Microsoft e Sony insieme sul cloud gaming

Incredibile, ma vero

Microsoft e Sony insieme sul cloud gaming
Tiscali GameSurf

Se non puoi batterli, fatteli amici, dice l'antico adagio. Ed è forse quello che sta accadendo in queste ore, con l'annuncio-bomba sulla collaborazione dei (ex ?) nemici storici del settore videoludico. Sony e Microsoft pare avrebbero trovato un terreno comune sul cloud gaming, vero cavallo di battaglia e irrinunciabile ecosistema del videogioco del futuro.

Sony sfrutterà l'infrastruttura Microsoft Azure proprio per dare vita alla sua visione di gioco delocalizzato, tra gioco in streaming, una nuova piattaforma tecnologica per il PSN e, altro cavallo di battaglia della prossima generazione, lo studio di una IA da applicare al settore del videogioco.

Insomma, vera pace o finti amici?