Valve rassicura gli utenti in merito all'esclusiva di Metro Exodus

Gabe Newell corre ai ripari

Valve rassicura gli utenti in merito all'esclusiva di Metro Exodus
Tiscali GameSurf

Dopo la notizia di ieri in merito all'esclusiva ottenuta dallo store Epic sulla distribuzione digitale del prossimo, attesissimo, Metro Exodus, Valve ha voluto fare una importante precisazione per rassicurare tutti gli utenti della piattaforma Steam. Secondo l'azienda di Gabe Newell, infatti, l'esclusività della distribuzione su Epic Store sarà solo temporanea (senza però specificare per quanto), e che gli utenti che hanno effettuato il pre order su Steam saranno comunque accontentati. Valve si scusa anche con gli utenti per lo scarso preavviso, ma che loro stessi sono stati "scippati" della distribuzione a ridosso dell'uscita del gioco. 

Nel frattempo Tim Sweeney, CEO di Epic, si "bulla" della recente conquista dichiarando di essere felicissimo per l'accordo raggiunto con Deep Silver per la distribuzione di Metro, mettendo ancora una volta l'accento sul fatto che Epic lascia ai loro partner ben l'88% delle revenues, permettendo ai creatori dei giochi di poter reinvestire in altri progetti. Per la cronaca: Epic chiede solo il 12% di revenues ai publisher, contro il 30% richiesto da Steam.