E' ufficiale: Nasce la Serie A Virtuale

Arriva da Gennaio la eSerie A

E' ufficiale: Nasce la Serie A Virtuale
Tiscali GameSurf

La notizia era nell'aria, ora è stata ufficializzata: la Serie A diventa (anche) virtuale. Nel corso del Social Summit 2019 appena svoltosi a Roma, l'ad della della Lega Serie A, Luigi De Siervo, ha illustrato il programma relativo al massimo campionato calcistico virtuale che mira, stando alle sue stesse parole "al tempo libero delle persone".

Il progetto, che partirà tra un mese, permetterà alle squadre calcistiche "reali" di presentare un proprio giocatore per competere nelle fasi eliminatorie del torneo, che si concluderà in Primavera con un grande evento legato alla finalissima, probabilmente giocata in parallelo alla finale di Coppa Italia.

Diverse squadre professionistiche di Serie A, tra cui Sampdoria, Cagliari e Roma hanno già affidato la propria immagine a Pro Players del settore, ma i team potranno anche avvalersi di giocatori non professionisti. Ovviamente il torneo sarà trasmesso attraverso i servizi di streaming più conosciuti sul mercato, come Twitch e Youtube, ma potrebbe avere anche un'importante esposizione anche nei media più tradizionali.

Grande assente sarà molto probabilmente la Juventus. La squadra bianconera ha, infatti, deciso di legare in esclusiva il proprio brand al gioco Pro Evolution Soccer, del publisher nipponico Konami, mentre la eSerie A sarà giocata unicamente sul gioco Fifa 20, di Electronic Arts.