Un Mac dedicato al gaming? Apple ci sta pensando

Ma tenetevi forte per il costo..

Un Mac dedicato al gaming? Apple ci sta pensando
Tiscali GameSurf

Il 2020 dovrebbe essere un vero anno di gloria per il mondo del videogioco. Non solo per l'arrivo delle nuove console, che dovrebbero dare nuova linfa vitale a tutto il settore, ma anche e sopratutto per il settore dell'eSport che, come da previsioni, dovrebbe sfondare il tetto dei due miliardi di dollari.

Un settore in continua crescita e sempre più carico di novità e...soldi. Ed è proprio mirando a questo importante bersaglio che Apple sembra stia pianificando la produzione di un Mac destinato proprio al settore del gaming. Un Mac capace non solo di riprodurre lo streaming di Apple Arcade, ma anche e soprattutto di essere un possibile punto di riferimento per il settore esport o gaming in generale.

Ma..

Ma lo farebbe nei canoni "Apple style", mettendo in produzione un dispositivo (non è chiaro se un iMac o Macbook) del costo di 5000$. L'annuncio, ovviamente, non è ancora stato rilasciato ma secondo le voci dovrebbe essere rivelato nel corso del prossimo incontro con gli sviluppatori che si terrà a Giugno in quel di Cupertino.

Siamo sicuramente abituati ai prezzi fuori dal comune dei dispositivi Apple, così come siamo sicuri che ci sarebbero comunque utenti capaci di fare follie per aggiudicarsi questo oggetto del desiderio, ma al momento le poche informazioni a disposizione fanno sembrare questo annuncio come un qualcosa appena al di sotto della fantascienza.

Quel che è certo è che negli ultimi tempi Apple è stata più attiva che mai nel settore del gaming, con il lancio nello scorso mese di settembre del servizio Apple Arcade, con oltre 100 titoli da giocare in streaming sui dispositivi della mela o, più in generale, su quelli compatibili (come alcune TV Samsung, per esempio).

Una indicazione che dice chiaramente che l'azienda di Tim Cook non vuole stare con le mani in mano e vuole accaparrarsi anche lei una fetta di una torta che appare sempre più appetibile e con prospettive di crescita ancora importanti.