migliorate, frame rate raddoppiato e solidissimo, pulizia a schermo eccellente ed ombre migliorate. Il risultato è che un gioco già godibilissimo sotto il profilo estetico, riesce a regalare scorci ancora più entusiasmanti. Merito comunque più di una direzione artistica curata che non di prodezze tecnologiche strabilianti. Insomma, Dark Souls 2 non sarà il gioco per spremere le vostre nuove schede video, però soddisfa e si lascia giocare con piacere.

C'è qualcosa di nuovo?
A parte l'aspetto tecnico perfezionato, che su PC appunto può offrire il meglio di se e lasciare che i rallentamenti e le imperfezioni dell'originale console restino solo un ricordo, Dark Souls 2 non offre alcun contenuto o feature inedita in questa sua veste. Essendo arrivato con ritardo ma non poi così tanto, non vi è stata occasione di inserire DLC o qualsiasi altra cosa di nuovo, se quindi avete già il titolo per PS3 o Xbox 360, non c'è nulla di nuovo qui per voi. Viceversa, avete fatto bene ad aspettare, la versione PC è quella da avere, anche perché è facile che vedremo costruirsi una fanbase folta come accaduto col predecessore, in grado di rilasciare mod e quant'altro per lo spietato RPG From Software. Unico vero appunto da fare alla conversione è il supporto a mouse e tastiera, presente e totalmente personalizzabile, fortunatamente, ma il pad rimane ancora la scelta migliore a nostro giudizio: più immediato e preciso, grazie ad una disposizione dei tasti intuitiva e alle possibilità concesse dagli analogici.
Dark Souls II - Immagine 2
Tecnicamente From Software non offre nuove vette, ma sa garantire grandi soddsifazioni grazie ad un'ottima direzione artistica
Dark Souls II - Immagine 3
La versione PC risulta la migliore, anche se non stacca le altre a casua di texture e mole poligonale sostanzialmente simile a quanto visto su console
Dark Souls II - Immagine 4
Viaggare a 60 frame per secondo non significa morire meno spesso, purtroppo!
Dark Souls II - Immagine 5
Certi scorci sono mozzafiato, e su PC scorrono a 60 FPS solidissimi
8,5
Dark Souls 2 su PC può esprimersi al proprio meglio. Il gioco rimane nella sostanza il medesimo, ma vederlo scorrere fisso sui 60 frame al secondo, in risoluzione Full HD e oltre, con ombre e texture migliorate (anche se di poco) fa solo piacere. Il titolo From Software è un prodotto complesso, non solo perché spietato, ma anche per via di un gameplay che richiede pazienza e dedizione per poter essere assimilato. Vi troverete a sfogliare guide su internet o se siete più integralisti, a sperimentare quanto il gioco ha da offrire sudando ogni piccolo traguardo. In cambio potrete sperimentare un'esperienza entusiasmante, densa, coinvolgente e glaciale come la più irraggiungibile delle ragazze di cui vi siete infatuati alle medie. Se siete abbastanza coraggiosi, non aspettate oltre e fatelo vostro, meglio se su PC dove finalmente possiamo goderci una conversione eseguita con sufficiente cura. Niente salti mortali, sia chiaro, ma quanto basta per godersi al meglio uno dei titoli migliori di quest'annata.
voto grafica8,5
voto sonoro8
voto gameplay8,5
voto durata9

Dark Souls II

Disponibile per: PC , PS3, Xbox 360
Dark Souls II PC Cover
Empire
Chernobyl

2

Chernobyl

Sky e HBO ci mostrano senza troppi filtri il disastro nucleare più famoso della storia.

Good Omens
Good Omens

Pronti all'Armageddon più divertente di sempre?

Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Chambers
Chambers

La teoria cellulare alla base della nuova serie horror Netflix

Empire
Super Cane Magic ZERO

1

Super Cane Magic ZERO

Un buon action RPG dalla trama surreale

Spellforce 3: Soul Harvest
Spellforce 3: Soul Harvest

Ritornando tutti a casa

L'E3 2019 di Nintendo
L'E3 2019 di Nintendo

Nintendo sbaraglia tutti!

Octopath Traveler
Octopath Traveler

Octopath Traveler arriva su PC in grande stile

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

4

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

Ma a questo punto non sarebbe meglio un Direct?