Recensione 2002 Fifa World Cup

Manuel Orr¨ Di Manuel Orr¨ (15 maggio 2002)
2002 Fifa World Cup - Immagine 1
Siamo all'inizio del campionato mondiale. Emozione
Come ha fatto in passato, in coincidenza con tutte le manifestazioni internazionali, anche per i Campionati Mondiali di calcio che si svolgeranno in Corea del Sud e Giappone nel prossimo mese di giugno la EA Sports ha sviluppato una versione ad hoc del loro simulatore sportivo per eccellenza. Riusciranno anche i possessori di PC ad avere finalmente un gioco di calcio con cui allietare le loro giornate? Continuate a leggere e lo scoprirete...

Dopo aver visto la presentazione, in linea con le precedenti produzioni della EA Sports (e cioŔ ad alto tasso di spettacolaritÓ) il men¨ principale del gioco vi consente di scegliere la modalitÓ di gioco in cui cimentarsi: in World Cup 2002 ne sono state incluse solamente due: la partita amichevole, e i Campionati del Mondo.

Scegliendo la prima dovrete semplicemente decidere le squadre che si affronteranno ed i metodi di controllo prima di entrare in campo; la seconda invece simula lo svolgimento della competizione in partenza a fine maggio in Giappone e Corea: i gironi sono quelli reali, sorteggiati dalla FIFA nello scorso inverno cosý come pure (naturalmente) le squadre partecipanti; questo implica l'impossibilitÓ di selezionare squadre che non hanno ottenuto la qualificazione per la fase finale (come ad esempio l'Olanda o la Repubblica Ceca).
2002 Fifa World Cup - Immagine 2
Wow! Inzaghi lascia la scia...quando si dice realismo..
2002 Fifa World Cup - Immagine 3
Il colpo d'occhio dello stadio è veramente incredibile
2002 Fifa World Cup - Immagine 4
Tommasi si lancia in piena area di rigore. Come potete notare, il portiere sta guardando altrove e non accenna l'uscita
E' inoltre impossibile cambiare il sorteggio dei vari gironi, cosa che obbliga, scegliendo sempre la stessa squadra, a affrontare sempre gli stessi avversari nello stesso ordine, ogniqualvolta si voglia iniziare una nuova partita.
E' naturalmente presente, nel men¨ principale, il sottomen¨ delle opzioni in cui potrete regolare le funzioni relative all'aspetto grafico e sonoro del gioco (esclusa la risoluzione di gioco che deve essere regolata prima di lanciare il gioco), cosý come potrete pure modificare alcuni aspetti del gameplay, alcuni dei quali si applicano solamente alle amichevoli: la durata della partita, la possibilitÓ di giocare in diurna o in notturna, lo stadio in cui giocare (sono presenti una ventina di stadi nippo-coreani), le caratteristiche dell'arbitro, gli aiuti di gioco, l'abilitÓ degli avversari comandati dalla CPU, la velocitÓ e la visuale di gioco sono solo alcuni dei settaggi modificabili.

E' inoltre possibile ridefinire i tasti dei vari controllers supportati e operare cambiamenti alle formazioni delle squadre, operazione assolutamente necessaria per correggere alcuni madornali errori commessi dagli sviluppatori (Ronaldo e Del Piero centrocampisti sono alcuni esempi degli strafalcioni commessi in fase di compilazione delle formazioni), e anche per adattare la tattica della squadra al vostro stile di gioco modificandone la disposizione in campo o solamente i giocatori incaricati di battere i tiri da fermo.
Chiude il men¨ principale l'(inutile) opzione che vi permette di visionare il materiale addizionale incluso dalla EA Sports e consistente in alcuni filmatini che potevano tranquillamente essere tralasciati.
2002 Fifa World Cup - Immagine 5
"Er Pupone" sta per calciare in porta.
2002 Fifa World Cup - Immagine 6
Il portiere beota si è incantato a guardare il pallone finito fuori bersaglio
2002 Fifa World Cup - Immagine 7
Notare come anche i fotografi si siano girati a fotografare il pallone che rotola verso il fondo dello stadio...
0 commenti