Recensione Cultures 2

Pietro Rosa Di Pietro Rosa (26 giugno 2002)
Cultures 2 - Immagine 1
Proprietà di un'unità.
In C2 ci troveremo a guidare i Vichinghi in diverse peripezie. La storia comincia presentandoci Bjarni, un ragazzo che ha avuto delle strane visioni: noi dovremo fare in modo che raggiunga chi potrebbe svelare il mistero...
In generale durante le partite avremo a disposizione un esiguo numero di abitanti “non specializzati”, uomini e donne, e dovremo far proliferare e ampliare il nostro villaggio. Non esistono strutture che “producono” unità poiché dovremo far sposare uomini e donne, scegliere se vogliamo un figlio o una figlia e, una volta cresciuti, affidare loro diversi compiti. Per questo motivo è importante controllare attentamente il numero degli appartenenti ai due sessi: le donne servono per far aumentare di numero la nostra popolazione però non possono praticare alcun lavoro, mentre gli uomini lavorano e combattono. Ci dovrebbero essere più uomini che donne quindi, ma non tutti si sposano (ah, la vita da scapoli...). Vedremo crescere i bambini e, quando saranno grandi, potremo farli maritare e indirizzare verso un determinato lavoro: ogni personaggio è complesso e personalizzabile in molti aspetti. Selezionando un'unità apparirà la tabella con le relative informazioni e, accanto all'indicatore della salute, altri pannelli ci informeranno sul bisogno di mangiare, dormire, divertirsi e pregare. Le singole unità baderanno ai loro bisogni e, quando se ne presenterà la necessità, le vedremo smettere di lavorare per mangiare oppure dormire all'aperto. Fate attenzione, perché se gli abitanti non riescono a trovare niente da mangiare... moriranno!
Inoltre, ad ogni unità possiamo dare differenti ordini (oltre ad attaccare, difendere con un livello di aggressività), e impostare il loro luogo di lavoro, assegnare attrezzi, farli sposar e avere figli (se si tratta di una donna sposata) o cambiare la loro professione (potremo impartire tutti questi comandi tramite un menu accessibile con il tasto destro). Tramite questo comando potremo trasformare un civile (cioè un ragazzo appena diventato adulto) in un lavoratore a nostra scelta (estrattore, coltivatore, cacciatore o combattente) fino a che noi non gli diremo di cambiare lavoro. Quando sceglieremo un lavoro per un nostro personaggio dovremo anche impostare l'area o l'edificio di lavoro, dopodiché i boscaioli taglieranno la legna nell'area designata e i mugnai prenderanno il grano dalla vicina fattoria e lo macineranno nel mulino impostati.

Cultures 2 - Immagine 2
Menu iniziale.
Cultures 2 - Immagine 3
Sfondo con il titolo del gioco.
0 commenti

Cultures 2

Cultures 2 PC Cover
Empire
La verità sul caso Harry Quebert
La verità sul caso Harry Quebert

Una serie che non ti molla fino all'ultima sequenza

Homecoming
Homecoming

Un drama raffinato in cui niente è come sembra

Il Nome della Rosa
Il Nome della Rosa

Il romanzo di Umberto Eco diventa una serie TV

American Gods

3

American Gods

Gli dei vecchi e nuovi secondo Neil Gaiman

The Umbrella Academy

3

The Umbrella Academy

I nuovi supereroi targati Netflix

Empire
One Piece World Seeker

5

One Piece World Seeker

Una nuova avventura per Monkey D. Rufy

Tom Clancy's The Division 2
Tom Clancy's The Division 2

Agenti, Washington D.C. ha bisogno di voi

PlayStation Now

8

PlayStation Now

Una prima occhiata al nuovo servizio streaming (ma non solo) di Sony

Warhammer: Chaosbane
Warhammer: Chaosbane

Siamo pronti all'arrivo del brand in salsa hack'n'slash?

The Occupation
The Occupation

Dagli autori di Ether One, una corsa contro il tempo nell'ora della verità