Red Dead Online: il nuovo aggiornamento manda ''Tutto in Fumo''

L'update introduce la nuova ''Resa dei Conti'' e il bonus settimanale del 30% di PE in più su tutte le Carte abilità.

Red Dead Online: il nuovo aggiornamento manda ''Tutto in Fumo''
di Gabriele Eltrudis

Il nuovo aggiornamento della Beta di Red Dead Online è "esplosivo". In "Tutto in Fumo", game-mode inserita con l'update, lo scopo è quello di far saltare in aria l'accampamento delle bande avversarie. Trovate qua sotto tutti i dettagli ufficiali in merito.

COMUNICATO STAMPA

Distruggi l'accampamento nemico a qualsiasi costo in Tutto in fumo, la nuova Resa dei conti della beta di Red Dead Online disponibile da oggi. Ogni giocatore inizia la partita con un pacco di esplosivi: ogni consegna effettuata con successo alla base nemica farà saltare in aria una parte del loro accampamento. Consegna tutti i tuoi pacchi e radi al suolo la base degli avversari per assicurarti la vittoria.

Il bonus di questa settimana è il 30% di PE in più su tutte le Carte abilità.

Le Carte abilità si distinguono in Dead Eye e passive. Le Carte abilità Dead Eye garantiscono dei vantaggi speciali quando il Dead Eye è attivo, mentre le Carte abilità passive forniscono dei vantaggi per Combattimento, Recupero e Difesa. Ogni carta ha tre livelli. Questa settimana puoi accumulare più velocemente i PE e raggiungere il livello successivo, in modo da migliorare la carta e l'abilità a essa associata. Carte abilità come Nato per combattere, Medicina alternativa e Bastardo sfuggente possono essere molto utili in Tutto in fumo. Attivale mentre provi a superare le difese nemiche per consegnare il pacco di esplosivi.

Ecco una guida sulle Carte abilità (e qualche consiglio sul combattimento in generale).

Tra le novità del catalogo di Wheeler, Rawson & Co. di questa settimana, troverai:

  • Soprabito a tubo invernale
  • Giacca Benbow
  • Calze rammendate
  • Cappello Manteca

Tieni d'occhio il Newswire di Rockstar per restare aggiornato sulle novità della beta di Red Dead Online delle prossime settimane e non perderti le informazioni sull'aggiornamento in arrivo in primavera.