Per Electronic Arts la next gen sconvolgerà i videogiocatori

Grandi novità all'orizzonte

Per Electronic Arts la next gen sconvolgerà i videogiocatori
Tiscali GameSurf

E' tempo di bilanci per i vari operatori del mondo del videogioco e, soprattutto, è il momento di fare il punto di quanto ci aspetterà da qui a fine mese per quello che concerne l'arrivo della nuova generazione. E' proprio durante una conference call che Blake Jorgensen, CFO di Electronic Arts, ha parlato apertamente di quanto porteranno PS5 e Xbox Series X all'attuale panorama videoludico e, stando a quanto sostiene Jorgensens, l'impatto sarà devastante

"Sconvolgerà le vostre menti"

E' ovvio che la volontà di Electronic Arts è quella di suscitare l'interesse degli azionisti verso il mercato che verrà, ma al di là di questo sembra proprio che quanto porteranno in dote le nuove console sarà qualcosa di mai visto, non solo in termini puramente estetici, ma soprattutto per le possibilità che saranno messe nelle mani degli sviluppatori. 

Sempre secondo Jorgensen il salto generazionale sarà molto più marcato rispetto al precedente, spingendo non solo Electronic Arts ma anche tutti gli altri operatori verso orizzonti e possibilità finora sconosciute. Giochi più complessi, ma più semplici da sviluppare e, soprattutto, l'apertura verso la creazione di veri e proprio nuovi generi ludici.

La call con gli azionisti si è chiusa con gli ottimi risultati raggiunti da Jedi Fallen Order, che dovrebbe chiudere il quarto fiscale tra i 6 e gli 8 milioni di copie. Una dimostrazione tangibile di come l'universo ludico di Star Wars non dovrebbe essere solo quello definito dai vari Battlefront di turno, ma che merita anche uno sviluppo narrativo di livello.