In arrivo un reboot al femminile di Cliffhanger

Ennesimo segno dei tempi che cambiano

In arrivo un reboot al femminile di Cliffhanger
Tiscali GameSurf

Dopo le versioni al femminile di Ocean's 11 e Ghostbuster, un altro blockbuster del passato si appresta a rivivere grazie ad un nuovo reboot al femminile. Stando a quanto riportato da Deadline, il produttore del franchise Fast & Furious Neal Moritz è in trattative avanzate per il remake di Cliffhanger, film del 1993 interpretato da Sylvester Stallone capace di incassare all'epoca ben 255 milioni di dollari a fronte di un investimento di "appena" 70 milioni.

A dirigere la pellicola dovrebbe essere Ana Lily Amirpour mentre ad occuparsi della sceneggiatura del film dovrebbe essere Sascha Penn (Creed II). Bocche cucite, invece, su chi sarà l'attrice incaricata di far rivivere le gesta di Gabe Walker mentre è quasi certo il coinvolgimento di Jason Momoa all'interno del film.