Square Enix verso Metaverse e NFT

La compagnia giapponese tende ai nuovi modelli

Square Enix verso Metaverse e NFT
Tiscali GameSurf

Qualora il discorso di fine anno del Presidente della Repubblica non vi fosse bastato, potete soddisfare la vostra voglia di annunci solenni con quello di un altro presidente, a capo della compagnia Square Enix Holdings Co. Ltd. Lasciando da parte gli scherzi, in una lettera per il 2022 il boss di Square Enix ha rivolto la sua attenzione a due concetti che, nel bene e nel male, stanno cercando di farsi strada nel mondo dell'informatica: metaverso e NFT. Yosuke Matsuda ritiene che il 2021 sia stato "l'anno uno" di questi due concetti e che il futuro appartenga ad essi, ragion per cui Square Enix si sta orientando nella loro direzione. A riguardo, la software house giapponese ha individuato tre campi di interesse dove concentrare i propri investimenti. Per prima l'intelligenza artificiale, che verrà sviluppata e messa al servizio dell'intrattenimento a 360°, non solo in ambito videoludico. Poi il cloud, che cambierà il modo di accedere ai contenuti anche per merito della diffusione del 5G. Per ultima, la tecnologia blockchain, che cambierà l'economia dei videogame, rendendone la crescita auto-sostenibile.