Lo streaming di Age of Empires, dalla pagina Facebook di una nave da guerra

Basta che non vada a finire come il film WarGames...

Lo streaming di Age of Empires, dalla pagina Facebook di una nave da guerra
Tiscali GameSurf

Lo USS Kidd (DDG-100) è un cacciatorpediniere in forza alla marina militare degli Stati Uniti. Come molti altri presìdi militari americani, anch'esso dispone di account sui social network per gestire le comunicazioni ufficiali. Agli inizi di ottobre, però, è successo un fatto davvero insolito: qualcuno si è introdotto abusivamente sulla pagina Facebook dello USS Kidd e ha cominciato a mandare video in streaming di battaglie del primo Age of Empires. La burla è andata avanti per qualche giorno, provocando un certo imbarazzo.

Una portavoce della marina, Nicole Schwegman, ha confermato al portale Task&Purpose la violazione dell'account, aggiungendo che le forze armate fossero al lavoro col supporto tecnico di Facebook per venire a capo della questione. Non è la prima volta che l'esercito a stelle e strisce deve vedersela con situazioni del genere: un anno fa, qualche buontempone ha ben pensato di servirsi dell'account Twitter di Fort Bragg, una delle installazioni militari più grandi degli Stati Uniti, per scrivere vari commenti osceni a sfondo sessuale.