Recensione Battle Realms

Redazione GamesurfDi Redazione Gamesurf (14 dicembre 2001)
Mai come nel corso del 2001 la scena videoludica per PC si è fatta così densa di strategici in tempo reale di ogni tipo. Un'esplosione, in progressione geometrica, un fenomeno inarrestabile che ha soltanto pochi termini di paragone: i picchiaduro dopo Street Fighter II e gli sparatutto dopo Doom. Negli ultimi mesi abbiamo assistito al lancio di una sequela di strategici, uno più mastodontico dell'altro, sempre più realistici, sempre più carichi di statistiche. Ed Del Castillo, che questo fenomeno ha contribuito a crearlo in prima persona con Command and Conquer sembra sia stato ad osservare per un po' per poi tirare le somme con un titolo che esprime una visione molto personale e ponderata di ciò che uno strategico dovrebbe essere e di cosa può lasciarsi alle spalle. Battle Realms è quella visione
Battle Realms - Immagine 1
Il re Tarrant il vecchio usa l'Occhio del Serpente per fermare l'Orda. Un esempio di come la grafica del gioco venga usata anche nelle cut scene
KENJI SALVERA' IL MONDO?
Mentre molti strategici si dibattono nel creare una riproduzione più realistica possibile della Seconda Guerra Mondiale o del Medioevo, Battle Realms si astiene da ogni pretesa di verosimiglianza per farci immergere in un Giappone feudale alternativo, in parte credibile per i costumi, l'architettura degli edifici o le armi, in parte un distillato di elementi fantasy con richiami alla filosofia orientale e alle suggestioni dei role playing game. Uno scenario che è un mondo a parte con impressa la cifra del suo creatore come solo le opere d'autore possono essere. In Battle Realms i protagonisti non sono più solamente masse di soldati identici gli uni agli altri, ma i signori della guerra, che combattono accanto ai propri uomini, un incrocio tra gli shogun che decidevano epiche battaglie dai loro scranni e i samurai che le affrontavano in prima persona. Kenji è uno di loro, il nostro alter ego in quello story mode che costituisce la principale attrazione di Battle Realms nella modalità giocatore singolo. Quando Kenji entra in scena le rovine di quello che una volta era l'impero più fastoso e potente di tutti, il clan del Drago, hanno lasciato posto alle barbarie e alla distruzione
0 commenti

Battle Realms

Battle Realms PC Cover
  • Piattaforma: PC
  • PEGI: +12
  • Data di uscita: dicembre 2001
Empire
True Detective

3

True Detective

Due detective, un omicidio e un feticcio nel bosco. Suona familiare?

Das Boot

1

Das Boot

Tutti pronti per l'immersione su Sky?

Le Terrificanti Avventure di Sabrina

2

Le Terrificanti Avventure di Sabrina

Bentornata Sabrina! Più horror, più latino ma soprattutto... più Satana

Netflix

1

Netflix

Siete di nuovi su Netflix? Eccovi qualche consiglio..

Empire
Metro Exodus

2

Metro Exodus

L'attesa è quasi finita, ecco il nostro Hands on di Metro Exodus

Onimusha: Warlords

11

Onimusha: Warlords

Capcom riporta in vita una saga ingiustamente snobbata da troppo tempo.

New Super Mario Bros. U Deluxe

2

New Super Mario Bros. U Deluxe

Mario risorge come l'araba fenice su Nintendo Switch

Tales of Vesperia: Definitive Edition

1

Tales of Vesperia: Definitive Edition

Tales of Vesperia si rifà il trucco

Un mese di videogames

2

Un mese di videogames

Chi ben comincia....