Ecco Greenfield: la città realizzata con Minecraft

La città del futuro

Tiscali GameSurf

Si chiama Greenfield, ed è una città dove potrebbero vivere decine di migliaia di persone. Il condizionale è d'obbligo, perchè in realtà Greenfield non esiste. O meglio, esiste solo sui server virtuali di Minecraft, dove oltre 400 utenti si sono avvicendati per la costruzione di questo autentico gioiello di ingegneria civile.

Oltre 20 milioni di "mattoncini" montati ad arte all'interno di un'area che potrebbe corrispondere all'intera città di Los Angeles e che, a detta dei suoi stessi creatori, è sviluppata solo su un 20% del suo progetto finale. Un progetto che sta comunque per essere pubblicato in modo che gli utenti possano girare questa città virtuale in tutta la sua estensione e ammirare la cura riposta in ogni singolo dettaglio.

Greenfield è una città completa in ogni sua parte. Non mancano i trasporti, il porto commerciale, le fabbriche e ovviamente i grattacieli. Anche gli interni delle singole abitazioni sono stati resi abitabili. Il team responsabile del progetto ha dichiarato che saranno necessari ancora alcuni anni di lavoro per poter completare il progetto, che già ora sembra somigliare ad un piccolo miracolo. Vedere per credere