La Juventus entra ufficialmente nel mondo degli esport

La Juve punta ancora su PES

La Juventus entra ufficialmente nel mondo degli esport
Tiscali GameSurf

Dal calcio giocato, a quello virtuale. La società bianconera ha ufficialmente annunciato oggi l'ingresso nel mondo degli esport, presentando il team di cyber atleti che si batteranno per il team Juventino nel campionato eFootball.Pro, che si giocherà con eFootball  PES 2020.

Ettore "Ettorito" Giannuzzi è colui che vanta il palmares più ricco avendo già vinto due titoli mondiali, il primo nel 2011 e il secondo nel 2018. Proprio il 2018 è stato per lui l'anno più vincente, avendo conquistato anche il WESG Olympic e il mondiale COOP, mentre quando era più giovane aveva vinto la Youth League organizzata dalla UEFA.

Luca Tubelli nel 2019 ha già conquistato il titolo europeo COOP: un successo arrivato dopo il mondiale COOP del 2018 e il titolo italiano 2016, imponendosi anche in quello Clan. 

Renzo Lodeserto in questo 2019 è stato vice campione europeo 3vs3. Negli anni precedenti è stato campione italiano 2014 e 2015 (secondo posto invece nel 2016) e campione italiano Clan 2013 e 2014.