Recensione Age of Mythology

Daniele PalmasDi Daniele Palmas (18 novembre 2002)
Age of Mythology - Immagine 15
Abbiamo invocato il potere divino Cavallette per rovinare il raccolto dell'avversario.
Analogamente ci saranno differenze per le divinità maggiori egizie (Ra, Iside e Set) e nordiche (Odino, Thor e Loki). Non basta: esistono anche le divinità minori. Vi ricordate il concetto di avanzamento tecnologico presente anche negli altri episodi? Sostanzialmente si trattava di costruire un certo numero di edifici per avere la possibilità di passare al successivo livello tecnologico (al prezzo di un certa quantità di risorse): il passaggio consentiva la costruzione di nuove unità, nuovi edifici e lo sviluppo di nuove migliorie. Anche in Age of Mythology sono presenti gli avanzamenti tecnologici secondo quattro livelli: l'Età Arcaica, l'Età Classica, l'Età Eroica e l'Età mitica. La caratteristica nuova è che, a ogni passaggio di livello, dovrete scegliere quale divinità minore adorare, scelta che influenzerà le nuove unità e le nuove migliorie che potrete sviluppare. Ad esempio, supponiamo di comandare i Greci: nel passaggio dall'Età Classica all' Età Eroica dovrete scegliere se venerare Efesto o Era.

Il primo vi garantirà come unità mitica il Colosso, come potere divino l'Abbondanza (afflusso di risorse costanti) e beneficherà le corazze e le armi. La seconda vi concederà la Medusa e il Carcinos (un mostro marino), il potere divino sarà la Tempesta di Fulmini e beneficherà le costruzioni e unità mitiche. Per ogni popolo ci sono ben nove dei minori; facendo i conti sulle varie combinazioni tra divinità maggiori e minori si capisce come, in realtà, ci sia molta più varietà di scelta e differenziazione in questo ultimo capitolo della saga che nei precedenti.
Age of Mythology - Immagine 16
Le nostre fenici stanno arrostendo uno scarabeo gigante: abbiamo risolto il problema della cena...
Age of Mythology - Immagine 17
Il potere divino Pioggia serve per migliorare temporaneamente i raccolti.
Age of Mythology - Immagine 18
Stiamo invadendo una città nemica.
Ci sono varie modalità di gioco in single player: prima fra tutte è la campagna (preceduta se desiderate da un breve tutorial). La campagna, costituita da più di trenta missioni e affrontabile in quattro livelli di difficoltà selezionabili anche per singola missione, è divisa in tre parti: una per ciascuna fazione, da affrontare necessariamente in maniera consecutiva. Inizierete al comando del popolo greco, avendo come unico eroe tale Arkantos; la vicenda si svilupperà pian piano (portandovi anche a vivere situazioni come la guerra di Troia e relativa conquista della città grazie al cavallo di legno) e scoprirete come in realtà il vostro nemico sia il ciclope Gargarensis.

Per dargli la caccia giungerete sino in Egitto, dove appunto comanderete gli Egizi e incontrerete altri eroi, e, addirittura, nei territori Nordici (e relativa parte della campagna). Mi sto volutamente tenendo sul generico per non rovinarvi il piacere di scoprire la storia. Oltre a questo avrete la possibilità di organizzare partite in skirmish, completamente personalizzabili, con sino a undici giocatori computerizzati. A seconda del tipo di gioco che sceglierete cambierà l'obbiettivo finale per conquistare la vittoria.
Gli Ensemble Studios si sono, poi, molto impegnati per realizzare un supporto multiplayer adeguato alla qualità del gioco: è stato, addirittura, implementato un sistema di abbinamento dei giocatori che cerca automaticamente avversari che corrispondono alle nostre preferenze (ovviamente può anche essere disabilitato); èensate che se, ad esempio, non trova giocatori del nostro livello, ma soltanto molto più forti, nella partita verrà automaticamente generato un handicap a nostro favore. Il tutto è organizzato anche facendo ricorso a un sistema di chat per trovare più semplicemente i giocatori, in stile Battle Net.
Age of Mythology - Immagine 19
Stiamo per invadere una città nemica.
Age of Mythology - Immagine 20
La piramide dove si ricongiungeranno i pezzi di Osiride.
Age of Mythology - Immagine 21
Ma quanti bei maialozzi! Costoro erano un tempo umani, ma noi li salveremo.

Age of Mythology

Age of Mythology PC Cover
Empire
Future Man

1

Future Man

Viaggi nel tempo e fantascienza in una serie tv che non si prende sul serio e gioca con le citazioni pop

Il Trono di Spade

3

Il Trono di Spade

Recap Episodio 8x01

Il Trono di Spade
Il Trono di Spade

Le fan theories più assurde e... probabili sul finale di una grande serie

Il Trono di Spade

3

Il Trono di Spade

L'ottava ed ultima stagione è ormai alle porte

Ultraman

2

Ultraman

Il ritorno del gigante di luce, ma meno gigante del solito

Empire
Pagan Online
Pagan Online

Abbiamo testato la nuova produzione Wargaming e le sorprese sono davvero tantissime!

Vaporum
Vaporum

Ottima idea, realizzazione da dimenticare. Peccato.

Phoenix Wright: Ace Attorney Trilogy

1

Phoenix Wright: Ace Attorney Trilogy

Phoenix Wright raggiunge la maggiore età

Nintendo Labo VR

1

Nintendo Labo VR

Abbiamo dato una prima occhiata al kit VR di Nintendo

Darksiders: Warmastered Edition
Darksiders: Warmastered Edition

Guerra & Co. sbarcano sulla piccola console Nintendo