Primo stop a Bond 25

L'infortunio a Daniel Craig mette in pausa la produzione

Primo stop a Bond 25
Tiscali GameSurf

Il pregresso di Bond 25 non è dei migliori. Prima l'iniziale rifiuto di Daniel Craig di indossare nuovamente i panni di Bond, poi i dubbi su un titolo che ancora, di fatto non esiste, quindi i continui cambi di sceneggiatura che sono sempre mal digeriti dagli attori e ora, a pochi giorni dall'inizio delle riprese, arriva anche il primo infortunio.

E mica roba da poco, dal momento che l'infortunato in questione è proprio lui, Daniel Craig. Nel corso di una scena d'azione l'attore britannico è scivolato, procurandosi un serio infortunio alla caviglia che l'ha costretto a volare dalla Giamaica fino in America per ulteriori controlli.

Non è stato ancora reso noto per quanto tempo saranno bloccate le riprese ma tutti gli appuntamenti per le riprese presso i famosi Pinewood Studios di Londra sono stati momentaneamente sospesi.