Mortal Kombat 11 - Lo stress test svela alcune modifiche al gameplay

L'attuale build del picchiaduro di NetherRealm è più frenetica rispetto a quella vista a gennaio.

Mortal Kombat 11 - Lo stress test svela alcune modifiche al gameplay
di Gabriele Eltrudis

Nel corso del weekend si è tenuto lo "stress test" dei server di Mortal Kombat 11 in vista della beta online che si terrà più avanti in questo mese.

Questa fase di prova consentiva ai giocatori di impersonare solamente Skarlet, Scorpion e Baraka ma questo è bastato ad alcuni giocatori per notare alcune differenze di gameplay rispetto alla build di gennaio.

In quest'ultima, infatti, gli utenti avevano evidenziato come il ritmo di combattimenti fosse piuttosto lento (fatto che stonava leggermente con la frenesia storica della serie).

A quanto pare però, come potete vedere dal cinguettio qua sopra, già il codice utilizzato per lo stress-test è apparso più ritmato. Lo stesso direttore creativo e co-creatore di Mortal Kombat 11 ha dichiarato che nella build finale i movimenti appariranno ulteriormente migliorati.

Vi ricordiamo che Mortal Kombat 11 sarà disponibile dal 23 aprile 2019 su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC.