Il primo raid di The Division apre i battenti domani

La corsa al primato mondiale avrà presto inizio

Il primo raid di The Division apre i battenti domani
Tiscali GameSurf

Ubisoft annuncia che Operazione Ore Buie, il primo raid per otto giocatori della storia di The Division, sarà disponibile in tutto il mondo a partire dalle ore 18:00 del 16 maggio. Con “Operazione Ore Buie” Ubisoft introdurrà la sfida più ardua di sempre nella storia di The Division. Il raid metterà alla prova il gioco di squadra e l’abilità degli agenti più esperti che hanno raggiunto il World Tier 5 e hanno conquistato Tidal Basin. Operazione Ore Buie condurrà gli Agenti nel Washington National Airport, struttura sotto il controllo dei Black Tusks, impiegata da questa fazione per il trasporto di soldati e risorse. Prendere il controllo dell’aeroporto significherà infliggere un duro colpo alle loro operazioni. I giocatori scopriranno che la tecnologia nelle mani dei Black Tusks è più avanzata di quanto affrontato finora.

Gli Agenti dovranno cercare di non soccombere contro i boss più letali del gioco. Riuniti in team da otto giocatori, avranno l’arduo compito di scoprire l’approccio migliore allo scontro, lavorare di squadra e sconfiggere questi insidiosi avversari. Il Raid premierà i giocatori con loot esclusivo, come nuovi set equipaggiamento, un’arma esotica e altre ricompense uniche.

Il primo team che porterà a termine “Operazione Ore Buie” al lancio sarà immortalato per sempre nel gioco, con una foto di squadra e i nomi dei suoi membri che sarà esposta nella Casa Bianca di The Division 2. Tutti gli altri giocatori che completeranno “Operazione Ore Buie” tra il 16 e il 23 maggio riceveranno una toppa commemorativa, mentre chi completerà il raid successivamente sarà ricompensato con un’icona per lo stendardo del clan e un trofeo, visionabile nell’area del clan.

Sara possibile seguire la corsa al primato mondiale grazie al Programma Twitch Rivals “Operation Dark Hours: Race to a World First”, in partenza alle 18:00 del 16 maggio all’indirizzo: https://www.twitch.tv/twitchrivals.